Sanchez out? Seba in!

Videoeditoriale del 16.10.19

15 Commenti su Sanchez out? Seba in!

  1. Francesco dal Cilento // 16 ottobre 2019 a 18:36 // Rispondi

    GLR, vorrei la tua opinione in merito ad una questione tattica (dopo l’anno scorso è bello parlare solo di campo). Data l’assenza prolungata di Sanchez, come lo vedresti un 4-3-3? Ti consentirebbe di giocare con una sola punta (lukaku) e alternare le ali che abbiamo a disposizione (che sono più numerose: politano, Lazaro, candreva, all’occorrenza anche asamoah perché no?). In tal modo avresti più ricambi anche a centrocampo e in difesa dove avresti sempre un centrale forte in panchina.

    • Conte tatticamente è in grado di fare tutto, poi arrivare davanti a tutti al traguardo finale è un altro discorso e non dipende solo da lui
      GLR

  2. Paolo Sabiu // 16 ottobre 2019 a 19:15 // Rispondi

    A me farebbe molto piacere se si desse spazio al bravissimo ragazzino, Esposito.
    La domanda è: il pubblico del Meazza capirà che “Seba” avrà bisogno di tempo per inserirsi in prima squadra e soprattutto per abituarsi alle grandi platee? O, come abbiamo visto fare nei confronti di tanti altri giovani in passato, i soliti “palati fini” seduti sugli spalti lo fischieranno ai primi errori, che sono fisiologici in un contesto del genere? L’importante è avere pazienza e non bruciarlo.
    Forza Inter!

  3. Una rosa con sole tre punte ( politano non è una vera punta) era già in partenza troppo corta, gli infortuni o i cali di forma non sono casi fortuiti, ma sono cose normali da mettere in conto. Perchè non si è capito questo già a Luglio?

    • Si è capito eccome e lo scrivevo ogni giorno che bisognava prendere sia Dzeko che Sanchez oltre ad un altro centrocampista di livello, ma toccava spendere altri 50-60 milioni
      GLR

  4. Mi spiace contraddirti, ma sanno tutti che Elvis vive. E’ tenuto prigioniero con Jim Morrison nell’area 51 dopo aver scoperto che ad aver assassinato Kennedy é stato Agnelli, con la complicità degli alieni, perché JFK aveva le prove che la Juve rubava li scudetti.

  5. Diego Raimondi // 17 ottobre 2019 a 09:05 // Rispondi

    Aldilà degli infortuni di tipo fisico dovuti a scontri di gioco mi sembra che l’Inter spesso vada su giocatori over 30 inevitabilmente chilometrati e ci sia una certa pigrizia a cercare profili più giovani e sicuramente meno costosi come fanno altre società di serie A.
    Cmq con la mentalità che i giovani vanno trattati nella bambagia mi sa che Esposito lo vedremo poco in campo. Cosa mangeremo a gennaio ? Lasagna! Un saluto

  6. Sono completamente d’accordo con te. È il momento di stringere i denti e portare a casa risultati con quello che abbiamo!! Amala…

  7. Secondo te l’inter non potrebbe dare una seconda chance a gabigol. Infondo quando arrivò era molto giovane. Adesso è un po più maturo e con conte giocherebbe da punta come in brasile e non da attaccante esterno. Ciao

  8. Concordo. Troppa gente si è esaltata per una campagna acquisti che anche io, nel mio piccolo, ho definito, al tempo, “sufficiente” in termini numerici e perchè no, pure di qualità , personalità ed esperienza a certe pressioni e palcoscenici.
    Testa bassa, lavoro e dita incrociate.

  9. Ciao GLR, accidenti, ti ricordi quando lanciasti la provocazione Esposito in trasmissione?
    Che profeta. Seriamente, hai ragione, questi siamo, speriamo che il ragazzo faccia veramente il salto di qualità.

    • Sai che profeta…essendo in quattro davanti è ovvio che basta un infortunio insieme ad una squalifica inattesa per dover alternare anche Esposito…Di punte se hai tre competizioni ne devi avere 5 di default più Esposito.
      GLR

  10. Ibrahimovic dixit: “Conte non lo conosco personalmente, ma tutti dicono dia il 500% ogni giorno. In questo siamo uguali, ci saremmo trovati bene insieme”.
    Da gennaio a giugno… why not? Farebbe ancora comodo assai.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili