Il Giorno – Bar dello Sport 40

Tutti contro le Nazionali
Fermo il campionato di Serie A, al Bar dello Sport i nostri simpatici perdigiorno, seppur controvoglia, stavolta si sono dati alla Nazionale. Come ormai sapete, qui gli azzurri ‘tirano’ solo in caso di fase finale di Europeo e Mondiale, perché in realtà conta solo la Serie A col quotidiano teatrino del ‘tutti contro tutti’.
Il carrozziere juventino Ignazio è sempre stato un maestro nell’avocare i risultati della Nazionale alla Juventus, quando gli conviene, ma non stavolta dopo la paperaccia di Buffon con la Spagna e la flessione dei difensori bianconeri con la Macedonia.
Ci pensa allora l’assicuratore interista Walter a rubargli la scena per celebrare in faccia il nerazzurro Candreva come l’unico vero fuoriclasse della Nazionale.
La discussione però langue, perché c’è tanta voglia di campionato e dopo uno scontatissimo gioco di parole in cui il CT Ventura viene banalmente ribattezzato ‘Sventura’, si torna ad inveire contro le Nazionali, responsabili per tutti di gravi infortuni ai calciatori delle proprie squadre. Al proposito, il più imbestialito è l’idraulico partenopeo Gennaro, in lacrime dopo l’infortunio di Milik con la Nazionale polacca. Il passionale Gennaro ce l’ha a morte con i polacchi che l’hanno fatto giocare e arriva perfino a chiedere al nostro Governo l’immediata rottura delle relazioni diplomatiche con la Polonia. Parole forti, che non mancano di risvegliare nel pensionato Ambrogio antiche reminiscenze storiche: “State sicuri che se una cosa del genere capitava ai tedeschi – ammonisce la platea – loro la Polonia l’avrebbero invasa un’altra volta, ma noi, si sa, siamo i soliti quaquaraquà!”

1 Commento su Il Giorno – Bar dello Sport 40

  1. Per fortuna che l’Argentina non convoca mai Icardi!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili