Il Giorno – Bar dello Sport 193

Pubblicato su Il Giorno, sabato 12 ottobre 2019

Tra Nazionale e trogloditi
Al Bar dello Sport, dopo il successo nel Derby d’Italia, il carrozziere juventino Ignazio si è ripresentato con la boria di sempre per punzecchiare l’eterno e acerrimo rivale, l’assicuratore interista Walter, che ancora mastica rabbia: “La sosta per la Nazionale per voi è una manna dal cielo – parte lancia in resta l’Ignazio – perché adesso che siamo entrati in forma, non ci tiene più nessuno! E se il Napoli si è già avvitato da solo, all’Inter noi facciamo gol anche con 72 passaggi di fila!”
Lo spocchioso Ignazio si riferisce al gol-partita con l’Inter che ha portato Higuain in rete dopo una serie ininterrotta di 24 – e non 72 – passaggi di fila, ma la sosta in effetti disturba anche l’assicuratore interista Walter, che avrebbe voluto giocare subito per cancellare la bruciante sconfitta con l’odiata Juventus. Di poche parole invece l’idraulico partenopeo Gennaro, proprio per l’improvviso e inatteso rallentamento del suo Napoli, mentre l’impiegato delle poste romanista Tiberio con Fonseca sta stabilendo il primato mondiale degli infortuni: “Quasi, quasi mi opero anch’io!” – se la cava con una battuta. Il tassista milanista Gianni aveva già da tempo messo una croce su Giampaolo, ma è rimasto ancor più deluso dall’ingaggio di Stefano Pioli per risolvere i guai del suo Milan: “Ma fanno apposta a prendere ogni volta un ex-interista? – domanda esacerbato – tutti quelli che loro cacciano, li prendiamo noi!”
In difesa di Pioli si schiera però prontamente l’anzianissimo pensionato Ambrogio: “Pioli ancora non ha cominciato è già contestano – si infervora – A voi ignorantoni piacciono quelli che spaccano le panchine e urlano come voi perché, per come siete fatti, le persone normali mica vi vanno bene! Siete i trogloditi del pallone!”

 

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili