In Europa siamo solo noi!

Video-editoriale del 12 agosto 2020
Sarei stato contento come italiano di avere in Europa due squadre con i sacri colori del cielo e della notte scelti dai nostri Padri Fondatori. Invece beffa atroce per #Atalanta e ora in Europa siamo solo noi dell’#Inter ⚫🔵

12 Commenti su In Europa siamo solo noi!

  1. Ciao GL. Peccato per l’ Atalanta. Avrebbe meritato migliora fortuna. Ora siamo rimasti da soli a cercar di portare in alto i colori italiani e neroazzurri. Vabbe’.TODA JOYA, TODA BELEZA come faceva il ritornello anni fa’ di una canzone di Roy Paci & Aretuska.
    Sempre Forza Inter

  2. Gli interisti “doc” saranno contenti per Gasperini, il quale non fa che parlare male dell’Inter (ultima “uscita”: ‘Io non sono mai stato in un top club’, quando l’Inter che allenava aveva vinto TUTTO solo un anno prima) ma sicuramente saranno dispiaciuti per i “cugini” nerazzurri.
    Risalta comunque la spocchia di Neymar secondo il quale non era mai esistita la possibilità che l’Atalanta li eliminasse.
    Ah, no?!? Fino a pochi secondi dalla fine erano fuori. Ma quando si dice il c*lo…

  3. Diego Raimondi // 13 agosto 2020 a 11:21 // Rispondi

    Complimenti ai cugini nerazzurri, ma quando la squadra che fa entrare DaRiva incontra quella che fa entrare Mbappe’ quella di DaRiva è una squadra morta.. 2 gol oltre il 90simo sono una beffa ma nel 2 tempo l’Atalanta non ha fatto un tiro in porta. Inoltre sono stati graziati 2 volte da un Neymar in versione Gagliardini.. Adesso tocca a noi contro gli ucraino/brasiliani che hanno nel roster un Dodo’ e un Maycon di interista memoria. Cerchiamo di arrivare a un titulo che dia senso alla stagione

  4. ciao GLR,
    Complimenti all’Atalanta, un po’ fortunata nei gironi, sfortunata ieri sera. Tuttavia hanno l’occasione di riprovarci l’anno prossimo, quindi non è un risultato casuale. Speriamo noi di arrivare in finale, Shaktar, squadra pericolosa, ma alla nostra portata ( quindi ancora più pericolosa)

  5. Sbaglio o negli ultimi minuti la Dea ha giocato in 10 causa infortunio? Già 11 contro 11 era difficile, con un uomo in meno…
    L’errore della Dea, se così possiamo chiamarlo, è stato quello di non credere nel suo gioco d attacco nel 2t, dopo quella occasione per raddoppiare si sono messi a difendere e questo ha portato i fenomeni del PSG nella loro area. Errore di mentalità o non ne avevano più, peccato meritavano di giocarsela ai supplementari. Amala…

  6. L’amarezza è per il fatto di aver preso i 2 gol a tempo quasi scaduto e il motivo è dovuto principalmente al vistoso calo atletico degli atalantini.Già al 60° Zapata e il Papu erano scoppiati e il 1° non ha vinto un contrasto che sia uno e si sa che la vera forza della Dea è il ritmo incessante e la fisicità;quando questa viene a mancare non c’è scampo contro squadre di maggior tasso tecnico. Gli orobici sono arrivati al match in riserva come si era già ben visto nelle ultime gare di campionato.

  7. Spiace tanto anche a me per l’Atalanta , ma vedere Icardi giocare così male e vedere segnare il gol decisivo dal suo sostituto mi fa molto piacere !

  8. Ho tifano come non mai “nerazzurro”, ho sperato sino al 92° che la Dea (bendata) portasse a termine il miracolo … comunque un’Atalanta da applausi, per l’impegno sul campo. Nessuna recriminazione, solo un “grazie”!

  9. Mi spiace x la DEA
    Tuttavia volevo far notare che il calcio champagne che tanto hanno osannato non lho visto… ha fatto tutto il II tempo in difesa con qualche ripartenza e prima o poi il gol arriva.
    Ripeto mi spiace perché era una favola che poteva aver lieto fine… ad ogni modo da quando l’Inter è andata asbancare a BG guarda caso non sono stati più gli stessi. Sarà colpa di Conte ….

  10. Buonasera GLR, come non essere d’accordo. E direi anche basta buonismi. L’Atalanta ha fatto una grande stagione e ieri un gran primo tempo.
    Ma, perché un ma c’è, il PSG in gara doppia e a formazioni piene, non credo avrebbe fatto cotanta fatica. I cartellini testimoniano una differenza tecnica elevata. Poi in gara secca può succedere di tutto, ma non sempre. Ora speriamo di farcela, perché con lo Shaktar sarà durissima.

  11. Il Psg è la Juve di francia. Avere due squadre, se possibile con i campioni, aiuta e come! Ha vinto il calcio dei soldi…peccato! Complimenti comunque all’Atalanta. Viva l’Inter ciao!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili