Calendario: l’analisi

Video-editoriale del 3.9.2020

In attesa del ‘rendering’ delle varie squadre, analizziamo il nuovo calendario di Serie A

4 Commenti su Calendario: l’analisi

  1. Ciao GL. Primi turni per noi impegnativi. Sapendo che incominciamo piu’ tardi. Poi incontreremo alla 4 la Capolista imbattuta ( Milan ). ( Metto gia’ le mani avanti sentendo i giudizi di tanti operatori di mercato dopo la FARAONICA CAMPAGNA AQUISTI DEI CUGINI ) dove noi dovremmo leccarci le ferite. Ahime’ per fortuna che non sara’ cosi’. Per finire le ultime 2 partite contro squadre bianconere. Sara’ un caso? Cabala? Mah.
    Sempre Forza Inter

  2. Pasquale Somenzi // 3 settembre 2020 a 15:08 // Rispondi

    Stavolta alla giornata 31 ci sarà la trasferta a Napoli, le probabilità che la tradizione negativa di questa giornata (che dura da 15 campionati) arrivi a 16, non è così remota.
    Pasquale.

  3. Carissimo GLR.. Che invidia vederti oziare tutti i giorni in quel paradiso terrestre del Salento.. Dai scherzo, goditi le sacre vacanze, ma mi raccomando ti voglio poi vedere stracarico in Studio dal 26 settembre con la tua mitica trombetta. Naturalmente spero di vederti strombazzare molto molto spesso durante la prossima stagione….. VIVA L’ INTER!!!!

  4. Ciao Gianluca, sono stato anch’io in Salento a Porto Cesareo per due settimane all’inizio di AGOSTO, bellissimo e soprattutto molto rilassante in confronto alle trasmissioni odierne di CalcioMarket, da Tonali, nessuno ne parlava fino a quando lo ha preso il Milan, ora è vicino al Pallone d’Oro. Passiamo allo sconosciuto preso dalla Juve che ora si scopre essere il nuovo predestinato mentre i vari Vidal-Kolarov sono ormai già pensionati e Hakimi non compare neanche nelle formazione 2020-21…..

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili