Senza Scudetto poco mercato

Video-editoriale del 18.3.2022
Se l’Inter non vince lo Scudetto sarà mercato al risparmio, altro che pensare a Bremer, Scamacca Frattesi o immaginare chissà quali scenari per Lukaku o Dybala.
Prima il presente, poi il futuro.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/bGgfp_L7PIM

2 Commenti su Senza Scudetto poco mercato

  1. É un discorso poco comprensibile, un cane che si morde la coda: non investi, non potenzi, difficile vincere, non ci sono storie, l’abbiamo visto con Conte, Lukako, Hakimi, Eriksen, alzi il livello la vittoria è possibile, altrimenti ti appiattisci sulla conquista del 4o posto.

  2. Sarà poco mercato comunque… 😉
    Se vinci, “squadra che vince non si tocca”. Se perdi… “bambole, non c’è una lira”. Ora, per la prima l’ho buttata sul semiserio, ma non credo arriverebbero comunque un Haaland o un Lewandowski… Gosens va bene ma non è uno di quegli acquisti che ti fanno fare il salto di qualità per dominare in Itala e giocartela in Europa. Intanto però – Brozovic o non Brozovic – vedano di vincere contro la Fiorentina, perché credo sia l’ultimo treno utile…

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili