Il Giorno – Bar dello Sport 240

Pubblicato su Il Giorno, sabato 22 gennaio 2021

Tutti contro tutti. I tifosi litigano per il Derby d’Italia e la Supercoppa
C’è uno che urla come un portuale davanti al Bar dello Sport. E’ l’assicuratore interista Walter, ancora in brodo di giuggiole dopo aver annichilito la Juventus nel Derby d’Italia: “Finalmente abbiamo rimesso a posto la storia del calcio – esagera – grazie a due ex-juventini come Conte e Vidal che hanno finalmente scelto di stare dalla parte del bene!”
Il tassista milanista Gianni prova vanamente ad arginarlo: “Ma vergognati, voltagabbana! – esplode – fino a settimana scorsa eri qui ad infamare Conte e Vidal e comunque stai sempre dietro al mio Milan!” Ma il Walter è in orgasmo e spazza via tutto: “Tu gioca pure a fare il campioncino d’inverno – lo sposta di peso – che al momento giusto vi scavalcheremo a piè pari!”
E mentre l’impiegato delle poste Tiberio è tornato a disperarsi per la sua Roma, eliminata dalla Coppa Italia dal piccolo Spezia, il carrozziere juventino Ignazio, ancora visibilmente provato per la lezione di calcio ricevuta dai suoi ex in maglia nerazzurra, prova a tenere botta: “Due partite di fila la mia Juve non le sbaglia mai – afferma – infatti dopo la sconfitta con l’Inter ci siamo presi la Supercoppa Italiana. Se la volta ogni secolo che vincete voi a me arriva subito un trofeo, ci metto la firma!”  
Al proposito l’idraulico napoletano Gennaro non si dà pace: “Proprio contro il mio Napoli la Juve doveva reagire – piagnucola. Ma come al solito, il pensionato Ambrogio, memoria storica del Bar dello Sport, ha una parola buona per tutti: “Branco di esaltati, guardate sempre e solo l’ultima partita – sentenzia – ma bisogna essere competenti come me per guardare oltre, mica orecchianti come voi!”

 

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili