Il Giorno – Bar dello Sport 17

Pubblicato su Il Giorno, giovedì 10 marzo 2016

Bar dello Sport: Gli interisti alla riscossa!
Da tempo aspettava il suo momento l’assicuratore interista Walter. La vittoria contro il Palermo, la terza consecutiva con tre gol segnati, lo ha rigenerato meglio di un triplo genepy: “Siam tornati – irrompe gonfiando petto e panza nel suo smunto giubbotto di renna – la Roma col contraccolpo piscologico per l’eliminazione dalla Champions ci lascerà il terzo posto. Io ci credo!”
E con assurda prepotenza il Walter afferra per un orecchio il tassista milanista Gianni, più che mai prostrato dall’ennesima sconfitta a Sassuolo e dall’addio ai sogni di zona Champions League del suo Milan: “E tu cugino di campagna pensavi pure di prendermi – lo martirizza senza pietà – fatti la finalina di Coppa Italia e spera in Dio!”
A rimettere le cose a posto interviene addirittura il barman Pinuccio: “Uè Walter, ma ti sei bevuto anche il cervello? – lo rimbrotta – sembra che hai vinto il campionato! Guarda che per arrivare terza l’Inter le deve vincere tutte!”
Se la ghigna con aria di superiorità il carrozziere juventino Ignazio: “Gli interisti li conosco bene – ironizza – nel giro di una settimana passano dalle stelle alle stalle e viceversa! Per finire terzi dovete mettere in prigione Roma e Fiorentina, come avete fatto anni fa con la mia Juve! Se ti va bene arrivi quinto e vai nell’Europa di riserva!”
“Ma proprio tu parli di Europa? – ribatte il Walter schiumando di rabbia – quest’anno vinci solo la Coppa Italia, perché lo scudetto te lo soffia il Napoli e pago da bere a tutti!”
La frase ha un potere magico, perché la prospettiva dell’ennesimo giro di bevute a spese del Walter è un’occasione troppo ghiotta per continuare a litigare, tant’è che l’anziano pensionato Ambrogio, memoria storica del Bar dello Sport, preme per passare subito all’incasso: “Vi conosco bene a voi altri – si alza di scatto – sempre parole in libertà! Stavolta facciamo che le scommesse si pagano prima!”

2 Commenti su Il Giorno – Bar dello Sport 17

  1. Ma Ignazio il carrozziere esiste davvero? Sarà mica quello juventino che veniva a “Domani si gioca”?

    • I personaggi sono ovviamente caricaturizzati ma bene o male esistono tutti. Diciamo che qualcuno è più fedele di altri e che qui ogni riferimento NON è puramente casuale!
      GLR

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili