Icardi e la clausola

Dopo che Ausilio è riuscito a realizzare i 45 milioni di plusvalenze richiesti dall’Uefa nell’ambito del settement agreement, anzi ne ha raccolti più di 50, ora per l’Inter si è aperta la seconda fase del mercato. Fino al 15 luglio si può prendere il due volte capocannoniere della Serie A e capitano dell’Inter Mauro Icardi a 110 milioni, a patto di avere il suo assenso. Wanda Nara lo scorso 22 maggio, appena finito il campionato, aveva rivelato di tre top club stranieri pronti a pagare la clausola. L’amministratore delegato Alessandro Antonello ha però appena spiegato che per Maurito al momento non è pervenuta alcuna offerta indecente. Di qui al 15 luglio capiremo chi dice il vero. Di certo che la proposta del rinnovo è già pronta: Wanda vorrebbe almeno 8 milioni all’anno, l’Inter dagli attuali 5,5 può arrivare al massimo a 6.5-7 come parte fissa, poi sui bonus a salire si può discutere. Tra le tante suggestioni in entrata, tutte da verificare, occorre comunque tenere le antenne ben alzate anche sul fronte cessioni, perché è vero che per il momento Ausilio è riuscito a non privarsi di alcun big, ma di qui alla chiusura del mercato la strada è lunga e bisogna percorrerla tenendo i pieni ben piantati per terra e senza voli di fantasia.
Quelli lasciamoli agli altri.

26 Commenti su Icardi e la clausola

  1. Ronaldo alla Juve? I coglioni siete voi giornalisti che ne parlate
    IH! IH! IH!
    Carlo richolet79@libero.it

    • Pubblico volutamente questo messaggio dello stalker e hater Carlo, mi dicono di Torino, ma ne sapremo presto di più. Su pressione del web-master, perché io avrei continuato tranquillamente ad ignorare, non ricevendo da molto tempo in prima persona la sua posta, di concerto con gli Studi Legali e in attesa delle autorizzazioni scritte della Polizia di Stato e del Tribunale presso cui sarà depositata Querela di parte, documenti in corso di redazione e per i quali occorre po’ di tempo, oltre al nome di battesimo di Carlo pubblicherò cognome, indirizzo, tutti gli indirizzi mail a lui collegati e i recapiti telefonici, oltre ai documenti giudiziari e ai tanti insulti accumulati negli anni da chi lavora con me, soprattutto diretti a chi lavora con me.
      Nello specifico pubblico questo ignorantissimo post solo per dire che, poiché il tema da qualche sfigato nullafacente a volte è gettonatissimo, se sono coglioni i giornalisti che parlano di certe suggestioni di mercato anche per fare ascolti, e magari lo sono anche, pensate a quanto dev’essere ben più coglione uno che trascorre la sua inutile inesistenza davanti alla TV o su Internet a insultare nel completo anonimato tutto e tutti.
      La prossima volta che mi occuperò del tema, sarà con tutti i dati anagrafici del soggetto, querele di parte comprese.
      Ora torniamo alle cose serie.
      GLR

  2. Ciao Gianluca! Come dissi a suo tempo di centravanti forti quanto Icardi in Italia non ci sono, e se dovesse essere venduto non faresti mai il salto di qualità, o comunque lo dovresti sostituire con gente tipo Cavani Benzema cioè gente fuori portata per le squadre italiane…direi no a uno scambio con Higuain quanto meno per la differenza di età…poi il mercato è lungo e in divenire quindi… vediamo…

  3. Piedi ben piantati, infatti ad oggi ci sarebbe quasi il doppione di titolari x ogni ruolo ma è possibile che per alcuni di essi arrivino offerte (ad. es. Perisic Brozovic Vecino ….) includendo anche altri non titolarissimi tra cui Joao Mario. Certo guardando il Mondiale continuano con l’andamento da campionato…non vedo un dribling..tiro in porta..meglio far cambiare area per alcuni di questi..

  4. fossi icardi, dopo 5 anni con compagni piuttosto scarsi, ora che societa’, allenatore e mercato vanno a gonfie vele…io rimarrei senza stare a guardare la pecunia. ora dovrebbe arrivare il bello…
    ps. GL, un commento sulla notizia di CR7 alla juve ti prego….:)

    • L’ho già fatto più volte. Non ci credo, ma se dovesse diventare realtà farei i complimenti alla Juventus perché sarebbe l’acquisto più importante del decennio e mi chiederei, visto se si utilizzerebbero le sinergie FCA-Exxor, perché non siano state usate fino ad oggi.
      GLR

      • quindi la vedi possibile?
        20-30 mln di ingaggio netti ? :O

        • Ma se ho appena scritto che non lo ritengo possibile. Ma uno legge prima di scrivere? Boh…
          GLR

          • Ciao GLR,
            posso dire che mi auguro vivamente che CR7 venga a Torino? Ma questo solo perché credo che l’operazione causerebbe finalmente la rottura del giocattolo vincente costruito in questi 7 (ahimè) lunghi anni.
            1 è un’operazione IMHO economicamente insostenibile, che andrebbe ad azzerare un surplus accumulato in molti anni virtuosi
            2 Comporterebbe la rottura di equilibri interni alla squadra
            3 Non credo che l’acquisto possa portare migliori risultati.
            Solo wishful thinking? Aspetto e spero

  5. Io credo che alla fine Icardi resta. Tutto sommato sembra quantomeno coinvolto nel progetto. Non parlo di bandiera, ma mi sembra un ragazzo più responsabile di quello che ci raccontano i social. Anche secondo me con questo mercato qualcuno dovrà partire, secondo me il candidato potrebbe essere Perisic. Sopratutto se arriva Malcom.

  6. Alessandro // 3 luglio 2018 a 14:15 // Rispondi

    Credo che arrivati a questo punto sia più un discorso legato alla volontà dell’Inter piuttosto che a quella del giocatore. L’accordo sullo stipendio è alla portata, considerando domanda e offerta. E lui, si sa, rimarrebbe volentieri. Se l’offerta arriva, va considerata la possibilità di disporre di un centinaio di milioncini da reinvestire, andando però a perdere un attaccante prolifico e in salute. Disamine che fortunatamente non spettano a noi tifosi, che c’è gente pagata per farle.

  7. Ciao Gianluca, il “Quelli lasciamoli agli altri.” (i voli di fantasia) è riferito per Cristiano Ronaldo alla Juve?

    • Non solo, anche a chi profetizzava Morata al Milan. Ma potrei dire che anche noi abbiamo i nostri sognatori, con Chiesa all’Inter. Poi, se uno di questi davvero dovesse arrivare, sarei il primo a fare i complimenti all’acquirente. A differenza di molti, non ho alcun problema ad ammettere valutazioni, quando sono errate. Poi per quest’anno ci ho già preso fin troppo, a cominciare dla quarto posto finale dell’Inter, previsto a luglio 2017.
      GLR

  8. L’importante é che non si passi mai alle cose formali…quelle le lasciamo ai professionisti dall’altra parte del Naviglio :-)

  9. Credo che la mancanza della vetrina europea stia incidendo sulla timidezza di qualche big nei suoi confronti. Mi auguro che l’anno prossimo attiri ancora di più l’attenzione su di sè con qualche goal in champions! Poi la partenza sarebbe inevitabile, temo, se Real & C. lo puntassero. Hai invece Gianluca la sensazione che ci possa essere qualcuno in particolare tra i possibili partenti, da sacrificare sull’altare del fair play? Parlavi di Vecino forse..

    • Parlavo di Vecino perché si dice che lo vorrebbe al Chelsea ma ad oggi nemmeno Sarri è al Chelsea.
      GLR

  10. non mi è simpatica la famiglia Icardi, non mi piace come capitano, ma è assolutamente da tenere in quanto grandissimo bomber e in giro di meglio non vedo alla ns portata. Poi c’è una clausola (nemmeno altissima) e a quel punto la palla passa a lui.Sembra chiaro che il giochino sia sempre lo stesso, ma che fondamentalmente lui qui si senta importante e non ha voglia di cambiare, he alla fine top club veri che lo vogliono non ce ne siano.

  11. Io più che a pensare alla Rube penso all’internazionale di Milano! Se riusciamo a non cedere i big( Perisic su tutti) e con un centrocampista al fianco di Brozovic secondo me siamo tra il secondo e terzo posto che visto gli ultimi anni sarebbe tanta roba…trovare stabilità tra le prime posizioni sarebbe fondamentale per crescere ogni anno di più…che ne pensi? Io sono ottimista per i prossimi anni⚫️

  12. ciao GLuca…. vediamo se arriva la proposta indecente e se mai arrivasse non casca il mondo. Nessuno è indispensabile solo la società rimane,,,giocatori, presidenti, dirigenti vanno e vengono…poi ogni tanto a random ci sono quelli speciali (Zanetti) che non hanno paragoni. l’Inter è una passione e non ci sono soldi per meritarsela,,, la ami e basta. quindi Mauro Icardi dopo eventuale ritocco riparti a segnare almeno 20 gol a campionato e soprattutto tanti gol in Champions.

  13. Ognuno “tira l’acqua al proprio mulino” e ci sarebbe da stupirsi del contrario… Ciò che deve fare l’inter Società è non piegarsi alle richieste (assurde a mio modesto parere) di Wanda all’unico scopo di non rompere certi equilibri creatisi all’interno dello spogliatoio e in campo (non ci scordiamo che icardi è un finalizzatore, se i compagni non gli passano la palla o corrono anche per lui, diventa un fantasma) e sopratutto… perché dare un dispiacere al suo Valentino?

  14. Francesco dal Cilento // 4 luglio 2018 a 10:37 // Rispondi

    GL, ad oggi 04/07/2018, l’Inter, a mio modesto parere, ha ulteriormente colmato il gap con Roma e Napoli. La Juve, a prescindere dalla querelle C. Ronaldo, rimane comunque avanti di molto. Abbiamo sottratto alle dirette concorrenti per il quarto posto due giocatori cardine come de vrij e nainggolan e ciò mi fa avere una moderata sicurezza circa il fatto che, da qui in avanti, riusciremo a lottare con meno angosce per il posto champions. In ultimo, devo fare mea culpa su suning. Ottimo lavoro

  15. Più che di Icardi, che vorrei rimanesse a vita all’Inter, desidero parlare e fare un plauso ad Ausilio che anche quest’anno è riuscito, facendo acrobazie, a far quadrare il bilancio nell’ambito del S.A. con l’UEFA. In attesa di possibili e dolorose cessioni, speriamo non necessarie, mi auguro che venga riconosciuta la bravura del nostro D.S., puntualmente criticato ad ogni campagna acquisti-cessioni. Fare le nozze coi fichi secchi è assai arduo! Quando saremo a posto col FFP e Suning volendo…

    • A chiederne la testa ricorrentemente siete voi tifosi appena un acquisto che non ripaga le attese, esattamente come succedeva a Branca, Oriali, Mazzola, Beltrami e a tutti quelli che ho visto passare di qui.
      GLR

      • GLR, vorrai dire molti dei tifosi pecoroni che cambiano opinione più spesso delle mutande. Io tendo sempre a rispettare l’operato dei professionisti che sovente devono accontentarsi di quel che passa il convento non avendo risorse equiparabili a quelle dei big clubs stranieri e da qualche tempo anche da una certa società foraggiata dalla FIAT che può permettersi un CR7 qualsiasi!

  16. ENZO RINALDO // 4 luglio 2018 a 14:07 // Rispondi

    Credo che Ausilio sia andato a vedere alla grande il bluff di Wanda. Se nessuno si presenta a pagare la clausola, partiremo da una posizione di forza nel rinnovo del contratto. Se invece si presenta qualcuno, io credo che sia chiaro da tempo che, soprattutto per aspetti famigliari (i 5 figli, le scuole, gli amichetti), i due non vogliono spostarsi da Milano e quindi rifiuteranno

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili