SI: Milan-Inter 0-3

Video-editoriale del 18.1.2023
L’Inter d’Arabia che ha annichilito il #Milan 3-0 è stata meravigliosa! Una gioia immensa vissuta qui a Riad! Ha ragione Calhanoglu: “stavolta ce li siamo mangiati!”
Ne parlo qui:

https://youtu.be/9ZO7tOcxUzY

13 Commenti su SI: Milan-Inter 0-3

  1. Partita stranamente senza patemi d’animo giocata e dominata dall’Inter sin dai primi minuti. Lo scorso anno contro la Juve si vinse … all’ultimo secondo e fu gioia “alla Prisco”! Un plauso a tutta la squadra. Campioni senza offendere nessuno, riconoscendo a chi è arrivato “secondo” (?) di portare appesa al collo la sua patacca, pardòn : la sua medaglia! Grazie, Beneamata! Hasta la victoria, siempre!

  2. GLR
    Complimenti vivissimi.
    Per il video innanzitutto e poi per la vittoria sul campo.
    Sono amareggiatissimo perché vedo un progetto sgretolarsi per mancanza di pianificazione.
    Noi tre derby vinti in tre anni (ed è tantissima roba) ma anche tre imbarcate 0-3 negli stessi anni.
    Ci tenevo al 50esimo trofeo. E invece è arrivato strameritatamente il vs 43 esimo.
    Senza Brozo e Lukaku!
    Ma a parte tutto, sono davvero felice per te e per quello che stai vivendo.
    E per come lo stai vivendo.
    Claudio

  3. Buongiorno GL, che bei sogni nerazzurri questa notte! Orgogliosa e strafelice. Per vivere serate così bisogna per forza vincere o il campionato o la coppa Italia. Non capisco quindi perché c’è chi ritiene la seconda una coppetta inutile. Oltretutto viene ritenuto il percorso per andare a vincerla uno spreco di energie. Per quel che mi riguarda io alla coppa Italia ci tengo eccome e sarò alla stadio anche alla prossima partita per tifare i ragazzi! Voglio ancora e sempre notti così! Grande Inter

  4. Bellissima partita!bellissima vittoria! Tutto perfetto non poteva esserci risultato migliore! È una grandissima soddisfazione! W l’Inter!

  5. Grande partita,bravi tutti davvero!
    GLR ma perché Inzaghi(e la squadra) è cosi bravo nelle partite secche di coppa e meno nelle “finali” di campionato(vedi juve,derby…roma) ?davvero fatico a capirlo e mi sembra un’enorme pena che una squadra capace di queste prestazioni rischi di non vincere la seconda stella per.il secondo anno.

  6. Edin Dzeko è il calcio! Rinnovo immediato. Lautaro Martinez ha dimostrato di essere un Campione del Mondo. Bravi tutti.

  7. Roberto Carlo Giuseppe // 19 gennaio 2023 a 09:33 // Rispondi

    GL anche per questo anno lasciamo agli altri “zero tituli”.
    GODIAMO per la vittoria per il gioco e per Sacchi.
    Penso che dopo questa sera lo stress dello scudetto mancato sia superato riportando equilibrio e consapevolezza nella testa dei giocatori. Ora il cammino sarà più dritto e sono convinto che gli strafalcioni difensivi saranno un ricordo. Peccato per lo scudetto la distanza è troppa ma lasciamo gongolare napoletani e Spalletti magari si strozzano da soli.
    Amala…

  8. Buon giorno…e che giorno! Fuori è cupo e plumbeo ma è come ci fosse il sole. Davvero bravi tutti, concentrati e con la giusta cattiveria agonistica (vedere Acerbi catechizzare i colleghi di reparto ne è stata la prova).
    Oltre a questo la qualità di certi (molti) giocatori in campo ieri sera. Uno su tutti? Ancora una volta, se mi permetti, Chala con una una prestazione sontuosa a cui siamo ormai abituati. Magari finiscono di insultarlo …

  9. Alek England // 19 gennaio 2023 a 10:54 // Rispondi

    Caro amico di penna.
    La butto li perché ci capiamo.

    Il cosiddetto tifoso Interista moderno:
    Inzaghi Out
    Zhang Out
    Djeko e’ vecchio
    Lautaro non segna
    Acerbi non lo voglio perché’ ha sorriso

    Sempre il suddetto “tifoso”:
    Campioni! siamo fortissimi!!

    L’inter non e’ per tutti.
    Sempre e solo forza INTER.

  10. Ciao Gianluca . E sono quattro trofei in tre anni . Uno scudetto con Antonio , la cosa più importante ; due Supercoppe e una Coppa Italia con Simone . Il “povero” Steven Zhang può dire di avere arricchito la bacheca , e non me lo aspettavo . Tutti più che sufficienti , anche Correa . L’anno scorso non mi é andata giù l’operazione mediatica che il Milan erano i buoni e noi i cattivi che rubavamo , e il gemellaggio con gli juventini . Queste cose hanno infastidito anche i nostri . Bravi tutti .

  11. Vi faccio i miei complimenti sinceri:vittoria strameritata e,per me,annunciata vista la forma attuale dei miei.Poi,nel calcio come nella vita si vince e si perde:per vedere il bicchiere mezzo pieno,dico che il derby “importante” lo abbiamo vinto l’anno scorso nel girone di ritorno e ci è valso lo scudetto,che non cambierei con la Supercoppa(detto senza invidia).La nube nasconde le stelle e canta vittoria ma poi svanisce.Le stelle durano(R.Tagor).Noi siamo le stelle:ci riprenderemo il cielo.Ciao

  12. Non c’è stata partita, ma devono mangiarseli anche il 5 febbraio: quello è il derby più importante.
    Se il Napoli continuerà – lui sì – a mangiarsi tutti (tranne l’Inter) non servirà. Ma se andrà incontro alla crisi che – chi prima, chi dopo – ha colpito tutti gli altri, i giochi potrebbero anche riaprirsi… a patto – però – di fare il pieno con Empoli e Cremonese e vincere il derby che conta.
    Al Milan Hanno sopravvalutato uno scudetto perso dall’Inter, e i nodi vengono sempre al pettine…

  13. Ciao GLR,
    che bello questo calcio anni ’60.
    Ogni riferimento al criticone di Fusignano è puramente voluto.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili