Stangata Juve: -15

Video-editoriale del 21.1.2023
Stangata Juve: -15.
Quando L’avv.Grassani mi spiegò la gravità della vicenda, sui social ridevano, ora riascoltalelo!
E ci fosse uno,  che se la prenda coi suoi dirigenti! Lontano dai fanatici di ambo le parti, ottenebrati dal tifo, da legalista, ne parlo qui:

https://youtu.be/Cfeh821Kfuk

7 Commenti su Stangata Juve: -15

  1. Antonio Rossi // 21 gennaio 2023 a 18:55 // Rispondi

    Gianluca, sei l’unico commentatore che ha evidenziato il fatto che non e’ un giudizio ordinario, ma una domanda di revocazione di sentenza in giudicato che, per essere ammissibile, richiede fatti nuovi. Sembra evidente che le intercettazioni siano state considerate confessorie per la Juve e questo spiega la decisione. Mentre non vi sono fatti nuovi per gli altri club!

  2. Roberto Scibetta // 21 gennaio 2023 a 19:24 // Rispondi

    Ti confesso che questa sentenza mi ha molto sorpreso. Ed in fondo, mi interessa pochino. Ciò che più mi sta a cuore, da commercialista e da amante della legalità, è il processo civile e quello penale. Quello che la gente dimentica è che il CDA della Juve ha truccato i bilanci di una società quotata, con inevitabili risvolti sull’affidamento pubblico, l’agiottaggio e forse l’insider trading. In USA per questi reati si finisce dentro per 30 anni. È gravissimo. E poi ci sarebbe il DLgs 231/2007…

  3. Non voglio fare il moralista, ma ritengo che comunque le regole vadano rispettate . Nel loro piccolo penso che qualche “furbata” sia comune un po’ a tutte . Ciò non toglie che “questi qua” e direi i soliti, abbiano barato in maniera troppo evidente facendo mercato e mantenendosi altamente competiti per anni, pur non potendolo fare ( noi, ad esempio, non abbiamo potuto farlo ) . So che è impossibile, ma rivedrei anche gli eventuali titoli a loro assegnati nelle stagioni prese in esame . Saluti .

  4. Roberto Carlo Giuseppe // 22 gennaio 2023 a 11:15 // Rispondi

    Potrei gioire per l’odiata Juve invece devo, DEVO consolare Enrico, Giuseppe, la piccola Viola ecc. tutti amici avversari a cui, un’altra volta, hanno sporcato il gioco, la felicità spensierata di godersi una partita, la speranza di una vittoria. Il crimine dei dirigenti juventini colpisce l’innocenza, un crimine che magari non è previsto per legge ma è abominevole e dovrebbe essere sanzionato con l’esilio perpetuo.

  5. Andrea Agnelli fino a ieri rivoleva gli scudetti revocati, e sotto la sua presidenza cosa è successo?

  6. Buongiorno Gianluca
    Mi stupisco che ci si possa stupire.
    La Juventus appartiene ad una galassia torinese che si è sempre distinta per comportamenti simili.
    Gigi Moncalvo ha pubblicato anche su YouTube tante pagine di storia e di storie made in Torino.
    W l’inter.
    Marco

  7. Ciao GLR, secondo me i tifosi, non tutti, sono anche complici di queste malefatte dei dirigenti della Juventus perché appoggiano questa idea del vincere l’unica cosa che conta. Per il resto, è un’altra mazzata al prestigio già basso della Serie A, quindi non c’è nulla da gioire.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili