17C: Inter-Genoa 4-0

Serie A, 17ª giornata, 21.12.19

 

21 Commenti su 17C: Inter-Genoa 4-0

  1. Grazie Inter per il regalo di Natale.
    Buone feste da capolista a tutti

  2. Pressing a tuttocampo e voglia di giocare contro la penultima. Confermata, cosi,la vetta della classifica. Speriamo sia di buon auspicio per un ottimo 2020.

  3. Ora possiamo mangiare il panettone in allegria, bravi tutti a partire da Conte. A gennaio vedremo, rientreranno gli ” ammalati” ed il mercato darà qualche rinforzo. Ora godiamoci il primo posto. Auguri a tutti e buon 2020 ….. con festa a maggio !?!

  4. Abbiamo raggiunto l’isola dopo il naufragio. Possiamo riposate e ripartire con la traversata fino alla terra ferma. Finalmente si è rivisto Sensi (Ma tu sai esattamente cosa ha avuto?) aspettiamo Barella e un paio di colpetti di mercato: Llorente per Politano e De Paul. Secondo me non bastano, ma mi sembra un anno particolare, sembrano una squadra in missione.

  5. “Lukaku segna solo contro le piccole”. Meglio: gli scudetti si vincono proprio contro le piccole!
    La Juventus aveva avuto bisogno di un rigore al 96′ per superare il Genoa, e io temevo questa partita: l’ultima Inter mi sembrava tornata quella degli anni scorsi. Invece è in piena corsa-scudetto e a Napoli, al completo, possono farcela. Gli azzurri hanno finito il periodo d’oro, ormai sono da metà classifica. E l’Inter fuori non perdona. Se poi il mercato… vabbè…
    Tanti Auguri di Buon Natale!

  6. Massimiliano // 22 dicembre 2019 a 01:59 // Rispondi

    È da agosto che Conte continua parlare del gruppo serio e unito, è un mantra, solo i tonti non arrivano a capire che quei 3 non li voleva pure lui. Quando ti sento dire che Icardi non vestirà più la maglia nerazzurra mi rendi felice, quando sento quelli che ancora si chiedono perché lo hanno mandato via mi viene da ridere. Finalmente abbiamo una società, per vincere ci vogliono quelli bravi e se hanno lavorato per la concorrenza meglio ancora, è la logica del lavoro e chi non lo capisce è tonto.

  7. Sulla partita poco da dire: troppo arrendevole il Genoa per questa Inter. Tirando un po’ le somme pre sosta diciamo che abbiamo la miglior difesa e il secondo miglior attacco del campionato. Unico grande neo l’eliminazione dalla Champions anche a causa degli infortuni e di un po’ di sfortuna. Se sotto l’albero di Natale la società riuscirà a regalarci due/tre giocatori di spessore chissà che a maggio ci possa essere la grande sorpresa. Tanti auguri a te e a tutti i frequentatori del blog.

  8. Claudio Fusco // 22 dicembre 2019 a 05:35 // Rispondi

    Ma quanto é forte Lukaku!!

  9. Lukaku grandissimo uomo oltre che ottimo calciatore
    Buon natale a tutti
    Sempre forza inter
    Ciao GLR

  10. Monumentale Romelu!? Generoso, altruista, arrembante e funzionale al gioco della squadra e … non ha nemici in “casa”. Gli succedono però momenti, tocchi, giocate che ricordano lo “sciagurato Egidio” (così Calloni veniva chiamato da Gianni Brera, scomodando il Manzoni). Comunque, tutto bene : la vittoria, la classifica, il “recupero” di alcuni dati per finiti. Un piccolo ripianto per Firenze resta, dove la Roma invece ha passeggiato. Speriamo che il 2020 sia altrettanto bello. Auguri a tutti!

  11. LUKAKU: quanto mi piacerebbe avere 25 anni per giocarci contro, provare a marcarlo, mi vedo già per terra per una semplice spallata.
    Lukaku è un po’ Porthos, con l’eleganza di Aramis, la saggezza di Athos e il fiuto di D’Artagnan.
    Per il mercato acquisti solo se di qualità, altrimenti lasciamo perdere, di pacchi a gennaio ne ho visti tanti.
    Auguri di Buone Feste. Amala…

  12. Ho visto un grafico con la distribuzione dei movimenti di Lukaku in campo: È il nostro LeBron, tuttocampista, non credo sia un caso che il livello prestazionale dei compagni sale con lui in campo. Abbiamo affrontato l’emergenza infortunati tutto sommato bene anche grazie al pivot la davanti. E sticazzi se sbaglia qualche gol, a 26 anni si può ancora migliorare.

  13. Poteva esserci pure la Lazio ieri al posto del Genoa e sono convinto che uscivamo vittoriosi con almeno 3 gol di scarto.Perdonami se scrivo questo e non voglio sminuire gli avversari perché ho sempre portato rispetto x chi ho di fronte, ma con il Genoa si è vista una squadra vogliosa, grintosa e con grande intensità. STIAMO CRESCENDO e anche se non dovessimo vincere quest’anno, sappiano tutte le altre squadre che l’Inter sta tornando più forte di anni fa perchè questa volta ci sono sig Manager

  14. Ciao GL. Partita vinta 4-0. Meglio di cosi’non si poteva finire l’anno, primi in classifica a pari punti con quell’ altra squadra di Torino. Invece volevo soffermarmi sul bellissimo gesto di Lukaku ( chapeau veramente ). E’ raro se non rarissimo vedere un campione che si comporta cosi’. Infine faccio gli AUGURI DI BUONE E SERENE FESTE A TUTTI I TIFOSI INTERISTI SPERANDO CHE L’ANNO NUOVO PORTI AD OGNIUNO DI NOI TUTTO CIO’ CHE DI BELLO DESIDERA.
    Sempre Forza Inter

  15. Ottimo risultato, primi in classifica, finiamo l’anno con il sorriso. Buone feste a tutti e w l’Inter!!!!

  16. Poca cosa questo Genoa. Non so se più per demerito loro o per la nostra prestazione. Prestazione che comunque dice tanto per impegno, cattiveria e costanza nel seguire il “credo” di mister Conte. Conte e società che ne stanno uscendo vincenti soprattutto per compattezza ed armonia di gruppo. Con queste solide basi si cresce e la scelta di far fuori gli osannati “top player” (ma lo sono???) si sta rilevando vincente. Stiamo costruendo solide basi. AMALA ALLA FOLLIA.

  17. claudio-emme // 22 dicembre 2019 a 13:09 // Rispondi

    La partita è andata come doveva,anche se con la formazione incompleta si poteva pensare a qualche difficoltà maggiore.
    Ma quando si schiera in campo un leader come Lukaku tutto sembra più facile, corre,segna, salva palle gol in area, ma quello che più conta è un vero UOMO squadra, il gesto di dare la palla a Esposito è stato esemplare,chissà se l’avesse fatto il leader degli scoloriti….
    Ma no, che vado a pensare, quello pensa solo a se stesso, non sarà mai un vero leader.
    Amala e buon Natale a tutti

  18. Stupito per la prestazione, dopo Roma e Fiorentina affrontate “sulle gambe”.
    La modesta levatura dei genovesi aiuta, ma da sola non basta a spiegare una prestazione condotta con forza prima mentale e poi anche fisica e tecnica.
    Mi spiace molto per Politano, migliore in campo la scorsa stagione, ma oramai sembra un oggetto superfluo: per Lui e per noi, forse, é meglio separarsi qui. Se arriva un sostituto valido, ca va sans dir.
    E poi un rinforzino a centrocampo sarebbe più che mai gradito.

  19. ho aspettato oggi per commentare, alla luce della manita presa dal bbilan e dalle 3 perette prese dalla juve fuori dal confine (come da tradizione), posso dire che sara’ un bel Natale :) tanti auguri a tutti e a te GL :)

  20. La gara col Genoa è la dimostrazione che con il gioco di squadra si vince, al di là della formazione incontrata.A Firenze i ragazzi erano molto tirati e non hanno giocato con serenità. Se Lukaku migliora nei fondamentali sarà un giocatore devastante, gioca per la squadra e ha un’ottima intesa con Martinez e anche con Esposito, grande nel far tirare il rigore al 2002. Anche questo fa spogliatoio. Auguri a tutti gli INTERISTI e non.

  21. Ciao GLR
    Sicuramente rispetto allo scorso anno siamo migliorati come valore tecnico. Sono convinto però che Marotta-Conte abbiano voluto puntare anche su uomini con altri valori che non siano solo quello calcistico.
    Buona Natale!!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili