Zhang: avanti con Conte!

Video-editoriale 11.12.2020
Steven Zhang: Inter avanti con Antonio Conte! Rosa da limare, visto che non c’è più alcuna Europa. E provare a vincere il campionato è la ‘mission’ obbligata.

8 Commenti su Zhang: avanti con Conte!

  1. Conte ha grandi responsabilità ma a mio avviso la rosa è sopravvalutata. In Italia ad allenatori e arbitri si da troppa importanza. Rivedere il film anche solo dell’ultimo quinquennio di QUASI tutte le partite decisive è illuminante: stessa trama pur cambiando alcuni attori (non)protagonisti, titolo “Vorrei ma non posso”. Certo non si vince di solo furore e atletismo, soprattutto in Europa ma magari con Kante ed altri campioni non parametri zero e “occasioni” si fa meglio. Ribadisco Conte cmq colpevole

  2. Petrolito francesco // 11 dicembre 2020 a 22:03 // Rispondi

    E’ stato un errore da parte di Marotta, di cui peraltro ho ancora fiducia, scegliere un allenatore estremamente costoso, le cui caratteristiche di gioco erano inadatte per i nostri giocatori. Errore piu’ grave da parte della societa’ assecondare Conte nelle scelte di mercato, acquistando 2 giocatori usurati e rinunciando a Tonali e Kumbulla, giocatori di prospettiva

  3. Caro Gianluca, non sentivo l’espressione “bru-bru” da tantissimi anni. La usava la mia povera mamma. Termine tipico di una Milano che fu.
    Invero cercandone il reale significato, scopro che va associata a “persona da parlantina facile priva di scrupoli negli affari” mentre se non erro in famiglia veniva tacciato di essere un bru-bru chiunque fosse equiparabile a un cafone incolto di pessime maniere. Insomma uno zotico da cui stare alla larga. Tu come intendi questa parola?

    • Nello specifico, gli haters, gli insultatori di professione, i nullafacenti, insomma quelli che con titoli di studio che possono andare al massimo tra il battesimo e la patente B non hanno una vita reale e cercano una forma di riscatto in quella dei social…insomma la feccia…quella a cui il silenzio-stampa è un atto civico e dovuto
      GLR

  4. Il progetto…il percorso….la società solida…..è arrivato Marotta….è arrivato Conte…..è tornato Oriali…..L’Inter è l’unica a poter sostituire la Juventus e dominare per anni…..
    E’ ovvio che con tutte queste sparate poi ti copri di ridicolo per anni

  5. Ciao GLR non capisco come solo si possa solo pensare di vincere lo scudetto con un allenatore che ha perso credibilità tecnica e, soprattutto morale. Di fronte invece abbiamo l’iceberg della mancata qualificazione alla prossima CL e quale novello Titanic ci andiamo consapevolmte incontro con piena luce del giorno. Se come dici comunque la prossima stagione si deve cambiare (occorrerà per altro comunque buttare 20 mln) perché la squadra farebbe quadrato al seguito di uno con il destino segnato?

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili