Bastogne, Belgio

14-15 novembre 2015
TViaggio
Seconda parte del Belgian Walloon Tour
Alloggio a La Roche en Ardenne all’Hotel Floreal e visita della città e del piccolo Museo della Battaglia delle Ardenne. Poi a Bastogne visita della Place McAuliffe, del Museo e del Memoriale alla Collina Mardasson. Cena ardennese da Le Capri in 20 Rue Chamont a La Roche en Ardenne e pranzo a Bastogne da Le Maxim’s in 20 Place McAuliffe
Prosegue ad Anversa, terza parte del Belgian Walloon Tour

Bastogne (ab.15.000) è un comune belga delle Ardenne situato nella provincia vallona del Lussemburgo.

Aeroporto 
Bruxelles Zaventem, 160 km a nord di Bastogne

Highlighs

  • Place Général Mc Auliffe
  • Colline du Mardasson con American Liberators Memorial e Bastogne War Museum
  • Ardennes 44 Museum
  • Bastogne Barracks
  • Porta di Treviri
  • Place e Chiesa di St.Pierre

Memento
Bastogne ebbe un ruolo cruciale durante la seconda guerra mondiale nell’Offensiva delle Ardenne: Il 21 dicembre 1944 le Panzerdivision della Wehrmacht forti di 250.000 uomini e 1.000 panzer accerchiarono 80.000 uomini e 400 carri armati americani, oltre alla 101ª Divisione Aviotrasportata americana e repartivari , che si difesero strenuamente nel gelo delle foreste circostanti, consentendo al generale George Patton di contrattaccare liberando la zona già il 26 dicembre. I combattimenti infuriarono fino al 14 gennaio 1945, quando i tedeschi furono costretti a ritirarsi definitivamente. A questa leggendaria battaglia sono legati tutta una serie di Musei, tra cui il principale Bastogne War Museum. L’American Liberators Memorial, inaugurato nel 1950, si compone di un colonnato a forma di pentagramma con lati lunghi oltre 30 metri e altezza fino a 12 metri e con un atrio rotondo del diametro di 20 metri e vi potete leggere i nomi dei tutti gli allora 48 Stati Americani dai quali venivano i soldati impiegati in battaglia. La piazza principale della cittadina, dove fas bella mostra di sé uno Sherman Americano, è intitolata al Generale Americano Anthony McAuliffe che rispose alla richiesta di resa del Generale tedesco Von Luttwitz con il celebre ‘nuts’ , letteralmente ‘balle’- Da allora Bastone è stata ironicamente ribattezzata dagli Americani Nuts City.
Bastogne si trova anche a metà strada del percorso della classica del ciclismo Liegi-Bastogne-Liegi.

Dintorni
35 km a nord di Bastogne si trova La Roche en Ardenne (ab.6.000), altro piccolo borgo praticamente raso al suolo durante l’Offensiva tedesca nelle Ardenne e sede del Musée de la Bataille des Ardennes e di un Castello Feudale risalente al IX secolo. All’imbocco del centro storico si trova un Pershing  M46.

2 Commenti su Bastogne, Belgio

  1. Ciao Gianluca, penso che abbiamo 2 passioni in comune: l’Inter e la Storia, soprattutto della Seconda Guerra Mondiale e in particolare della Battaglia delle Ardenne, il colpo di coda di Hitler. Anche a me piacerebbe tantissimo visitare quei luoghi, pensare che lì, oppure a Spa, dove adesso si corre il GP di Formula 1, abbiano imperversato i panzer della Wehrmacht e delle Waffen SS prima della controffensiva americana è incredibile ! Complimenti, se vuoi possiamo approfondire :-)

    • Mi interessa molto quella fase storica, che parte dalle Ardenne e arriva al maggio 1945, in particolare in questo periodo mi sto documentando molto sullo Sturmbataillon Charlemagne francese e sulla sua strenua difesa di Berlino
      GLR

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili