8iCI: Inter-Empoli 3-2 dts

Video-editoriale del 20.1.2022
Avanti in CoppaItalia ma soffrendo troppo contro l’Empoli anche per un turn-over esagerato. Il 3-2 finale di #Sensi  potrebbe essere il suo ultimo regalo. Sliding doors? Più per i tifosi che per i dirigenti.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/1FvRVK_sKME

11 Commenti su 8iCI: Inter-Empoli 3-2 dts

  1. Pasquale Somenzi // 20 gennaio 2022 a 07:14 // Rispondi

    Se in questa stagione l’Empoli in trasferta ha perso solo con Verona e Roma, probabilmente non è un caso.
    Pasquale.

    • Ma soprattutto ha suonato in casa loro Juventus e Napoli! :-)
      Mi spiace solo perché in casa sua – invece – si è fatto portar via tutto il cucuzzaro dal Milan. L’Empoli gioca bene da tempo, e avevo la netta sensazione che i cugini sarebbero usciti dal Castellani con le ossa rotte. E invece…
      Altrimenti l’Inter sarebbe avanti 5 punti, e con una gara in meno.
      E per come è tornata tosta la Juve ora, non è detto che domenica sera la forbice non si allarghi…

  2. Abbiamo rischiato di tornare a casa con le orecchie basse… capisco il turnover ma stavamo giocando veramente male e ai detrattori di Handanovic spero che ieri sera gli sia venuto mal di pancia con tutto il rispetto per Radu. Purtroppo togli i titolari e vedi un abisso.

  3. ALESSIO CERIANI // 20 gennaio 2022 a 08:06 // Rispondi

    Egregio, da parte mia mi sono divertito nonostante il II° tempo non siamo entrati con la giusta cattiveria. Che sia da lezione x il proseguo della stagione. Mi spiace x Correa ma ho timore che oltre ad essere un bel giocatore sia anche lui, purtroppo, fragile di muscoli.
    Queste partite che abbiamo fatto mettono in luce i lati positivi e negativi della ns rosa. Per migliorare x prox stagione a mio parere servono: una punta di peso (Scamacca?), 2 centrocampisti (via Vecino e Vidal) e 1 difensore

  4. Diego Raimondi // 20 gennaio 2022 a 08:32 // Rispondi

    Magica Coppa Italia ! Quante emozioni ! Radu esiste veramente e gioca bene coi piedi ! D’Ambrosio e Vecino che scavallano felici come nei vecchi tempi ! “Frog” fa una “ranocchiata” che quasi costa un gol e poi segna manco fosse Scamacca..! E dulcis in fundo, Sensi (più commovente perfino del gol di Castillejo..) che viene dirottato sull’autostrada
    e ci regala il primo gol da blucerchiato ah ah ah..
    C’è gente che queste partite le vince 4-1 …ma non può capire quanto Noi ci divertiamo di piu’

  5. Ho visto solo dal secondo tempo in avanti: va bene il turn-over, però per 40′ ho visto solo l’Empoli, che avrebbe meritato. Ma anche se Inzaghi l’ha resa squadra, l’Inter è pazza di natura e l’ha dimostrato ancora una volta.
    Gol del 2-2 al 91′ e con una rovesciata alla Parola di… Ranocchia! Ma se la pazzia è un valore aggiunto e non la regola ben venga: serva di lezione per domenica. Poi, a ranghi (quasi) completi, solo Inter. Sensi il gol se lo merita tutto e farà comodo qua, altro che Samp!

  6. Postilla: la “meccanica” dell’infortunio di Correa, schiacciato come una soppressata dal Colosso di Rodi (ma quant’è grosso, quello?!?) mi fa venire in mente la stupidità di certe esultanze, che consistono appunto nel saltare addosso al compagno come in un rodeo, senza pensare (ricordo un infortunio simile a Vialli a Italia ’90) che bilanciando male il proprio peso gli si può creare un danno.
    Ma agli allenatori non viene in mente di allertare i giocatori e vietare queste vere e proprie idiozie?

  7. L’allenatore ha sempre ragione, specie quando vince. Però: due cose avremmo dovuto evitare, infortuni e supplementari. Quindi, non sarebbe stato meglio iniziare con l’11 migliore, chiuderla nel 1° tempo e gestirla nel 2° con i giusti cambi? E’ abbastanza inconcepibile questa frenesia da turn-over, che hanno un po’ tutti in Coppa Italia, e che Inzaghi ha applicato alla lettera, nonostante sabato ci sia il Venezia, che, con rispetto, non è proprio il Real Madrid.
    Claudio – Parma

  8. alla fine qualificazione meritata. Turnover esagerato. Unica nota stonata l’ennesimo infortunio a Correa, che così come alla Lazio è spesso infortunato e altrettanto discontinuo. Come già ti ho scritto in passato avrei preferito Thuram che seppur proveniva da un infortunio serio, sicuramente era meno soggetto a guai fisici. Ad ora Correa è stato un bel pacco che ci ha rifilato Lotito e un gran peccato, vista la poca grana disponibile, 35mln potevano essere spesi meglio

  9. Mi sento di scagionare Correa. Come dice bene il lettore Rob, sopportare sulla schiena piegata in avanti più di 80 kg di peso mette in forte tensione i muscoli posteriori della coscia con rischio di lesione da trazione.
    Qui non è questione di fragilità muscolare.
    La dinamica sarebbe stata pericolosa per qualsiasi altro atleta.
    Purtroppo Correa non è riuscito a scaricare subito l’avversario è la sollecitazione subita non è stata trascurabile.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili