Il Giorno – Bar dello Sport 9

Pubblicato su Il Giorno, venerdì 15 gennaio 2016

Tre sconfitte e troppi sfottò
Tempi duri per l’assicuratore interista Walter al Bar Sport. L’Inter si è rotta! Tre sconfitte nelle ultime sei partite, primato e titolo d’inverno gettato al vento col Sassuolo a San Siro. Il Walter, chiuso nell’ormai consunto giubbottaccio di renna anni ’80, sa bene che qui la miglior difesa è l’attacco e allora azzanna prima di essere azzannato: “Voi l’Inter la date sempre per morta – aggredisce – ma sbagliate anche stavolta! Tra poco scoppiate e l’Inter ripartirà!” Il messaggio, piuttosto diretto, è per il competitor di sempre, il carrozziere juventino Ignazio, che sta festeggiando a suon di spruzzati la rimonta ormai completata della Juventus e per l’idraulico Gennaro, tifoso del Napoli, noto per le sue comparsate al bar solo quando le cose gli girano bene, come adesso, con la squadra di Sarri Campione d’inverno: “Siamo tornati ai tempi di Maradona – annuncia – l’Inter ormai è fuori e adesso, arbitri permettendo, ce la giochiamo con la Juve!”
Il Walter è circondato. Sotto l’assedio da ogni lato, paonazzo dalla rabbia, reagisce scolandosi sambuche a raffica. E a canzonarlo stavolta c’è pure il tassista milanista Gianni che col Milan in odor di finale di Coppa Italia ha la cera dei giorni migliori: “Stai a vedere che alla fine noi vinciamo la Coppa Italia e voi interisti restate a bocca asciutta” – sogghigna.
Ma proprio nel momento in cui, rosso come un tacchino, il Walter sta per esplodere, ecco che l’anziano pensionato Ambrogio, da consumato mediatore, se ne inventa una delle sue per riportare la calma: “Vieni qui Walterone – lo chiama a sé tirando fuori dalla tasca un bollettino stropicciato – tu che ci vedi bene, guardami la pensione del mese che mi sa che mi han fregato anche stavolta!”
In realtà l’Ambrogio ci vede benissimo, ma lo stratagemma funziona, perché con questa scusa il Walter riesce a sottrarsi da un uno contro tutti che avrebbe potuto essere mortale. E poi, mal che vada, una bevuta insieme ci scappa sempre!

1 Commento su Il Giorno – Bar dello Sport 9

  1. Sono un tifoso della juve, ma voglio sottolineare che sei un giornalista obbiettivo preparato e simpatico. Hai solo il difetto di tifare Inter 😉

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili