Oggi amacord: Ronaldo ne fa 44!

Video-editoriale del 22.9.2020
Tra truffe, sconfitte a tavolino e imminenti colpetti di mercato oggi per me è amacord con il #RonaldoDay.
Il fenomeno @Ronaldo compie 44 anni e io rimpiango il calcio di allora.
Ne parlo qui

9 Commenti su Oggi amacord: Ronaldo ne fa 44!

  1. Auguri fenomeno Ronaldone! Veramente ancora emozionanti dopo ben 22 anni le immagini di Mosca e della presentazione a Milano, mi viene la lacrimuccia a ripensare. Però purtroppo personalmente non riesco a perdonare quelle tristissime 20 presenze con la maglia della quarta squadra di Milano nella season 2006 2007( le prime 3 sono Inter, Inter primavera e Inter womens) VIVA L INTER!!!!

  2. Auguri Ronaldo il fenomeno vero 44 (mica cr7) !!! Questa è la mia personalissima classifica dei migliori 5 nerazzurri ammirati dal vivo a San Siro. 1 Ronaldo 2 Baggio 3 Matthaus 4 Eto’o 5 Zenga

  3. Il più grande giocatore che io abbia mai visto . Punto.

  4. Ciao GL. Auguri al vero FENOMENO. Colui che in coppa italia contro il Piacenza scarta 5 giocatori e va in goal. Oppure a Mosca ( anno della coppa uefa ) DANZAVA sul ghiaccio mentre altri faticavano a stare in piedi. Ne ho citati 2 ma potevo continuare. Unica pecca il passaggio al Milan. Vabbe’ perdonato. Errore di gioventu’. Ripeto per me il PIU’ FORTE visto all’ Inter.
    Sempre forza Inter

  5. Il miglior centravanti che abbiamo avuto con tutto il rispetto x Milito, Ibra, Etò, Vieri ed Altobelli mi ha emozionato sin dal primo giorno, era straordinario.
    In tribuna solitamente si sta seduti, ma quando prendeva palla lui tutto lo stadio si alzava in piedi per seguire tutta l’azione.
    che giocatore!!!! il migliore al mondo ha giocato da noi x qualche anno.
    Grazie Inter e grazie Moratti.

  6. Sempre nel cuore
    Tu ti sei inginocchiato ed hai avuto la sua benedizione
    Io nella notte di Parigi dopo la partita, mi sono inginocchiato di fronte a sua madre ringraziandola per averlo messo al mondo. Lui rideva come un matto. Notte memorabile.
    Grazie per aver condiviso questo bellissimo contributo sul giocatore più forte del mondo
    FENOMENO

  7. Gianluca, mi hai commosso…ricordo stupendo del fenomeno, anche per me il più grande visto dal vivo a S.Siro con la maglia nerazzurra e ho avuto la fortuna di vedere anche Lothar e Kalle Rummenigge (sono anche io del 66 come te )…eppure per me il momento più bello è stato al suo rientro dopo l’ultimo infortunio con la doppietta in recupero sul Brescia prima del maledetto 5 maggio; sembrava la classica favola finita bene e invece purtroppo è andata come sappiamo…grazie mille ciao GR

  8. Bel video, che nostalgia…il più grande mai visto……grazie Gianluca….

  9. In effetti pensando alle tue parole odierne, non ricordare il “Fenomeno” non è corretto, anche se poi andò alla 2^ squadra di Milano..battute a parte che dire: tecnica sopraffina, velocità, potenza, dribbling, palla incollata al piede come un magnete, mancava solo il colpo di testa. Ho due immagini di lui nella mente: goal al Milan con pallonetto(ricordi glr) e a Roma con la Lazio quella maledetta serata.Il più forte giocatore venuto all’Inter,fortunati ad averlo visto giocare a San Siro in 3D

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili