Cancelo chiuso…

Grazie e tanti saluti a João Pedro Cavaco Cancelo, 24enne esterno portoghese, che per qualche mese abbiamo ammirato all’Inter e in prestito dal Valencia. Da domani venerdì 1 giugno torna ad essere un calciatore del Valencia perché il prestito è scaduto e, com’era prevedibile, l’Inter non lo ha riscattato.
35 mln era la cifra pattuita, anche se qualcuno parla di bonus fino a 40 milioni, totalmente indipendente dall’operazione Kondogbia, e adesso il suo procuratore Jorge Mendes, insieme al Valencia è pronto a scatenare un’asta milionaria per il giocatore che in Italia ha convinto tutti e non a caso parecchi club si sono già fatti avanti. Col Manchester City, stando ai rumours di mercato al momento in vantaggio su Manchester United e Juventus.
Difficile che l’Inter possa rientrare in questa partita e forse, viste le cifre destinate ad alzarsi, non c’è nemmeno l’intenzione di giocarla.
La fascia destra torna quindi a Danilo D’Ambrosio e, con tutto il bene che si può volere al ragazzo, non è proprio la stessa cosa.
Se il mancato riscatto di Cancelo era comunque previsto e chi vi parla non aveva mancato di farvelo sapere per tempo, ora è auspicabile che l’Inter riesca perlomeno a tenere in organico Rafihna, il cui riscatto è fissato a 35 milioni più 3 di eventuali bonus e per il quale sembrano esserci comunque margini maggiori di trattativa anche per studiare una formula più elastica. Staremo a vedere

35 Commenti su Cancelo chiuso…

  1. Alessandro // 31 maggio 2018 a 11:23 // Rispondi

    Evidentemente non c’era margine. Nel senso: la chiusura del Valencia era totale, definitiva. Tutto possiamo dire tranne che non ci sia stata chiarezza. Pazienza.

  2. un vero peccato, perche’ di terzini con quel piede era dai tempi di maicon (con tutto il rispetto) che non se ne vedevano. speriamo non si accordi con nessuno e che il valencia, che leggo ha bisogno di sghei, all’1 di luglio magari torni a trattare

  3. Ci sono delle priorità..Cancelo ha mostrato numeri e cross..sostituendosi un po a Candreva e partendo da dietro…Quindi con un’Ala giovane (li gioca anche Rafihna) nel 4 2 3 1..o 4 3 3 non necessitarierebbe tanto la priorità di trattenerlo…oppure con due attaccanti e la difesa a 3..in cui Candreva va benissimo da esterno dei 5 o 4 di centrocampo.
    Dopo Giugno si vedra

  4. mercato impazzito, oggi Maicon costerebbe 70 mln? Cmq se si vuole diventare grandi bisogna spendere queste cifre seppur forse il ragazzo non ci vale ancora. Personalmente per come vedo il calcio D’Ambrosio non lo farei giocare nemmeno in serie D

  5. Fabio Primo // 31 maggio 2018 a 14:01 // Rispondi

    Bene così. 35 milioni erano troppi per un giocatori o troppo leggero, poco combattivo e praticamente nullo in fase difensiva.
    Capisco anche che trovare alternative valide non sarà facile, vedi il flop Dalbert

  6. Cancelo una cifra imponente fuori dal nostro mercato per un terzino. Nelle ultime partite mi è piaciuto poco ma la sua partenza ci impoverisce. Il piede era di quelli giusti e i cross da fermo avevano un risultato tante volte vincente. Non puoi sostituirlo con D Ambrosio ci vuole altro altrimenti vedremo ancora cross che finiscono contro il difensore avversario e calci d angolo buttati la. Forse l errore è stato nell accordo fatto a gennaio. Ma era difficile fare nozze con i fichi secchi. Amala

  7. Beh, peccato davvero. Questo ragazzo ha dimostrato buona classe e personalità nei mesi passati con noi, magari non continuità, pur dando l’impressione di poter crescere ulteriormente. D’Ambrosio non è certo la stessa cosa, però non dimentichiamoci che qualcosa di positivo lo ha fatto anche lui. Chiaramente per una stagione con la Champions serve di più, molto di più. Vorrei fortemente che Sabatini fosse rimasto, a questo punto a quali alchimie di mercato ci attaccheremo per rinforzarci?

  8. Terzino polivalente, ma a 40 milioni di euro, pochissime squadre se lo possono permettere. E l’Inter non e’ una di queste. Andiamo oltre.

  9. Mi spiace GLR ma non sono d’accordo. Buon incursore ma pessimo per non dire inesistente difensore. Quante ripartenze in contropiede degli avversari con la squadra riversata in avanti per sue pecche di superficialità… Quanti cross nel vuoto e imprecisi all’inverosimile. Non si discute l’età e il suo “fisic durol” ma per quella valutazione mi aspetto un giocatore completo e che faccia la famosa “differenza”

  10. Si sapeva. Ma si sa anche che bisogna fare una squadra da CL…. Venderemo.

  11. Sapendo del fpf, non capisco questa data del 31 maggio per il riscatto. Partire del 1 luglio, per esempio, ti dava più possibilità per il riscatto. O l’operazione non e stata bene fatta o i dirigenti pensavano di non riscattarlo e dunque si sono sbagliati sul valore del giocatore. In entrambi casi, non mi sembra che la società abbia lavorato bene visto da fuori.

    • Perché alcuni di voi partono sempre da loro punto di vista e mai da quello altrui. E’ una trattativa: se il Valencia rivuole il giocatore il 1 giugno ed è ovvio che sia così non è che tu puoi imporre di tenerlo fino al 1 luglio. I contratti si fanno on due e uno dei due alla fine deve rinunciare a qualcosa, altrimenti non si firma nulla
      GLR

  12. Sarà come dici tu ma a me l’idea che non si è riusciti a riscattare un asset in ascesa (quindi al momento a prezzo di ribasso) per di più avendo avuto 12 mesi per allocare le risorse lo trovo veramente assurdo.
    ora lo lasci andare e al suo posto ci sposti d’ambrosio. è come non riscattare Apple a prezzo bloccato 12 mesi fa e metterci MPS.
    Beato il prode Piero che può sbagliare ogni anno e avere sempre la sedia. Invidia pura la mia, sia chiaro.

  13. Cancelo è arrivato “in cambio” di Kondogbia che il Valencia voleva fortissimamente e che Spalletti non voleva cedere: che senso ha stabilire un riscatto che sai non potrai mai pagare? Adesso per sostituirlo ci affidiamo a chi ha comprato: Montoya, Erkin, Wallace, Jonathan, Santon, Dalbert, Dodò, Ansaldi, Telles, Pereira, Nagatomo? Questo affare lo ha concluso lo stesso dirigente che ha aumentato l’ingaggio a Icardi, lasciando una clausola ad una cifra che ci espone di nuovo ai ricatti di Wanda?

    • Classico mischione fatto da fuori di giocatori di tempi diversi con procuratori diversi e formule diverse…non sono figurine. Ogni situazione ha una sua storia contrattuale, legale e formale.
      GLR

  14. Peccato, ci siamo lustrati gli occhi per poco. Lo si sapeva, speriamo solo che si riesca a trovare un sostituto decente (non dico allo stesso livello). Caro GLR, che tu sappia, Spalletti ha dato delle priorità di mercato sui ruoli da coprire? Un terzino, un centrale di centrocampo,indipendentemente dai nomi che girano che fanno come al solito abboccare i faciloni…
    Grazie!

  15. Mah?! 40 mil x un terzino che non è nemmeno nella lista del portogallo ai mondiali? A me è piaciuto anche se in calo nell ultimo mese ma se devo spenderli li giro su naigolan e mi tengo Danilo senza snaturarlo sulla mancina.

  16. mah scelta comprensibile ma francamente che fa capire più di molti proclami la reale dimensione dell’Inter. Una squadra con D’Ambrosio terzino titolare (si impegna per carità, ma se la prima cosa che ti viene in mente di un giocatore è l’impegno mi ricorda gli appuntamenti al buio dove esci con una che ti dicono essere “simpatica”), sarà sempre da terzo quarto posto, oltre la vedo difficile

  17. enzo magicbox // 1 giugno 2018 a 13:58 // Rispondi

    Scusami GLR ma era fantacalcio riscattarlo noi e poi magari rivenderlo al manchester o qualsiasi altra squadra a 50/60 milioni?
    curiosità mia

    • Si. Ma sarebbe troppo lungo spiegare perché a causa di esercizi di bilancio distinti: fino al 30 giugno e dopo il 1 luglio. Poi, per carità, ad essere d’accordo tutti si poteva far tutto. Ma è chiaro che al Valencia Cancelo conviene che se lo venda come crede scatenando un’asta
      GLR

  18. Hanno “sacrificato” Cancelo, svenduto, tecnicamente parlando, Kondogbia, sacrificheranno Icardi, per trattenere Rafinha, mantenere Ranocchia, sperando che Suning ci “giri” Ramires. E’ strano ma questa benedetta partecipazione alla Coppa dei Campioni non avrebbe dovuto spalancare le porte del Paradiso Monetario in luogo del mercantilismo imperante??

  19. Bel giocatore. Vero. Come è vero il fatto che prima che artivasse all’Inter nessuno lo conosceva. E che ci sono voluti sei mesi a Spalletti a renderlo decente, non di più, a livello difensivo. 39 milioni no grazie, Pavard stasera non sembrava peggiore sebbene diverso e con 20 milioni lo prendi. Discorsi fatti per fare perché fino al 1 luglio non si sa un granché ma una cosa è sicura. Fatturato cresciuto di parecchio. Possibilità maggiori. Meglio se non vengono sprecate stavolta!

  20. Non è che all’Inter non sbagliano. Sbagliano. E, in questo caso, lo sbaglio è stato imbastire una trattativa troppo arrendevole, debole, quasi sottomessa (ma così è la nostra società).
    Accordarsi su una cifra irrisoria per Kondo e anche dilazionata negli anni, mentre Cancelo sovrastimato e pure cash. O non ci credevano, o non lo conoscevano bene, o non lo volevano riscattare o hanno sbagliato. Io propendo per tutte e tre le cose. Comunque hanno sbagliato la trattativa. O così, o Kondo resta a casa.

    • Vedo che come al solito si gioca con le figurine ignorando la diversità dei contratti anche nella durata, del rispettivo peso nei bilanci, degli emolumenti, delle Commissioni ai Procuratori, ragioni per cui cancelo e Kondogbia restano due cose distinte
      GLR

  21. Ciao GLR ma se non possiamo riscattare Cancelo e facciamo fatica a riscattare Rafinha, mi pongo questa domanda: come cavolo facciamo a racimolare 45 milioni di euro in plusvalenze entro il 30 giugno? Secondo te quali sono i giocatori che verranno sacrificati? Io ne ho in mente solo 2…AMALA

    • Come l’anno scorso ci sono in giro molti giocatori di cui vi siete dimenticati: ci si può arrivare
      GLR

  22. Mi piaceva tantissimo: date le cifre che girano per giocatori mediocri e pure la sia giovane età mi pare un peccato averlo perso. Poteva pure essere un investimento ed e proprio questa considerazione che mi lascia perplesso. Stai comprando qualCosa che oltre che tecnicamente utile potresti pure rivendere a prezzi più alti e su questo i cinesi sono sensibili ma ci vuole un minimo di competenza calcistica per fidarsi di quello che ti dicono tutti. Molti di noi al posto di Zhang l’avrebbero riscattato

  23. Avevo capito male.. la Champions per tenere Cancelo e Rafinha.. ora la Champions è arrivata.. e forse ne teniamo uno con formula elastica?! Così non si cresce e l’anno dopo si è ancora sesti parlando di plusvalenze.. bah..

    • Sesti? Eppure la TV è un elettrodomestico diffuso in tutte le case degli italiani. L’inter ha vinto a Roma 3-2 con la lazio all’ultima giornata ed è arrivata quarta.
      GLR

  24. Molti miei colleghi di tifo non considerano che se tu pretendi il riscatto di kondo entro il 31 maggio per i tuoi problemi, ovviamente dall’altra parte pretendono lo stesso..all’inter interessava più vendere il francese..sul giocatore mi spiace,ma la cifra era obbiettivamente alta..non vedo in lui il nuovo Maicon..anche per rafinha ci farei una seria notte di sonno prima di decidere.ottimo giocatore,splendido in quest inter.appunto in questa Inter. vedremo.intanto buone puttanate di mercato!!

  25. Ma ansaldi è ancora dell’inter? Come mestierante in fascia nella rosa ci sta sicuramente. Certo, per fare il salto ci vuole un cancelo, come si è visto, oltre ad un asamoah speriamo integro.
    Come hai detto vediamo come arriveranno al 30 giugno (e l’anno prossimo avremo ancora la stessa solfa?), con o senza Mauro, e poi da luglio cosa ausilio riuscirà a tirar fuori.

    • Ansaldi mi pare sia in prestito biennale. Quindi bisognerebbe ridiscutere col Torino ma non credo convenga perché ci si perderebbero dei soldi, conoscendo Cairo. Se ne riparlerà a giugno 2019.
      GLR

  26. Dovendo fare 45mln di plusvalenze entro il 30 Giugno è ovvio che non si possa riscattare nè Cancelo nè Rafinha. Fino a quella data l’ Inter non acquisterà nessuno; quindi inutile credere alle balle su questo o quel giocatore. Piuttosto Ausilio sarà concentrato sul vendere vari giovani e non per centrare quel risultato. Questa è la realtà.

  27. Ciao GLRL, davvero peccato non aver potuto riscattare Cancelo. Devo però dire che ieri sera ho visto nella primavera dell’Inter, vincitrice dello Scudetto, un interessante terzino destro, il 19enne Federico Valietti. Penso sia prematuro portare questo ragazzo in prima squadra, ma se fosse ceduto in prestito a qualche squadra minore (in serie B per esempio) potrebbe maturare quell’esperienza che lo renderebbe utile per la ns rosa dalla stagione 2019-20. Tu lo conosci e cosa ne pensi? (grazie)

    • Per la verità non seguo la Primavera come la Prima Squadra e Valietti non lo conosco molto. Sto solo a quello che ripete spesso Samaden: senza il ponte levatorio delle seconde squadre un qualunque Primavera di oggi non è pronto per la Serie A, o meglio, per un’alta serie A come l’Inter. Può maturare bene che vada in situazioni tipo Sassuolo o Torino, dove giocoforza hanno più pazienza, non da noi.
      GLR

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili