Inter: ecco cosa non va

Video-editoriale del 22.10.2020
Cosa va (poco) e cosa non va (tanto) nell’Inter che non vince da 3 partite di fila: lo scorso anno successe a dicembre, non subito all’avvio.

 

8 Commenti su Inter: ecco cosa non va

  1. Conte può anche aver commesso tutti gli errori possibili intestardendosi sull’impostazione del gioco e nelle scelte degli interpreti dei ruoli, ma è colpa sua se si commettono degli svarioni che non si vedono neanche sui campetti di periferia?
    O che giocatori navigati super retribuiti manchino di grinta, attenzione o peggio ancora battano la fiacca?
    Urge un confronto tra società, squadra e tecnico se si vuol rimediare ad una situazione che rischia di arrecare enormi danni sportivi ed economici.

  2. Ciao Gianluca, è inutile girarci intorno ma l”aplomb del Conte nuova versione é la dimostrazione che ha mollato il progetto Inter e che sta solo rispettando il ricco contratto, magari sperando nell’esonero. Questo i giocatori lo sanno benissimo ed ecco spiegato l’arcano, anche quello degli elogi a fronte di prestazioni imbarazzanti. Speriamo finisca in fretta per cercate di ripartire, margari prima che Allegri trovi sistemazione. Tu non sarai d’accordo ma vedremo presto chi avrà ragione!

  3. RIMANIAMO UNITI anche se ci sono difetti. PIÙ ora che mai dobbiamo AMARE l’INTER con i suoi pregi e difetti. Non è x tutti essere NERAZZURRI. Forza ragazzi

  4. concordo sul discorso conte,davanti, col sanchez visto eri e per di piu’infortunato e con pinamonti poco considerato siamo un poco carenti anche come numeri .propongo lo svincolato mandzukic che potrebbe tra l’altro dare fiato a lukaku nelle partite meno critiche.

  5. Diego Raimondi // 23 ottobre 2020 a 09:10 // Rispondi

    L’aurea mediocritas in cui ci troviamo ormai da anni non è destinata a risolversi e ci sono tutti i segnali di un altra annata fallimentare. L’ambiguità del rapporto tra società e allenatore rovina il clima in cui muoversi. Segnalo nuovamente che i cosiddetti vincenti, lo sono stati in altre situazioni e altri tempi.
    La squadra è spenta, zero gioco (quegli esasperanti ed inutili palleggi da dietro ), zero personalità, zero entusiasmo. Emblematico Darmian tra i meglio senza aver mai giocato

  6. Gnl forse è vero che il problema non è solo l’assetto tattico ovvero la difesa a tre. Ed è pur vero che lo scorso anno abbiamo subito meno gol di tutti, ma abbiamo comunque incassato 36 gol, tantissimi se andiamo a vedere i numeri degli anni precedenti quando c’era Spalletti. Inoltre lo scorso anno poche volte abbiamo chiuso le partite senza subire gol. Pertanto io credo che difendendo a 4 ti permette di schierare tre centrocampisti per una miglior copertura della difesa e del trequartista.

  7. Difesa a tre o 4 poco cambia se non protetta dal centrocampo. Perché non usare anche Ranocchia? Forse perché è troppo difensore? Non è ancora chiaro il mix a centrocampo. È li che si costruisce la fase difensiva. Vidal non è a suo agio davanti alla difesa, bisognerà dare fiducia a Brozovich e riportare più avanti Vidal con Barella.
    Quanto ci manca Gagliardini! Sarà il caso di recuperare anche il Ninja può fare la differenza.
    Ci mancherebbe che dopo 5 partite manchi la fiducia.
    Amala…

  8. Buongiorno GLR,
    seguo fino a un certo punto, perché sembra che poi il problema siano solo i giocatori svogliati.
    Comincerei a dire anche che se ti fanno giocare poco e fuori ruolo, magari fatichi a trovare stimoli (i soldi non bastano ahimè), se poi non c’è una variante tattica che permetta di superare il momento, le difficoltà dei singoli emergono di più e questo peggiora la situazione. Certo, non tocca a noi risolvere, ma c’è chi è lì per quello, no?? Altrimenti chiamiamo Oronzo Canà….

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili