Sanchez fa da tappo a Dybala

Video-editoriale del 28.6.2022
Ultime su Dybala: al di là del grano c’è la grana Alexis Sanchez, che glibfa da tappo, mentre cresce l’attesa per il Lukaku day, che sarà seguito in settimana dalle ufficializzazioni di Asllani e Bellanova.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/SYpK3NZc-no

7 Commenti su Sanchez fa da tappo a Dybala

  1. Il “muro contro muro” non conviene a nessuno, ma Sanchez tira l’acqua al suo mulino. Non si sente ancora un giocatore finito e vorrebbe una squadra di rango (il Barcellona, che però non si fa vivo), non può mandarlo via nessuno (a meno di una ricca buonuscita… ma se si è messo per traverso, difficile accetti) e un anno in tribuna non conviene all’Inter.
    Temo si andrà per le lunghe, e magari (leggo) per Dybala ci proverà il Milan. Che ha “solo” 50 mln di budget, ma lo scudetto sulla maglia.

  2. Interista per Sempre // 28 giugno 2022 a 14:39 // Rispondi

    Il cosiddetto Nino Maravilla, pure autodefinitosi ” leone in gabbia”
    quando Inzaghi non lo metteva in campo, sarà convinto di essere un mix di Messi-C.Ronaldo e Mbappè e, forse aspira ad andare al Real, Liverpool, PSG, Man.City
    Chi gli è vicino, e gli vuole bene, gli spieghi che non è così, davvero
    Si prenda una buona uscita e vadi ( con la i finale) :-)
    W INTER (semper)

    • Va beh, comunque ci ha regalato una Supercoppa Italiana contro la Juve e quindi lo vedrò sempre con una certa positività, al di là di tutto
      GLR

      • Interista per Sempre // 29 giugno 2022 a 11:24 // Rispondi

        Sanchez ha notevoli doti tecniche, nessuno lo dubita, ma forse è
        arrivato da noi un po’ decotto.
        Ha fatto anche qualche buona prestazione, ma pure diverse partite
        da comparsa, perdendo palloni, e gironzolando per il campo, anche quando subentrava, e avrebbe dovuto fornire ben altro apporto alla squadra, visto che, subentrando, era fresco di energie – Questo finale di rapporto con la Società, rifiutando varie destinazioni, e mettendosi di traverso, non è il massimo. Peccato

  3. Ciao Gl. Riguardo al Nino Maravilla o Leone in gabbia che dir si voglia confido in Marotta e Ausilio. Tutto il resto sono chiacchere.
    Sempre forza Inter

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili