Simone Inzaghi Day

Video-editoriale del 3.6.2021
Oggi all’ Inter è il Simone Inzaghi Day.
La mia idea sul nuovo corso, senza nascondere i problemi. Intanto vi aspetto oggi dalle 19 in Live Chat sul CanaleYouTube gianlucarossitv.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/77Yc19Jt5Hs

12 Commenti su Simone Inzaghi Day

  1. Bene. Credo che Simone potrebbe avere un problema di ambientamento fondamentalmente della fiducia dei giocatori…speriamo che rimanga Lele per il passaggio di consegne…Poi ricordiamoci la Lazio in ogni campionato…tutti dicono miglior centrocampo ed in effetti….cosa accadeva girone di andata meraviglioso poi il crollo credo per mancanza di sostituzioni. La tal cosa non dovrebbe verificarsi all’Inter che ad oggi ha buoni ricambi. Sono fiducioso..meno precarietà di Conte…e risultati

  2. Proprio cosi, Gian Luca. Se mantengono quasi intatta la rosa, Simone Inzaghi ha la potenzialita’ per fare bene. Andra’ pero’ aiutato dalla societa’ e dai tifosi. Per evitare che la “centrifuga Inter”, come la chiamava il Trap, condizionasse pure il suo lavoro.

  3. Diego Raimondi // 4 giugno 2021 a 07:25 // Rispondi

    Inzaghi sembra non temere l’eredità pesantissima di allenare l’Inter post contiana.
    Tolto Allegri ed eventuali candidature estere, sempre rischiose, al momento pare scelta sensata per un Inter
    “ridimensionata, ma non troppo”
    Viene da 10 anni di comfort zone laziale, però ha pure vinto qualcosa. Personalmente
    lo conosco poco tecnicamente e
    attendo con impazienza di vederlo all’opera. Bene il contatto con Big Rom. Il nuovo spaventa ma non esclude anche belle sorprese. Buon lavoro
    Mr. Simone !

    • Oddio, quando lavori con uno come Lotito non è proprio una comfort zone, senza contare le pressioni romane
      GLR

      • Ahah! Beh, speriamo si trovi meglio qui. In fondo, Zhang non c’è mai… 😉
        Tornando “seri”… vivendo al PC (è il mio lavoro) “occhio” volentieri i siti sportivi e le chiacchiere di mercato. Stamani leggo la possibilità che Lautaro vada (per 100 mln) all’Atletico Madrid. Al suo posto arriverebbe Depay, caldeggiato – leggo sempre – dal suo grande amico Lukaku.
        Temo verranno ceduti entrambi, ma potendo cedere UNO SOLO tra Hakimi e Lautaro… tu chi terresti? Io Hakimi. Un altro come lui non c’è.

        • Non è una scelta…al momento l’unico che una una reale offerta, che ancora non soddisfa l’Inter, è Hakimi…tutto il resto è chiacchiera per ora
          GLR

  4. Gluca ok benvenuto Inzaghi e devo dire che tra i tanti è il meno peggio che ci potesse capitare , quindi buon lavoro. Una cosa a me è poco chiara , ma alla fine perchè Conte se n’è andato? voglio dire , il contratto bello ricco ce l’aveva , zhang gli ha detto che avrebbe smantellato la squadra? mah..il Tottenham è uno squadrone ricco e potente che lotterà per obiettivi prestigiosi? NO . Io da subito l’ho amato e sostenuto , ma il vero motivo della sua decisione di lasciarci io non l’ho capito.

  5. Roberto Carlo Giuseppe // 4 giugno 2021 a 12:47 // Rispondi

    Benvenuto Simone. GL dici bene ha bisogno di un aiuto per avviare efficaci rapporti con il mondo Inter. Oriali è una delle persone adatte allo scopo ma il Lele ci sarà? me lo auguro l’ho visto felice il giorno della premiazione, partecipava con trasporto, spero proprio che rimanga con noi. Hai notizie sulla sua permanenza?
    Amala…

  6. Ciao GLR, non riesco a pensare positivo ora, non per il nuovo allenatore ma per la fantomatica proprietà che punta sempre al ribasso. Non capisco perchè non hanno venduto ora, che il prodotto è vendibile a buon prezzo, magari un esperto di economia potrà darci spiegazioni. Non ti nascondo rabbia perchè da una squadra che poteva, con qualche innesto, fare un buon percorso in Champions, ora vedo un ridimensionamento. Spero, come molti interisti, che “sti cinesi” vendano e basta, ciao Davide

  7. Nulla da dire su Inzaghi, ma una curiosità: come mai non si è mai parlato di Sarri?

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili