Ode a Barella ed ecco un genio!

Video-editoriale del 19.1.2021
Ode a Barella by Nicola Berti e la scoperta di un genio dell’Inter mentre il richiestissimo Calzolaio della Juventus, mio editorialista di prestigio, abdica allo Scudetto e punta direttamente alla Champions.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/Flz7pyPPSYs

7 Commenti su Ode a Barella ed ecco un genio!

  1. Nicola Berti… dopo di lui solo Mou ha incarnato lo spirito bauscia con tanta naturalezza. Tutti pensano al gol a Monaco, io quello di testa nel derbyyyyyy

  2. E tanti altri gol decisivi che sono scolpiti nella nostra memoria:
    dal pareggio contro il Napoli nella partita della vittoria matematica dello scudetto ‘89 ai gol segnati nelle finali UEFA di andata ‘91 e ‘94 passando per le reti che pochi rammentano, ma che ci salvarono la pelle tra aprile e maggio ‘94 in campionato.
    Vice-campione del mondo nello stesso ‘94 nel centrocampo della Nazionale di Sacchi dove si alternava con… Antonio Conte.

  3. Il 75% delle squadre della serie A quando gioca contro l’Inter sta chiusa e aspetta un errore per colpire in ripartenza, giocare contro la J, e per giunta quella J, è stato più “facile”, c’erano grandi spazi e Barella ha fatto quello che ha voluto: grandissimo!! Dovremo mettere la stessa concentrazione e intensità anche nelle prossime gare a cominciare da Udine dove faranno sicuramente molto pressing e staranno ben coperti per sfruttare il contropiede. A questo giro tocca a Lautaro e Romelu…

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili