L’ATS libera l’Inter. Via i Nazionali

Video-editoriale del 22.3.2021
Cade il veto ATS dopo l’ultimo giro di tamponi. L’Inter quindi riaccende i motori e, con buona pace di Pirlo e della sua frase infelice, senza i Nazionali, come tutte le altre.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/ASjaeQH0wio

3 Commenti su L’ATS libera l’Inter. Via i Nazionali

  1. GLR
    Mi corre l’obbligo di porti le mie scuse, per i miei post dei gironi sorsi, fondati sul presupposto (logico) che l’Inter avrebbe avuto solo da guadagnarci dall’avere tutti i nazionali ad Appiano (come già il Napoli ad ottobre).
    Dal momento che così non è (legalmente, ma contro ogni logica sanitaria) devo riconoscere di essermi sbagliato.
    Claudio

    • Figurati, non è un problema…nemmeno ci faccio più caso a quel che mi scrive gente spesso presuntuosa che da fuori non sa un emerito cazzo e parla sempre a vanvera mossa per lo più dal proprio tifo fanatico perl’una o l’altra squadra, cosa che la rende orba. Il guaio è che non arrivano a capire che io faccio un mestiere, oltretutto nel mio caso anche ben pagato, assai diverso: faccio il cronista, quindi mi confronto quasi quotidianamente con gli addetti ai lavori o comunque con chi è dentro il sistema e riferisco quel che vengo a sapere. Questo al di là della mia simpatia interista dichiarata. Non lo dico a te speficatamente, ma parlo in generale
      GLR

  2. Io a Pirlo direi, più che di stare sereno, di stare… Allegro!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili