19C: Inter-Empoli 0-1

Video-editoriale del 23.1.23
A soli 5 giorni dalla Supercoppa l’#Inter cappotta in casa con l’Empoli! Sconfitta chiaramente figlia del Trofeo.
I know my chicken, mi diceva sempre il grande Dan Peterson e questa l’#Inter trabocca di polli.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/YwaIouUEKHI

16 Commenti su 19C: Inter-Empoli 0-1

  1. “La mi mandi un bacione a Parigi”… ha già la testa lì, e non è “senno di poi”: era prevedibile. Giusto schierarlo, ma andava sostituito dopo il primo giallo: il secondo era scritto.
    Inter “post coppa”, come nello 0-2 col Sassuolo dopo il Liverpool un anno fa. Derby-euforia subito spenta, come la remota possibilità di tornare in corsa per il titolo se mai il Napoli dovesse rallentare o pagar dazio per Osimhen (ancora tutto da definire).
    Parafrasando Vecchioni: “Buio a S. Siro”. Forza Lazio…

    • P.S.: ma ci credi che due secondi dopo la tua comparsa a video mi son detto:”Toh, il buon GLR non è inca22ato, quasi sorride…” 😀 Conferma avuta subito.
      Concordo sul pareggino, non mi aspettavo di più; vediamo però la “onda lunga” del Milan: se sbanca Roma?
      Osimhen: ho letto altrove l’avv. Grassani affermare che è meno grave ma ancora in fase embrionale, stanno raccogliendo i documenti. Si vedrà, ma tanto hanno un distacco siderale!
      P.P.S.: con l’anno del coniglio mi hai fatto morire… 😀

  2. Veramente clamoroso e soprattutto inopinato. Una squadra piena di campioni pagati cifre astronomiche si fa superare da un undici ricco di carneadi che per la serie a ha un valore assai modesto. Ennesima occasione gettata alle ortiche in un campionato deludente dove i nerazzurri, come chi sta dietro, stanno facendo il gioco dei partenopei che vinceranno a man bassa questo scudetto. E se ci aggiungiamo anche la situazione bianconera…Troppe in casa nerazzurra le voci di mercato. Povera Inter!!!

  3. Dopo la bella vittoria sul Milan, con l’Empoli sono scesi in campo … una banda di impresentabili, i soliti e tutti gli altri. Ci stanno gli elogi per l’ultimo derby, ci stanno le critiche (eravamo al Meazza più di 65mila … delusi) “senza se e senza ma”. Ed Inzaghi è da bocciare al pari di quanti avrebbero dovuto giocare – ma hanno tradito – con impegno e concentrazione. Per quest’anno resta l’obiettivo della “classificazione” per la Champions … di più non si può

  4. Ciao GLR, sconfitta meritata, approccio da squadra in “hangover”, Skriniar poi ci ha messo il timbro.

  5. cari amici interisti ennesima figura da “dilettanti allo sbaraglio” e secondo campionato a fila buttato via. se qualcuno pensa che vincere “una coppetta di poco valore” all’anno di una partita e buttare la stagione allora siamo messi male. ieri sera Fantozzi avrebbe fatto meglio di Inzaghi che come dico da 2 anni è un incapace. Se Skriniar pensa di giocare così è meglio che parta oggi per Parigi. Se Zhang non vuole rinforzare la squadra venda e se ne vada ci ha stufato.

  6. Gentile Gluca, come noti ti scrivo di meno non perché ho smesso di seguirti ma come detto tempo fa non ho + fiducia in questa società che è piena di sbagli ed errori in ogni sua area. Acquisti sbagliati, Vendite proposte e poi rientrate (ora lo perdi a zero), marketing (sponsor), stadio (utopia), comunicati stampa inesistenti, Mr lasciato solo etc . Lo si evince dal nervosismo anche in campo tra i giocatori che si mandano spesso al paese tra loro e con il Mr. La mancanza di un vero leader

  7. Roberto Carlo Giuseppe // 24 gennaio 2023 a 09:00 // Rispondi

    GL ciao ciao, mi gira proprio perché mi sarei divertito tanto a inseguire la lepre, poi se non la prendi ma intanto.
    Correa VENDETELO: è giusto che giochi ma da un’altra parte.
    Anche Inzaghi era stanco perché è evidente che si è studiato poco un Empoli piccolo veloce e di buona tecnica. Dire avrei fato giocare… beh ce ne erano di svuotati dopo Riad, inizia con seconde linee e poi metti i tuoi, cavolo.
    Non fa niente a differenza di chi tarocca i bilanci noi, onestamente, abbiamo questi.
    Amala

  8. Evidente che l’Inter abbia 12-13 titolari e rincalzi inadeguati se non dannosi.Inzaghi ha meriti e demeriti, ieri hanno prevalso i secondi,interstardirsi su Correa è inspegabile,il cambio di Bellanova sbagliato e il resto dei cambi tardivo e cunfuso.Detto questo chi va in campo sono i giocatori e ieri tra Skriniar, Onana e Barella, si è visto un nervosismo inspiegabile da fuori.Probabilmente qualcosa dentro lo spogliatoio qualcosa turba il clima, ma è solo una mia supposizione.

  9. Festeggiamo il trionfo sul Milan
    La mia sensazione è che Inzaghi non ha il “controllo” emotivo della squadra.Lo dice il nervosismo dei singoli che si sentono depositari delle verità
    (come noi).I preparatori atletici inadeguati sono alla base di tutto.Poi invidie,presunzione emergono.Peccato,è questa la squadra: improvvisata e figlia della personalità del suo gestore.
    Incostante e isterica.

  10. Caro Gian Luca, sono d’accordo con la tua analisi. E anch’io sono stanco della Pazza Inter e sono sostenitore della filosofia di Conte. Però, anche se il Napoli – rebus sic stantibus – non sia raggiungibile, una società e una squadra come l’Inter dovrebbero comunque cercare di ottenere il migliore risultato possibile in Campionato: l’irraggiungibilità non può e non deve diventare una giustificazione.

  11. Il “conosco i miei polli” non lo usavi da tempo pensando che la squadra avesse ormai raggiunto una sua stabilità. Lo pensavo anch’io ed evidentemente ci sbagliavamo entrambi. Stanchezza post vittoria importante, scelte tattiche sbagliate da parte mister, errori tecnici dei singoli ? un po’ di tutto questo,credo. Oltre al fatto che contro di noi i ns. avversari si trasformano nel Barcellona di turno mentre contro altri (cit. Juventus vs.Empoli 4-0 ed Empoli vs. Milan 1-3) si calano le braghe …

  12. Roberto Scibetta // 24 gennaio 2023 a 11:14 // Rispondi

    Dalla partita di ieri non vedo emergere novità.
    La quadra si compone di 12-13 giocatori di un certo livello, non certo di 22-24. Le seconde linee non sono all’altezza. Inoltre il carattere e la “garra” anche dei 12 titolari non è certo quella mostrata in altre annate (il riferimento al Salentino è puramente NON casuale).
    Se mescoli in una terrina rincalzi scarsi, poca concentrazione, stanchezza post derby ed il pasticcio Skriniar, cosa ti aspetti?
    Comunque, l’obiettivo C.L. è ancora alla portata

  13. il primo pollo é il mister, far entrare Bellanova e non lasciare la difesa a 4 contro il pallone d’oro Caputo…… poi presentare ancora Correa é volersi male!!! Ad ogni modo il buon Simone parte per vincere coppa Italia e Supercoppa di Lega, uno l’ha centrato, vediamo se fa double, peccato che non ha capito che non si trova alla Lazio , ma all’Inter.
    Ps: Skriniar é un equivoco , incassiamo quel che ci da il PSG e addio subito, entriamo nei primi 4 anche senza di lui

  14. Ciao Gianluca, concordo pienamente quando dici che la squadra ha bisogno di andare in analisi, non fosse che lo psicoterapeuta dovrebbe essere l’allenatore, il primo a mio avviso ad averne bisogno. Passi la sbornia da trofeo, posso anche capire, ma le scelte di Inzaghi di ieri sera? Dzeko era meglio farlo riposare sabato visti i soli 2 giorni prima della fondamentale gara con la DEA di Coppa. Con Correa siamo stati in 10 dal 1°, poi visti i casini di mercato, il buon Milan in panca no?

  15. ciao Gianluca, ci poteva stare pareggiare, perdere meno ma i punti pesanti li abbiamo persi tempo fa ed è impensabile non solo che il Napoli faccia meno di 35 punti nel ritorno ma che noi ne facciamo 50! Meglio puntare su C.Italia e passare il turno di Champions e sperare poi in un sorteggio amico. Una riflessione sulla difesa: con l’addio di Skriniar e probabile di Dumfries, Gosens e De Vrij avremo una difesa “abbastanza” avanti con l’età. Come vedi questo reparto? Si interverrà già a gennaio?

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili