Il Lukaku Day

Video-editoriale del 29.6.2022
È il giorno di Lukaku. Il Re é tornato all’#Inter. Io sono in brodo di giuggiole. Per ossessionati e rosiconi ci son le firme di Maldini, Origi, Pogba, Di Maria, ecc. altrettanto importanti o altre attività.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/jyfo18z1zLo

6 Commenti su Il Lukaku Day

  1. Interista per Sempre // 29 giugno 2022 a 13:32 // Rispondi

    Mi permetto un piccolo sonetto
    ” Romelone è tornato
    un saluto al campione
    or m’intriga il campionato
    mentre sbrocca il rosicone
    costui è colto dal tarlo
    e ci dice con mestizia
    – ma come fate a pagarlo ?
    Romelon è una delizia ” :-)))

    W INTER (semper)

    • Jack Berga // 30 giugno 2022 a 13:16 // Rispondi

      Oh Big Romelu, d’ebano campione
      tornato per amore dalla “perfida albione”
      picchiala dentro in ogni città
      entro i confini, ma pure al di là
      Segna di sinistro, di destro o di testa
      e fa che ogni volta per noi sia gran festa
      Ma tieni una perla o magari anche tre
      per quella partita che di meglio non c’è
      Sì, tripletta a ogni derby, non chiedo di più
      Forza gigante, pensaci tu
      J.B.

  2. Che bello vedere Lukaku di nuovo tra noi! Ci fosse stato quest’anno, molto probabilmente avremmo vinto lo scudetto.
    Sono contentissimo anche se ancora convinto del #suningout, per fortuna abbiamo Marotta.
    Non capisco la curva nord contro Lukaku, non furono cosí duri quando Mourinho non aspettó piú di una ora per uscire dal Bernabeu nell’auto di Florentino il 22.5.10.

  3. Il romanticismo nel calcio non esiste più… sì ma non ti credere! Venga fuori anche uno solo che 1 anno fa’ esatto avrebbe detto che, 1 anno dopo, Lukaku sarebbe tornato con noi. Quante volte è successo nell’età del calcio-soldi? Credo pochissime… Magari ritornano pure ma bisogna che gli tornino profumatamente i conti! Certo, qualcosa gli è andato storto, se no stava dove era ma secondo me lui rimane una persona in qualche modo genuina se davvero prenderà meno di quanto poteva prendere

  4. Leggo che avrà il numero 90: nella “smorfia” è la paura.
    Speriamo ne incuta tanta. Non so perché in England non ha ingranato e non mi interessa. Qua era un’iradiddio, speriamo torni ad esserlo.
    Abbiamo regalato un derby, ma lì i gol li ha fatti Giroud e quindi gli va almeno ascritto il merito. Lo scudetto è stato perso anche perché Di Marco e Lautaro hanno sbagliato due rigori da 5 punti: 2 con l’Atalanta e 3 col Milan (i 2 persi e quello preso da loro). Con Lukaku il problema non si poneva…

  5. Esattamente. Mi chiedo se ai loro occhi Lukaku ha il torto di essere tornato… in mezzo a tanti che si sono professati “interisti” (quanto non si sa) è l’unico che l’ha fatto veramente. Mou, Ibrahimovic, Adriano, Maicon, Balotelli, Ronaldo (il Fenomeno)… la lista è lunga. Tutti tornati, sì: al Milan e alla Roma.
    Capisco che il tifo sia una cosa e la professione un’altra, ma io preferisco Lukaku (che comunque ci ha rimesso) a tutti loro messi insieme… speriamo si ripeta, tornato “a casa”.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili