I perchè del dietrofront Superlega

Video-editoriale del 21.4.2021
Bello pensare alla vittoria del romanticismo sul business nel dietrofront della Superlega Europea ma è davvero così o ai 12 ribelli è stato promesso un nuovo oceano di denaro e a breve il posto fisso in una nuova Champions League?
Ne parlo qui:

https://www.youtube.com/watch?v=MK3UldU5cxk&t=38s

10 Commenti su I perchè del dietrofront Superlega

  1. Fabio Primo // 21 aprile 2021 a 11:15 // Rispondi

    Una figura di kakka enorme ! Sembra un pesce d’aprile con 3 settimane di ritardo

  2. Raffaele56 // 21 aprile 2021 a 11:22 // Rispondi

    La SL ha prodotto un terremoto e ci sarà chi alla fine avrà una casa più bella della precedente. Nessuno può distruggere l’industria del calcio, too big to fail. Però la figura di menta del Giovin Signore me la sono proprio goduta

  3. decisiva la posizione dei britannici incalzati dalla politica.
    giusti commenti dei mister a partire da guardiola per finire a de zerbi,con sinisa ,ranieri e klopp.

  4. Roberto Carlo Giuseppe // 21 aprile 2021 a 12:20 // Rispondi

    Era una fronda e di solito non riescono bene, l importante è che il re dittatore abbia capito.
    Del resto se l uefa incassa 3,5 miliardi e ne distribuisce 2,5 bisogna chiedersi dove finiscano gli altri soldi.
    Sono d’accordo con la tue intuizione i 12 hanno ottenuto garanzie per il futuro.
    Rimane il fatto che l indebitamento è forte o si porta aiuto al calcio o davvero in futuro torneremo ai campetti campanilistici.
    Amala…

  5. Che figura di menta!! Mi è sembrato di rivedere il mitico film con Tognazzi,Vogliamo i colonnelli!!!. Dove si parlava di un grottesco e dilattantesco tentativo all italiana di un colpo di stato fatto da improbabili vecchi generali in pensione rincoglioniti miseramente fallito

  6. Speriamo sia cosi, Gian Luca. Ad oggi, Suning necessita di tanta liquidita’ per avere una squadra protagonista in Italia ed in Europa. Pochi, pero’, sembrano disposti a buttare soldi nel calcio, perche’, ad alti livelli ed allo stato attuale, non produce ricavi, ma solo tanti costi. Purtroppo, il modello Atalanta, bellissimo, a Milano non avrebbe lo stesso appeal.

  7. Buon giorno Gianluca penso anche io che alla fine qualcosa del genere succederà , ma quanta ipocrisia pero’ ….. la uefa non mi sembra sia un organo cosi’ limpido … gli scandali degli ultimi anni forse la gente li ha rimossi non parliamo della nostra lega e della nostra federazione che negli ultimi 20 anni ha distrutto il calcio giovanile e dilettantistico non sostenendolo in alcun modo con il risultato di aver disperso un patrimomio grandissimo un tempo avevamo i migliori settori giovanili..

  8. Bulamatari // 21 aprile 2021 a 15:27 // Rispondi

    Commento originale ma logico e condivisibile. Se non ti chiami Jeff Bezos è molto più facile e veloce spendere i soldi che guadagnarli per cui se i dodici e i loro fratelli non mettono un tappo il problema sarà solo rimandato.

  9. ……ci hanno provato una volta, ci riproveranno di nuovo, magari JP Morgan porterà sul piatto 6 miliardi subito al posto di 3,5, e così via, JP Morgan o chi per esso. Purtroppo o per fortuna il processo alle intenzioni non si può fare, tuttavia il Colosseo è lì a rammentarci sempre una cosa.

  10. eurolega di basket,è così,anche il ciclismo con le squadre pro tour,che fanno tutti i principali giri e corse più le altre squadre ad inviti, i tifosi sono stati manipolati e usati dall’uefa,ma quale calcio romantico, senza i danè non si vince nemmeno la coppa del nonno,dove era l’uefa con manchester city e psg,e i diritti dell’uomo in qatar, 6500 morti,per ammodernare gli stadi,tra un pò anche ceferin ed infantino faranno la fine di platinì e blatter, e si atteggiano a paladini, ma per favore

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili