Una cosa strana…

29.11.19
Oggi in diretta mi è successa una cosa stranissima: ben due telespettatori NON interisti, uno via l’altro, mi hanno sorpreso dicendomi che da gennaio le avrei azzeccate tutte, da Icardi senza fascia e al PSG ai finali di varie partite e classifiche. Ovviamente non è vero: per tutti quelli che fanno il mio mestiere, ogni tanto ci si prende e ogni tanto no, ma mi hanno davvero colpito perché di norma da fuori nessuno ti riconosce alcunché. Non a caso, proprio oggi, eliminando vecchie mail, ho ritrovato tale Alessandro (vedi screenshot) che si vantava di arricchirsi grazie ai miei pronostici al contrario, uno di quelli del ruggito di Huarong, per intenderci. Beh, ora dormirà sotto un ponte perché, a dirla tutta, negli anni ci ho preso assai più sul Milan che sull’Inter.
PS Continuo a non sapere cucinare!!!
Screenshot_20191129-190505_Gallery

2 Commenti su Una cosa strana…

  1. Pasquale Somenzi // 30 novembre 2019 a 13:38 // Rispondi

    la cosa strana è che non vedo errori di ortografia (persino i puntini che la grammatica prevede devono sempre essere tre), tipici di chi prova un effetto viagra nello scrivere questi concetti.
    Pasquale.

  2. Ciao GL. Continua a fare le profezie veritiere o nefaste sul Milan cosi’saranno contenti i milanisti che stanno aspettando Ibra e Arnault. Per quanto riguarda i pronostici io nei miei primi post che ti mandai, avendo conquistato la mia fiducia dopo averti seguito in tv, ti chiesi di darmi dei numeri da mettere al lotto…. Gli sto’ ancora aspettando. Ah Ah Ah.
    Sempre Forza Inter

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili