Il Giorno – Bar dello Sport 249

Pubblicato su Il Giorno, lunedì 29 marzo 2021

Tutti quanti sono già in astinenza da campionato, altro che le Nazionali!

Al Bar dello Sport le Nazionali non sono mai bastate per curare l’astinenza da Campionato dei nostri perdigiorno. Se non c’è la finale di un Mondiale o al limite di un Europeo qui le Nazionali sono solo una seccatura e senza Serie A straparlano tutti.
Prendete il caso umano del carrozziere juventino Ignazio che è giunto alla pausa sull’onda della tremenda sconfitta interna col Benevento e con la sua Juve forse definitivamente fuori dalla corsa Scudetto: “Intere settimane a prendermi in giro per il Porto e per il Benevento per colpa del Maestro Pirlo – si incattivisce – ma appena riparte il campionato vedremo voi!”
Soffre la sosta, per motivi diametralmente opposti, anche l’assicuratore interista Walter: “L’Inter vinceva a ripetizione e ha dovuto fermarsi addirittura una settimana in più – sospira – e io prego ogni giorno perché i miei Nazionali non si facciano male!”
Polemico anche il tassista milanista Gianni: “Al Milan è toccato pure vedere Ibrahimovic in Nazionale – protesta – prima il Festival di Sanremo, poi la Svezia, ma al Milan che lo paga profumatamente questo ogni tanto ci pensa? Pare uno di quelli che, appena andati in pensione, devono riempire il tempo libero a tutti i costi!”
L’idraulico napoletano Gennaro invece non ha ben capito se la sosta potrebbe danneggiare o meno il suo Napoli, mentre l’impiegato delle poste romanista Tiberio è inviperito per la sentenza della Procura che ha graziato la Lazio.
Ma l’anzianissimo Ambrogio, memoria storica del Bar dello Sport, ha la sua teoria: “Chi stava bene starà bene anche dopo la pausa e chi stava male continuerà a stare male – sentenzia – perché io so di calcio, diversamente da voi che siete buoni solo per bere a sbafo!”

 

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili