Il cretino dell’anno 2015

In leggero ritardo, causa attenta valutazione della giuria, è stato finalmente assegnato l’ambito Premio ‘Cretino dell’anno 2015′.
al Cretino dell’Anno 2014 (vedi), succede un vero cavernicolo dei nostri tempi! Si professa milanista e dice di chiamarsi Salvatore Mano Lesta, anche se il cognome non pare molto rossonero :)!
Scherzi a parte, questo è un piccolo ma significativo esempio della fauna del nostro mondo e che, detto seriamente, sarebbe da abbattere a fucilate al più presto per fare un po’ di pulizia.
Io però ho scelto la strada dell”ironia e lo pubblico! So che, viste le vostre richieste in tal senso, apprezzerete!
Sappiate che soggetti del genere che scrivono quotidianamente in tv o su questo sito, fanno parte del nostro mestiere e in fondo li dobbiamo ringraziare, se non altro perché  ci fanno ridere a crepapelle.
Una piccola avvertenza: i nomi della gente insultata sono stati coperti per rispetto, mentre il mio, visto che lo pubblico, è ben visibile! Sono stati invece lasciati i nomi delle persone gradite al nostro primitivo, un redivivo uomo di Neanderthal!
Non serve un’esegesi dettagliata del testo: già da come scrive ‘imeil’ alla seconda riga, capiamo l’incidente della natura in oggetto.
Buona lettura e, soprattutto buon divertimento! Appuntamento al Cretino dell’Anno, edizione 2016!
1

26 Commenti su Il cretino dell’anno 2015

  1. io penzo che ce’ bisogno di inpegno per arivare a questi liveli.
    tanti ani di sperienza !
    :)

  2. Con tutti i sacramenti che ti ha tirato sei ancora vivo, GLR ?

  3. Come si suol dire, il mondo è bello perché avariato! 😉

  4. GLR, Sei davvero insensibile! Mi preparo per andare a rubare i soldi al mio datore di lavoro domani mattina!!

  5. Sto male dalle risate!!!!!!!

  6. Ci sarebbe anche da ridere, ma pensare che nel 2016 esistano ancora certi soggetti, mette davvero tristezza.
    Solidarietà a te e a tutti i tuoi colleghi della TV.
    Claudio – Parma

  7. A dirla tutta, ci sono delle parti che parrebbero scritte a più mani da alcuni dei molti utenti nerazzurri del forum (mi riferisco ovviamente agli usuali riferimenti alla squadra “che rubba”… inutile citarla; i suddetti utenti ci si saranno ampiamente riconosciuti)

  8. Bah, GLR, c’è poco da ridere. Anzi…
    Mi piacerebbe pensare a un “fake” e che gente simile nella realtà non esista. Invece mi sa che è vero, e spero che tu e chi è stato insultato gratuitamente possiate risalire a questo “Mano Lesta” (ma grammatica sconosciuta) per farlo perseguire da chi di dovere.
    I vecchi adagi hanno SEMPRE ragione, e uno recita così: “Non dire, augurare o fare MAI del male perchè prima o poi ti si ritorce contro”. ‘A Manolè… n’artra volta pènzaci prima de scrivere!

  9. Incredibile … non c’è limite!!!! Solidarietà a Tutti Voi della TV
    Emanuele

    • Ragazzi, ma la solidarietà mi sembra esagerata! Guardate che queste missive sono all’ordine del giorno! Un paio di volte sono arrivate anche lettere contenenti un proiettile (parlo su serio!) Questa, benché opportunamente ‘censurata’ nei riferimenti alle persone, è tra quelle pubblicabili. Ne abbiamo tante altre, dove proprio non si comprendono la lingua italiana. Di solito le appendiamo sui muri della redazione! Ogni volta ci si sganascia.
      GLR

    • Ma ragazzi, la solidarietà per queste cose, vi assicuro, è esagerata. Quella che ho pubblicato, opportunamente ‘censurata’ nei nomi è tra le più morbide. Ne arrivano di peggiori, dove augurano di tutto a tutti, e di solito le appendiamo in redazione per farci due risate. Un paio di volte sono arrivate anche lettere con il classico proiettile, ma chi fa il mio mestiere è abituato a confrontarsi con i pazzi. Quelli davvero pericolosi poi mica scrivono in tv
      GLR

  10. ahahhaha
    Però ha azzeccato tutte le “acca”

  11. Perchè, Gian Luca, pensi di assegnare ancora il Premio negli anni a venire? Questo individuo ha sbaragliato il campo “ad honorem”: in pratica un clone di Leo Messi nel Pallone d’Oro, anzi… nel Cafone d’Oro! Eh, la classe non è mica acqua… 😉

  12. Se non l’avesse scritto avrei scommesso fino all’ultimo centesimo che fosse un fan di Berlusconi, generalmente e’la media culturale dell’ambiente (o del milione di posti di lavoro, visto che,da quanto ho capito, il Cro Magnon sembra essere disoccupato, quindi oltre al resto fornito di scarsa memoria…). Detto questo chi ti augura la morte ti allunga la vita. Altri 100 anni di GianLuca Rossi e chi non beve con noi?….Peste lo colga!!

  13. voglio assolutamente il suo programma di mail che scrive sulla carta del macellaio ahahahah. e una lezione on-line del suo italiacano.
    ciao facciamoci una risata

  14. Stefano Cantoni // 20 gennaio 2016 a 09:47 // Rispondi

    Wow!!! Vincerà a mani basse anche nel 2016!
    Anche se dalle retrovie potrebbe spuntare Sarri …
    Stefano

  15. Lele (Emanuele) // 20 gennaio 2016 a 11:17 // Rispondi

    Il tizio sembra appena uscito dall’Accademia della Crusca. Già dalla calligrafica si evince che ha qualche problema. Comunque i nomi censurati non si fa fatica a capire che siano…

  16. E’ in casi come questo che mi interrogo sulla reale utilita’ del suffragio universale…..

  17. Semplicemente meraviglioso 😀

  18. Secondo me lavora nel settore spurghi….visto che conosce praticamente solo un termine :-)

  19. Andrea Montrasio // 20 gennaio 2016 a 23:09 // Rispondi

    oltre al premio assegnatoli, io assegnerei allo stesso anche il premio ITALIANO 2015

  20. Non ci sono commenti. Ma credo che per il 2016 in poi questo vince solo per il fatto di quello che augura: occhio che da lassù qualcuno ci guarda e sente…

  21. Omar da Vigevano // 17 settembre 2016 a 11:20 // Rispondi

    Il suo uso dell’italiano la dice lunga. la cosa preoccupante e’ che individui come questi non apprezzano la loro condizione, ossia quella di poter scegliere. ti piace un programma guardalo. non ti piace, guarda altro. ci possono essere critiche e punti di vista, ma vomitare le proprie frustrazioni o prendersela con un conduttore non migliora la tua condizione.
    Un saluto glr. sei uno dei pochi interisti che mi sta simpatico!!!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili