Euro 2016: Italia-Belgio 2-0

L’Europeo 2016 è cominciato nel segno della violenza un po’ qua e un po’ là. Noi italiani, grazie al cielo, almeno questa ce la dovremmo risparmiare, perché essendo questa ancora l’Italia dei Comuni, noi ci mena tra bergamaschi e bresciani, tra romanisti e interisti, juventini e napoletani o fate voi, ma non in nome e per conto della Nazionale, almeno per ora.
Intanto nell’esordio col Belgio abbiamo vinto 2-0, alla faccia dei timori della vigilia. E abbiamo vinto bene. Bravi tutti, nessuno escluso, poche balle! Non so dove arriveremo, ma certamente siamo partiti….

8 Commenti su Euro 2016: Italia-Belgio 2-0

  1. Abbiamo avuto la dimostrazione di cosa voglia dire l’avere un allenatore che riesce a far dare il 110% ai propri giocatori.
    Complimenti a Conte questo è tutto merito suo.
    Se vogliamo iniziare a sognare via subito Mancini e carte false per prendere Simeone od un profilo di allenatore come il suo. Nello sport si pongono le basi per vincere se si è motivati

    • Ricordiamoci di questo messaggio, alla prima ‘toppata’ di Conte. Per la serie, giudichiamo sempre di partita in partita. Alla Juve quando è andato via, perché non è arrivato nemmeno alla finale di Europa League a Torino, qualduno stappò la bottiglie di champagne, pensa te…
      GLR

  2. L’Italia ha assolutamente meritato di vincere. Conte è, secondo me, il vero valore aggiunto di questa nazionale. E’ uno di quegli allenatori (non molti) in grado di spremere il meglio dai suoi giocatori.
    Probabilmente non vinceremo l’Europeo ma non penso che “sbragheremo” come negli ultimi mondiali dove, dopo aver battuto l’Inghilterra, siamo naufragati con Costarica ed Uruguay.
    Dei giocatori l’unico che non mi è piaciuto è stato Darmian; troppo poco reattivo.

  3. Conte è un allenatore che fa veramente la differenza e anche dopo un giorno di allenamento si vede la sua mano. Un giorno vorrei vederlo all’inter

  4. Spiace che Conte lasci a fine Europeo e lo confermo anche dovessimo poi finire male. Dirlo oggi è scontato..Da interista non l’ho mai sopportato da giocatore…indimenticabili le parole di Materazzi che dopo lo scudetto della Juve dichiarò che con i soldi si poteva comprare la parrucca! spiace che vada via un gran motivatore come lui!

  5. Mi piace questa Italia che corre e combatte con umiltà e prova anche qualche pregevole schema offensivo, ma lì purtroppo la qualità è quella che è …. Bravissimo Conte di cui ho sempre avuto molta stima, spero che ci faccia arrivare molto lontano… magari come il suo “maestro” M.Lippi!
    L’unico problema sarebbe se abbassassimo la concentrazione, ma conoscendo Conte, non penso proprio che ciò avvenga…
    Avanti!! Asfaltiamo anche la Svezia di Ibra!!!

  6. Bellissima, mi e’ piaciuta un sacco “l’Italia dei Comuni”!

  7. Ero a Lione e domani sarò a Tolosa (anzi, in realtà sono già qui), e ovviamente sono strafelice per la vittoria contro il presunto spauracchio del girone. Ammetto tuttavia di non essere completamente tranquillo. E’ vero che grazie alla nostra difesa ermetica, guidata da un monumentale Bonucci, abbiamo rischiato abbastanza poco, però a livello di possesso palla il Belgio ci ha sovrastati e in alcuni tratti (specie nella ripresa) ci ha chiusi nella nostra metà campo.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili