Gosens ancora non c’è!

Video-editoriale del 4.8.2022
Inutile negarlo, Robin Gosens preoccupa, anche se l’Inter garantisce che il problema fisico sia ormai superato e che debba solo ritrovarsi psicologicamente.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/51pxIgjCG_k

5 Commenti su Gosens ancora non c’è!

  1. Preoccupa sapere che a una settimana circa dall’inizio del campionato non sappiamo se e quando Goosens tornerà in forma, se Skriniar e Dumfries rimarranno, se arriverà un difensore di rincalzo.
    Non illudiamoci poi, con la possibile guerra tra Cina e Taiwan – che ovviamente è molto più preoccupante di tuttele nostre menate calcistiche – Suning sarà ancora più sparagnino.
    D’altra parte mi ricordo che ad agosto del 1988 molti volevano cacciare il Trap e non scommettevano una lira su di noi e poi..

    • Direi di non mischiare il sacro col profano… Il calcio viene dopo molte altre cose più serie… Auguriamoci che tutto vada per il meglio non so che altro pensare
      GLR

  2. ciao GLR, a me inizia a preoccupare che non prendiamo una buona riserva in difesa e appunto l’esterno sinistro che non faccia rimpiangere Perisic. Gli scudetti si vincono anche coi dettagli, l’anno scorso lo abbiamo perso per dei dettagli, sarebbe delittuoso ripetere gli stessi errori per risparmiare qualche “spicciolo”.

    • Non sono proprio dettagli ma se lo Scudetto l’ha vinto il Milan può vincerlo di nuovo l’inter tranquillamente
      GLR

  3. la vera e valida alternativa a Gosens è Di Marco, giocatore sottovalutato. tecnicamente non ha nulla da invidiare al tedesco

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili