Presente? Europa League. Futuro? Antonio Conte

Video-editoriale del 12 agosto 2020
Io sono sul pezzo, cioè sul presente per provare ad andare in finale di
#EuropaLeague ma, visto che il web è sempre molto attivo sul futuro di #AntonioConte, ne ho parlato volentieri con #LucaMastrangelo, seguitissimo youtuber nerazzurro

5 Commenti su Presente? Europa League. Futuro? Antonio Conte

  1. Mr Conte è il top allenatore/manager che abbiamo avuto in 9 anni. Quindi anche se ha il suo carattere o momenti vivaci, li aveva anche Mou, bisogna e si deve continuare il percorso di crescita solo insieme a lui. Tutti i giocatori sono molto attratti da Conte per il metodo di lavoro e la mentalità che inculca nelle loro teste. A questo mondo ci sono gli scontenti e i contenti x ogni santa cosa: bisogna farsene una ragione. Ciò che conta sono i numeri e risultati: lui ha vinto gli altri no.

  2. Hai grandi possibilità di vincere l’Europa League anche se non sarà facile. Il futuro è Conte? Bene, si spera che sia così, ma il futuro è anche il mercato: non bisogna commettere errori come quello di aver buttato una trentina di mln (3 anni a 7 mln) su Sanchez che giocherà pochissimo per vari motivi e rischiare di non prendere Tonali (attenti alla Juve sarebbe umiliante) e/o Dzeko per voler risparmiare qualche mln.

  3. Già, peccato che il parere dei tifosi e dei giornalisti a zio Zhang non gliene può fregar di meno. Ogni tanto tramite il giovane rampollo spara proclami roboanti o pubblica video ad uso e consumo dei boccaloni tanto per far credere che l’Inter è parte importante dei suoi molteplici interessi.
    Conte lo sa bene e dall’alto del suo palmarès e fama di vincente sta facendo il pokerista forte anche dell’ingaggio faraonico che percepisce.

  4. Ciao GL. Titolo perfetto. Ne sono certo e me lo auguro pure io. E’ da troppo tempo che vediamo gli altri vincere e noi a gufare. Ora con Conte le cose stanno per cambiare.
    Sempre Forza Inter

  5. Grande grande Gianluca!
    Ti seguo dai tempi di Lothar all’Inter. Ero un bambino. Mia mamma mi portava allo stadio e ti seguiva (lo fa ancora) in tv..Siamo una famiglia dal pedigree Inter da paura!
    Odiamo i gobbi ma Conte deve restare che la smetta con ste uscite da permettimelo “checca isterica” (anche se un po’ a ragione) e testa bassa e lavorare.. Non dimentichiamoci che i campioni all’Inter arrivano perché c’è lui non il presidente.
    Forza inter!!!!! In semifinale non ci credo che feeling :)

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili