Il Cretino dell’anno 2019

Ho deciso di pubblicare le le mail dei candidati al Premio Il Cretino dell’Anno 2019. Coloro che in realtà, un po’ bloccati nella vita reale, cercano una qualche forma di riscatto e di pubblicità via social o via mail, insomma in un universo parallelo. In realtà, di questi candidati preventivamente bannati dal mio webmaster che smista la posta telematica prima di me, io non conosco i testi dei loro scritti, di norma farneticanti, ma solo i mittenti o gli indirizzi mail, molti dei quali saranno ovviamente e codardamente farlocchi. Ma se qualche persona normale avesse del tempo libero e volesse verificare gli indirizzi reali magari scrivendo loro, informatemi pure perché in tal caso per questi aumenterebbero le possibilità di aggiudicarsi l’ambito Premio Cretino dell’Anno.
Il Premio, giunto alla quinta edizione, verrà assegnato a fine anno solare!
Intanto ecco una prima rosa di candidati, nullafacenti, perditempo e comunque haters seriali già segnalati agli Organi Competenti, dai nomi reali o di fantasia e con indirizzi mail reali o presunti, in corsa per il Premio Cretino dell’Anno 2019. che vincerà il più cretino, o meglio il messaggio più cretino, sempre che non sia talmente cretino da non vincere nemmeno un Premio come questo:
Marco Locatelli  mail: locatelli@email.it
Martinelli1960 mail: Martinelli1960@virgilio.it
Antonio Fracasso twitter: @AntFra7
Sergio Leris  mail: cleto33@yahoo.com
Giovanni Branchino – mail: branchino.set@libero.it  e jean4445@gmail.com (?)
pieroni.is.angelo  mail: pieroni.is.angelo@gmail.com

 

 

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili