Da Trap a Simone Inzaghi

Video-editoriale del 28.5.2021
Presto l’ufficialità di Simone Inzaghi, tra un ‘missile’ di Lotito tradito e un Out tifoide ancor prima che arrivi, ma oggi ‘festeggio’ anche l’anniversario del mio primo Scudetto da cronista Interista nel 1988-89.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/OMgqKS4YvDE

27 Commenti su Da Trap a Simone Inzaghi

  1. Simone è la conferma della grandezza di Marotta! Stesso modulo, costo inferiore, atteggiamento in campo? Simone dirige NEL CAMPO! Allegri litiga con Pirlo con Ronaldo con Bonucci. Conte dura un paio d’anni e in Europa zero titoli. Gioca sul “noi al posto dell’io” poi è il primo a mollare! I giocatori “sorpresi” per questo. Lasciamo lavorare Marotta,il nostro fuoriclasse! Conte è stizzoso lascia all’apice di fama, è la brutta copia di Mou. La vera perdita è Pintus prep.atletico.
    I veri guru dei successo.

  2. Un grosso benevenuto ad Inzaghi, scelta di Marotta ed Ausilio, che godono della massima fiducia. Se la squadra resta competitiva, una cessione, potra’ essere pure lui competitivo in Italia ed in Europa, oltre i gironi. Andra’ pero’ aiutato perche’ l’Inter e’ complicata per tutti. Anche per Conte, che resiste sempre poco in qualsiasi societa’ allenata. Poi, con una scusa o con un’altra, saluta e se ne va’. Con una lauta liquidazione.

  3. Bulamatari // 28 maggio 2021 a 16:15 // Rispondi

    Resto sempre curioso di conoscere, come tanti o tutti, i progetti le strategie della famiglia Zhang. Approvo la scelta Inzaghi e sono convinto che, se supportato dalla società, farà bene come ha fatto bene, anzi direi benissimo, nei suoi cinque anni di Lazio tenendo presente il materiale umano a disposizione. Allenare dei campioni o presunti tali è difficile ma non impossibile, individuare dei carneadi e portarli alla ribalta è molto più complesso e meritorio. Auguri Simone.

  4. Con tutto il rispetto per Inzaghi certo che il salto..all’indietro non è da poco! E speriamo sia finita qui..oggi leggo svendita da saldi..Hakimi, Lautaro, Barella etc..vabbene che “sti” cinesi cercano soldi ma vogliono proprio smontare tutto?? Hakimi è forse il miglior acquisto fatto negli ultimi anni…Roberto Carlos 2?? Pero una cosa mi rode..pur giustificato mi sarei aspettato un atto di coraggio da Conte!..vabbe..scusa l’ingenuità!! AMALA!

  5. Mi sono un po’perso:giusto ieri avevi escluso categoricamente l’arrivo di Inzaghi, grazie alle tue fonti di suoi amici carissimi. Oggi dovrebbe essere il più vicino alla nostra panchina. Cosa è cambiato? Qualcuno o qualcosa gli ha fatto cambiar idea su Suning?

    • Si, il doppio dell’ingaggio offerto a Inzaghi…
      GLR

      • Pietrospen // 28 maggio 2021 a 19:21 // Rispondi

        Quindi forse abbiamo meno le pezze al culo di quello che vogliono farci credere, e c’è ancora un barlume di interesse nel progetto sportivo… speriamo! W i campioni d’Italia!

  6. Cristiano Vitali // 28 maggio 2021 a 18:11 // Rispondi

    Ciao GLR, sono estremamente soddisfatto di Inzaghi in quanto mi ricorda molto il primo Mancio per passione e trasporto, penso ci siano I presupposti giusti per creare un ciclo importante. Un grazie, tramite te, va a Marotta e Ausilio che anche in monenti non facili da gestire come questi, tengono sempre la barra dritta. Siamo I campioni d’Italia, non dimentichiamolo!!

    • Come dicono nella bergamasca: mica pizza e fichi . Rispetto a tanti altri nomi, sinceramente a me Inzaghi non dispiace affatto essendo impossibilitati, come ben spieghi, ad assumere un top coach. E ricordiamoci che abbiamo sempre un certo Marotta, egli sì che vale top players e top coaches

  7. forse non si’e’capito che il problema non e’conte che lascia ma il motivo per cui se ne va e cioe’il ridimensionamento della squadra, se vendi hakimi e lautaro poi voglio vedere.
    la storia del ristorante da 100 con 10 in mano si ripete, ovviamente poteva anche restare,ma lui e’cosi’,per giocare deve avere tutte le carte buone in mano, vuole giocare sul sicuro e vincere facile.

    • E quindi? Chiamalo scemo…se ha il Real o il PSG mica resta all’Inter per le nostre belle facce…ha ragione e infatti è andato via al volo…poi se anziché uno ne vendono 2 o 3 o addirittura 4 capirai ancora meglio perché
      GLR

      • infatti non gli do torto, solo senza hakimi perdi una gran parte del potenziale offensivo, basta vedere quanti gol e assist ha fatto.

  8. Pietrospen // 28 maggio 2021 a 19:19 // Rispondi

    Per me semplicemente la migliore scelta possibile in questo momento. E complimenti a Marotta per la rapidità e l’efficacia dell’operazione, segnali comunque confortanti in un momento “complicato”. W i campioni d’Italia!

  9. Roberto Carlo Giuseppe // 28 maggio 2021 a 19:34 // Rispondi

    Dovendo prendere un allenatore, visto il no di Allegri, Inzaghi è una ottima scelta abbiamo evitato il “Pirlo” interista inesperto o lo straniero di giornata.
    Simoni è un aziendalista e cucinerà con quello che avrà in rosa. Qui San Marotta e Abate Ausilio dovranno fare il nuovo miracolo, lo scudetto lo devono vincere prima loro.
    Amala…
    PS un giorno parleremo di Conte, grazie di tutto, e dei giocatori, certo che il nocchiero vista la tempesta se l’è data a gambe senza guardarsi indietro, mah

  10. Ok…100 mln da recuperare. 60 pare da Hakimi al Psg gli altri probabilmente da Lautaro. e poi? comunque devi prendere almeno due attaccanti, un esterno a dx.ridimensionamento pesante difficile da digerire. Spiaze…

  11. Non capisco i facili entusiasmi di alcuni. Un nuovo allenatore e’ sempre una scommessa e poi ora che arrivano le cessioni top (leggo di Hakimi vicino al PSG) Inzaghi o chiunque altro non potra’ fare i miracoli.

  12. GLR, speravo avessi ragione quando hai detto di dar fiducia a Suning dopo la lettera del vecchio.
    Ahimé con Inzaghi al posto di Conte e la probabile cessione di Hakimi il ridimensionanento è già enorme.
    Dovessimo cederne un altro aiuto…prestito da 275 mn solo 50 ad inter, che infatti resta corta di cassa. Resto rimane a loro. Speriamo ci sia acquirente, altrimenti cosi ci eclissiamo come l’impero cinese

    • In realtà provavo ad autoconvincermi che quella non fosse una lettera di circostanza ma purtroppo…pazzesco che tutti facciano finta di nulla… far finta di nulla come se avessi a che fare con uno soggetto che neppure consideri è ancora peggio che criticare
      GLR

  13. Leggo i commenti e resto basito. Nel calcio attuale non c’è più trippa per gatti. Per tutti e non solo per la Beneamata. I gobbi sperano che Cristiano se ne vada x risparmiare 52mln all’anno. Se continua così, l’unica soluzione è copiare il metodo delle conference USA di basket con tanti saluti a FIFA,UEFA, campionati nazionali e agli strilli delle piccole. Che però vivono con i soldi delle grandi. Per il resto forza Simone, che ho conosciuto bambinetto.

  14. marco mantovani // 29 maggio 2021 a 09:18 // Rispondi

    Beppe Marotta è un dipendente di Suning, che a sua volta deve rispondere alle decisioni di una dittatura , eseguirà semplicemente gli ordini poi se ne andrà. la Svendita di Hachimi a velocità supersonica è la conferma che gli ordini sono di “vendere tutto immediatamente”, ma scusate che progetto prevede una decisione simile? è quello che crea la minore plusvalenza e con i più alti margini di crescita e di rivalutazione, sembrano poco lucidi.

  15. Non se ne devono andare i nostri big, se ne deve andare Suning che non ha nulla a che vedere con il calcio e in tanti ci domandiamo cosa ha comprato a fare l’Inter, pensi a vendere lavatrici in Cina e lasci il calcio ai professionisti. Quando si lascia andare il miglior allenatore che ci ha fatto vincere dopo 10 anni vuol dire che chi comanda ha sbagliato tutto.
    è vero quello che dice Gianluca…nessuno si fida dei cinesi!

    • Quelli già bravi davvero, palmarés alla mano, come Conte e Allegri non si fidano di certo e infatti ciao…gli altri, se gli dai il doppio dell’ingaggio, anche se lo prenderanno a rilento, possono pure rischiare…
      GLR

  16. Mi spiace per le per le persone normali che col calcio tirano a campare ma la soluzione per l’anno prossimo è zero abbonamenti (ammettendo di poter tornare allo stadio), zero pacchetti calcio per le paytv e zero merchandising vario. Le proteste della curva non servono a niente! Ci prendono in giro? Perfetto finché la proprietà non cambia, dai tifosi neanche un soldo! Il problema è che il tifo è fatto dall’uomo medio con 0 interessi oltre il calcio quindi…via impercorribile! Che tristezza!

  17. Ciao, Gianluca , sono concorde con te che il nostro top player è rimasto, mi riferisco al mio coscritto Beppe Marotta, io volevo far notare che il Cinesino presidente scorrazza per Milano con una vettura di una marca che noi interisti non usiamo (eufemismo). Questo sta a significare che non sa cosa vuol dire essere tifoso.
    La Beneamata non puo’ essere trattata come una marca di lavatrici.
    ed è vero che la grave perdita è il sig. Pintus

  18. … A questo punto ogni ipotesi vale…. E se avessero voluto liberarsi di Conte?.. Gli danno pure metà parcella…in pratica in un gruppo campione se togli 2 elementi più altri ‘pesi’.. E li sostituisci con altri quasi analoghi.. Vinci lo stesso.. Forza Simoneeeeeeee

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili