Guarin-Vucinic, che palle!

Ragazzi miei abbiate pazienza, ma siccome ‘sto tormentone temo che non finirà prima di settimana prossima, tanto vale stoppare i commenti e risentirci alla fine di questo incredibile pateracchio.
La verità è una sola: l’Inter è l’unica squadra al mondo senza società! Qui vincere è molto più difficile che altrove. Questo è l’incredibile fascino del club (inteso come squadra senza società) più bello e divertente del mondo. E ci sono ancora certi bambascioni che gridano “viva Moratti”, quando Branca, Ausilio e Fassone sono ancora lì per lui e solo per lui e chi grida “viva Thohir” per aver bloccato – dicono loro – la trattativa con la Juve. Peccato che le cose ormai siano andate troppo oltre per far finta di niente e peccato che nelle ultime ore il tycoon indonesiano sia segnalato in costante collegamento telefonico con Agnelli. Lo capite o no che ci prendono tutti per il culo? Per incapacità, mica per malafede! In ogni caso mi sa che quelli della Juve li abbiamo talmente tirati scemi che alla fine han perso anche un po’ di concentrazione in Coppa Italia e sono usciti. Colpa (anzi merito), almeno un pochino, di quel casino immane che è l’Inter :)?
Più avanti potete ancora leggere l’accozzaglia di pensieri he avevo scritto precedentemente, certamente contradditori (ma nemmeno il buon Dio riuscirebbe a star dietro a questi!). Prometto di riordinare lo scritto non appena sarà tutto finito, perché prima o poi finirà: alle ore 20 del 20 gennaio era tutto fatto, alle 18 del 21 gennaio era tutto saltato, alle 17 del 22 gennaio si era riaperto tutto, tre ore più tardi restava in piedi solo Vucinic, con Guarin che pare partito per arruolarsi nella Legione Straniera.  Marotta, comprensibilmente dal suo punto di vista, ha dato ai nostri dei ‘poco seri’ (bella scoperta, noi lo diciamo tutti i giorni: noi siamo l’unica squadra del mondo senza società!).
Ora i nostri risponderanno per le rime (Moratti si è adombrato ben più del suo 30%, mentre Thohir è ben più sereno del suo 70%). Una cosa è certa: Marotta dal suo punto di vista non ha mica tutti i torti, ma a noi piace dircelo da soli che siamo poco seri, guai se ce lo dicono gli ‘odiati’ rivali! Quindi tutti a nanna senza cena. Domani appena si svegliano però, sono capaci di scambiare Ranocchia con Tirzan (quello di Eccezziunale Veramente), perché in realtà pure la Juve ha tutto l’interesse a rapporti il più cordiali possibili con l’Inter. I più svegli, analizzando la politica calcistica italiana tra Lega e Federazione, capiranno il perché. Un conto sono i politici e i manager delle aziende, un altro il paese reale di tifosi, sportivi e semplici appassionati. Mondi sempre più distanti…
Di seguito trovate comunque la ricostruzione delle ultime allucinanti giornate, con un finale ancora tutto da scrivere.
Nella giornata di lunedì esce la notizia di uno scambio clamoroso: Guarin passa alla Juve e Vucinic passa all’Inter. Su impulso del club nerazzurro, il 31 dicembre scorso, le due società si sono messe alacremente al lavoro con i giocatori e i loro procuratori, intenti nel frattempo a creare gli appositi depistaggi e hanno raggiunto l’accordo. Tutti felici e contenti. Mazzarri avrà la punta di cui ha disperatamente bisogno e l’Inter un conguaglio di 3 milioni di euro da girare subito alla Lazio per pagare la prima tranche di Hernanes, a sua volta voglioso di cambiare aria. Mirko Vucinic ha già svuotato il suo armadietto a Vinovo, salutato i compagni ed è allegramente balzato in auto alla volta di Milano per la firma del contratto. Fredy Guarin è pronto a percorrere il percorso inverso e a raggiungere Torino. Nel corso del pomeriggio però, spuntano complicazioni a raffica e in serata, proprio mentre Vucinic sta effettuando le visite mediche al San Matteo di Pavia, Guarin e il suo procuratore corrono negli uffici milanesi della Juventus, perché la riuscita dell’operazione è a forte rischio. L’intoppo principale riguarda il conguaglio che la Juventus dovrebbe versare all’Inter: per i bianconeri tre milioni sono troppi, anche nella formula di due subito e uno a fine stagione sottoforma di bonus. Marotta tira sul prezzo, scendendo fino ad un milione e mezzo in due tranches. Intanto nel popolo interista, da sempre avverso a qualsiasi tipo di collaborazione con la rivale storica, il malcontento cresce di ora in ora, spinto dal vento dei forum e dei social network. La Juve prova quindi ad approfittare della situazione cancellando con un colpo di spugna qualsiasi conguaglio e rilanciando per lo scambio alla pari. L’Inter a quel punto si sente presa per il collo e congela ogni discorso fino all’indomani.
Il martedì mattina tutto sembra riaperto, ma i due giocatori hanno i nervi tesi, Guarin più di Vucinic. A tratti filtra però che in un modo o nell’altro l’ostacolo del conguaglio sia superabile. Ma non è così e col passare delle ore la protesta interista si trasforma in decisa opposizione, mentre Marco Branca è già uscito virtualmente di scena: andando avanti a testa bassa, il primo a lasciarci davvero le penne sarebbe proprio lui. Massimo Moratti, avvicinato dai cronisti, fa capire che a gestire l’operazione non è lui, ma il nuovo Presidente Erick Thohir. Thohir però sta in Indonesia, manda solo brevi sms interlocutori e non ha la benché minima idea che in serata la Curva Nord sta manifestando apertamente contro la società chiedendo le teste dei dirigenti Marco Branca, Piero Ausilio e Marco Fassone, direttore generale dal contestato passato bianconero, rimasto col cerino acceso in mano. A quel punto Thohir blocca tutto, mentre Moratti è costretto a uscire dai suoi uffici per placare l’ira dei tifosi. La trattativa, annuncia l’Inter con un comunicato, adesso è chiusa per motivi tecnici, economici e ambientali. A Mazzarri per poco non viene un colpo e il danno d’immagine dell’Inter è dietro l’angolo. Come non bastasse, circolano pure voci circa l’esito non brillante delle visite mediche di Vucinic, ma il procuratore del montenegrino Alessandro Lucci, minaccia querele: “Da che il calcio è calcio – precisa – o si è idonei o non lo si è!”
Il giorno dopo il DG bianconero Marotta in un’improvvisata conferenza stampa va giù pesante accusando i dirigenti dell’Inter di poca serietà e chiede ufficialmente a Thohir di scusarsi con Agnelli per l’episodio definito più volte sconcertante. Come non bastasse, la Juventus è stata appena eliminata dalla Roma in Coppa Italia. Di lì a poche ore, con un altro comunicato, Thohir risponde per le rime a Marotta, ma in realtà sta già piombando a Milano per ristabilire le relazioni diplomatiche tra due club che, soprattutto di questi tempi, sono alleati in tante battaglie politiche in Lega e in Federcalcio. Ora Vucinic potrebbe arrivare all’Inter solo con un gentlemen’s agrement tra presidenti. Quasi impossibile invece che che Guarin possa trasferirsi subito alla Juventus. Il colombiano ha mangiato la foglia ed è tornato silenziosamente ad allenarsi ad Appiano Gentile, ma continua a pregare che dalla Premier arrivi in extremis un’offerta in contanti finora mai giunta all’Inter. Lo stesso Mourinho, dopo un abbozzo di trattativa, lo ha scaricato riportando al Chelsea il serbo Nemanja Matić per 25 milioni di euro!
Morale: “mai dire mai”, soprattutto nel calcio-mercato e non stupitevi troppo se prima di quanto pensiate vedrete Agnelli e Thohir a braccetto come due amiconi di vecchia data, sul modello Berlusconi-Renzi. Le logiche dei dirigenti sono assai lontane da quelle dei tifosi. Se Vucinic serve ancora a Mazzarri e bisognerebbe prenderlo costi quel che costi, ma spiegandolo e mettendoci la faccia, collegandolo direttamente al discorso Hernanes.
Ma l’Inter, nel vuoto pneumatico di poteri, come al solito non spiega, non comunica e la sua gente, comprensibilmente, s’incazza. Che poi un’azienda debba essere gestita con logiche manageriali e non emotive è evidente, ma è altrettanto chiaro che il calcio non è un’azienda qualsiasi.
L’Inter a oggi sembra l’unica squadra al mondo senza società. Thohir, indonesiano di nascita ma statunitense di formazione, è abituato a tempistiche molto diverse da quelle del calcio italiano, dove si deve fare tutto e subito. Quello che gli si chiede ora, al di là di questa vicenda piuttosto imbarazzante, è di definire al più presto idee e ruoli almeno fino a giugno, quando l’intero club dovrà essere ridisegnato dalle fondamenta, prevedendo parecchie buonuscite. Perché una squadra senza società non può esistere.
Restano le boiate di questi giorni: chi ha parlato dei 31 anni e mezzo di Vucinic rispetto ai 27 di Guarin, ma in realtà sarebbe bastato andarsi a leggere le date di nascita dei due, per scoprire che Vucinic di anni ne ha appena compiuti 30, tre mesi fa e che Guarin ha solo due anni e mezzo o poco più meno del montenegrino. Alla domanda circa una partita davvero memorabile di Guarin, i più avversi allo scambio non la ricordano e magari erano tra i primi a fischiarlo a San Siro, ma poi col rischio concreto di vederlo alla Juve, Guarin per gli stessi è diventato un fuoriclasse di caratura mondiale anni, mentre Vucinic un ex-calciatore. Eppure un certo numero di tecnici vede meglio Vucinic nell’Inter piuttosto che Guarin nella Juve. I tifosi, naturalmente, sempre l’opposto. Ovvio che si sta parlando di Vucinic in perfette condizioni fisiche, perché se poi all’Inter riuscissero a farsi infinocchiare prendendo un giocatore non più integro,  il discorso cambierebbe radicalmente. Quanto all’altra leggenda per cui si dovrebbero prendere solo calciatori giovani, ma chi ci crede? Nel calcio solo coi giovani non si vince nulla, non parliamo poi degli italiani. Nel nostro calcio nessun giocatore può e deve durare cinque anni, a parte il Kovacic di turno che tra l’altro non è ancora pronto per fare il titolare. Qui ogni acquisto dura un anno, al massimo due,  perché alla prima riapertura del mercato tutti sono pronti a barattare l’ultimo acquisto con almeno altri cinque calciatori, i migliori nelle ultime due o tre partite. Per alcuni Milito era già vecchio quando è arrivato, ma poi si è vinto tutto. Stesso discorso per Palacio, che oggi è ancora il migliore. Ma uno può davvero star dietro a quello che dicono tifosi che ad ogni partita cambiano idea? Io cerco sempre di fidarmi di quel che dicono i tecnici, non i tifosi. L’ultimo che ho visto arrivare dalla Juve non era Anastasi, ma Ibrahimovic. L’ultimo che si è dato alla Juve non era Boninsegna, ma Lucio, durato meno di sei mesi. Quindi occhio ai giovani e allo strombazzato progetto-giovani: lo stesso Thohir, a traduzione fedele e completa, ha sempre parlato per il futuro di mix tra giovani ed esperti, non solo di giovani e, aggiungo io, l’unico progetto che funziona davvero nel calcio italiano è vincere subito. E competitivi subito lo si è solo con i 30enni, non con i 22enni. Poi sono il primo a non capire perché si sia preso Belfodil per poi mandarlo in prestito senza nemmeno avergli dato la possibilità di esprimersi, ma Mazzarri avrà una spiegazione anche per questo.  Per il resto, se critico duramente l’Inter, mi dite che devo essere più interista, se invece dico che prima di buttare a mare un Presidente straniero che è arrivato solo due mesi fa, vorrei aspettare un attimo, almeno a giugno, quando ci sarà il mercato per la sua prima stagione, mi dite che sono esageratamente buonista. Insomma mettetevi un po’ d’accordo. Ad oggi nessuna reale offerta in contanti è pervenuta per Guarin, altrimenti non si sarebbe parlato con la Juve. Qui non si è scesi in piazza per cessioni ben più illustri e si fanno pazzie per Guarin? Quanto ai rapporti ‘politici’ con la Juve, rassegnatevi. Lo dico ai talebani di una parte e dell’altra. Ultimanente le due società sono alleate su molti tavoli. Ho visto coi miei occhi Moratti e Agnelli scambiarsi pacche sulle spalle. Dispiacerà a chi vive il calcio come una guerra di religione, ma i protagonisti sono molto meno nemici dei tifosi.
Tornando alle nostre rogne, in un Paese in cui nessuno si dimette, figuratevi se si dimetteranno i nostri fantastici dirigenti. E’ augurabile che Thohir proceda però velocemente al calcolo delle buonuscite e che a fine stagione cambi tutto.
Dimenticavo: in questo momento così triste per l’Inter, con quasi 200 commenti pubblicati sulla questione e che temo possano diventare molti di più, una barba per tutti poi leggerli (a fronte dei 3.000 ricevuti sul tema), al di là di Vucinic e di Guarin, viva la f…! Lo so, non c’entra nulla, ma almeno volevo che su una questione seppur superficiale, per una volta, fossimo tutti d’accordo! Chiedo scusa alle signore ospiti del sito, ma noi uomini, almeno sulle cose più banali, ogni tanto abbiamo pur bisogno di trovare un punto d’incontro 😉

 

200 Commenti su Guarin-Vucinic, che palle!

  1. Roberto Scibetta // 20 gennaio 2014 a 19:03 // Rispondi

    L’unica cosa concreta è il vuoto pneumatico nelle strategie, nelle idee, nelle decisioni e nelle comunicazioni della “nostra” beneamata società.

    • Che dire… Io Vucinic l’avrei preso, d’altronde Guarin cosa ha combinato all’Inter? Giocatore anarchico, a tratti indisponente, presuntuoso, maddai!

      • Se Vucinic sta bene fisicamente per almeno due mesi di seguito può fare veramente la differenza, con i piedi che si ritrova può giocare anche scalzo. Non dimentichiamo comunque che anche lui è un personaggio un bel po’ umorale. In ogni caso quel matrimonio si poteva fare.
        Saluti

  2. felice_centofanti // 20 gennaio 2014 a 19:13 // Rispondi

    Sicuramente i tifosi che criticavano il Guaro…quando deve passare tira, quando deve tirate passa saranno i piu incaxxati! A me pare, stesso discorso per Ranocchia, che con piu allenatori non renda come sperato, e pure in involuzione tecnica per cui lo accompagnerei gentilmente al portone. Il problema è rappresentato dal fatto che un altro allenatore in un altro impianto possa esplodere e allora vai di figure di m….

  3. Il rumore più forte della storia umana è stata l’esplosione del Krakatoa, vulcano indonesiano. Almeno fino ad oggi, quando nell’arcipelago sono arrivate le bestemmie dei tifosi nerazzurri.

  4. Non mi pare un’operazione così folle….parliamo di Guarin mica di Messi Maradona o Ronaldo. Ecco appunto. Manco per Ronaldo han fatto un comunicato. Mi dispiace dirlo, ma la parte peggiore dell’Inter è sempre parte del tifo.

  5. Non ho mai concepito il mercato condizionato dai tifosi, è una sciocchezza – Però,
    pur considerando Guarin un giocatore forte fisicamente, ma, anarchico e troppo
    fuori dagli schemi di gioco, mi lascia perplessa l’eventuale contropartita – Vucinic
    è giocatore dai piedi buoni, ma spesso apatico, e non goleador a grandi cifre.
    Nulla a che vedere con preconcetti per uno scambio Inter-Juve, oggi sono cambiati i tempi
    e le situazioni – solo peplessità su Vucinic

  6. Vucinic all’Inter serve più di Guarin alla Juve, in questo momento. Quelli che si lamentano della cessione di Guarin non saranno gli stessi che lo contestavano perchè tirava sempre fuori dallo stadio vero??? (domanda retorica……)

  7. io da interista sono favorevole allo scambio con conguaglio a nostro favore.
    Ho sempre ritenuto Guarin un anarchico tanto fumo e poco arrosto….
    Sono curioso di vedere che ruolo riuscirà ad avere vestendo la maglia dei carcerati.
    Se parte anche Ranocchia spero in Hernanes, ma trattare con Lotito è durissima

  8. Io avrei venduto Alvarez, tu Guarin: 1-0 per te. Scherzi a parte, io alla Juve non venderei nessuno, ma non comando io. Comunque se davvero arriva Hernanes per me il centrocampo si rafforza. Cannavaro vale Ranocchia, Vucinic e D’Ambrosio sono un di più. Speriamo in bene, ma si sa che chi visse sperando morì…..

    • Per la verità, potessi…io ne venderei tanti altri…
      GLR

      • Che poi…Benitez,Callejon,Mertens,Higuain,Albiol,Reina,Reveillere, ora Jorginho, risultato: – 13 dalla Juve e fuori dalla Champions. Gomez, Rossi, Ambrosini, Ilicic, Joaquin, il “mago” Montella, risultato : – 15 dalla Juve. Del Milan non parlo per pietà. E siamo noi la delusione del campionato? Ma per piacere, tutte ste boiate mi stanno facendo sempre più amare il mio Pianella e sempre meno San Siro!

  9. egregio,scommettiamo che tutti quelli che fino a due mesi fa fischiavano guarin ad ogni passo saranno quelli più arrabbiati per la sua cessione? aspettiamo la fine del mercato poi si vede, ma guarin non è eto’o, non dimentichiamocelo. saluti

  10. loro vogliono Guarin xché hanno già deciso di vendere Pogba e/o Vidal.
    Guarin non vale nè l’uno nè l’altro, quindi si indeboliscono, anche se con tutti i soldi che faranno con le cessioni compreranno molto bene. Da noi G. non ha mai dimostrato lo spirito di sacrificio necessario, quindi se va via non ne sentiremo la mancanza. Al contrario, abbiamo bisogno di uno che la butti dentro e Vucinic non mi sembra così male, anzi. Sono convinto che l’affare lo facciamo noi.
    Claudio – PR

  11. mai trattare con i terroristi e come se Harry potter negoziasse con voldemort

  12. ….in questo momento in
    cui juve e Inter non sono antagoniste, bensì una grande squadra (la prima) ed
    una squadra di caratura mediocre (la seconda), si farebbero un favore a
    vicenda, ma il tifoso medio interista, che fino a ieri malediceva Guarin dopo
    ogni partita, evidentemente ha la memoria corta. L’Inter è senza soldi, ha un
    bilancio spaventoso, e agli attaccanti veramente forti non ci si può arrivare.
    Milito ha 35 anni ed è reduce da 1000 infortuni, Palacio tira la carretta da
    mesi e non ce la fa più, Icardi e Belfodil sono rispettivamente infortunato e
    in partenza (Dio solo sa perché). Uno come Vucinic, al momento, sarebbe MANNA
    per l’Inter, cosi’ come Guarin andrebbe a rimpolpare un centrocampo già di
    livello mondiale ma, di certo, non verrà da noi rimpianto per il poco o il
    nulla che ha saputo concludere negli ultimi due anni.
    Indi, juve ed inter si farebbero un favore reciproco senza per questo
    intaccare il valore delle rispettive rose. Anzi: ne trarrebbero entrambe
    giovamento.

  13. Non è la cessione del guaro il problema, ma la cessione a quelli li si, è vero che l’Inter è pazza per definizione ma ora esageriamo!

  14. Difficile fare mercato all’Inter, senza soldi e senza una linea guida. Hanno provato a venderlo all’estero, ma nessuno vuole pagare per questo giocatore. Guarin alla Juve suona male.

  15. Comprensibile la perplessità dei tifosi, Curva Nord su tutti. Ma bisogna dare il giusto tempo a Thohir, non si può pensare che in 2 mesi sistemi tutti i mali dell’Inter. Inoltre, non dimentichiamo che se è arrivato lui è perchè i problemi finananziari della società non lasciavano alternative, nè c’erano in giro seri acquirenti italiani. Guarin? Il problema è il fatto che vada alla Juve, forse l’unica squadra che lo voglia. Aspettiamo la fine del mercato invernale, poi tireremo le somme.

  16. Ignazio Bongiovanni // 20 gennaio 2014 a 21:22 // Rispondi

    Io sono favorevole a prendere vucinic soprattutto se la juve dovesse pagare anche 3- 4 milioni di euro. Fino a pochi giorni fa criticavamo guarin x la sua anarchia e adesso stiamo a piangere. Sono convinto che se riusciremo a prendere hernanes saremo più forti.

  17. Non sono per nulla d’accordo col comunicato della “nord”. Non mi riconosco con loro. 1-Chiunque macini un po’ di economia di mercato sa che per risanare qualsiasi tipo di società occorrono dei tempi tecnici. 2-Voglio sottolineare che senza business non si fanno grandi squadre 3-Thohir che sorride è meglio che avere un muso lungo 4-Che Thohir sia indonesiano non me ne può fregare di meno 5-Lo scambio Vucinic-Guarin non è così scandaloso

  18. Insomma quante volte abbiamo inveito per i tiri verso il 3‘ anello di Freddy? Adesso non possiamo ergerlo a simbolo dell’inter! Certo lo diamo alla juve, io mi ricordo Bonimba x Anastasi.. però, 3 mil. per l’inter di oggi sono manna e potremmo reinvestirli, aspettiamo il 31 gennaio, poi giudicheremo. Domenica ho visto Chelsea vs M.utd per riconciliarmi col calcio; c’era un 32enne che, alla fine l’ha messa 3 volte e era premier L.! L’età é relativa se c’è classe! Mirko ne ha e a noi serve! calma!

  19. Andrea da San Pietroburgo // 20 gennaio 2014 a 21:46 // Rispondi

    Se Vucinic arrivasse dal Genoa o dal Cagliari nessuno parlerebbe.

  20. Operazione da fare. Innanzitutto si dà a Mazzari l’attaccante che gli serve, perché milito non gioca da mesi, Icardi ha problemi di pubalgia, e Palacio non è Superman. Inoltre la cessione di Guarin libera spazio a Kovacic. Potendo non avrei mai voluto vedere Guarin alla Juve, ma in tempi di vacche magre bisogna sopportare.

  21. Quello che da tanto fastidio ai tifosi e’ il fatto che Guarin vada alla Juve, fosse stata un altra squadra avrebbero mugugnato meno. X come siamo messi adesso, Vucinic, con l esperienza e la ” cattiveria” che ha ci farà sicuramente comodo. Io lo trovo uno scambio positivo.

  22. Vucinic nella testa di WM prenderebbe il posto di Lavezzi davanti e permetterebbe magari a Palcio di rifiatare un pò, Guarin fischiato e spernacchiato dai nostri tifosi fino a un minuto prima dell’inizio della trattativa alla Juve va a fare panca (e non sarebbe la prima scelta visto che c’è anche un certo Marchisio che al momento gioca poco) alla fine avremo tutto da guadagnarci

  23. Un’operazione fatta apposta per fare imbufalire i tifosi in un momento delicatissimo.Suppongo abbiano fatto di tutto per cedere Guarin altrove, senza successo. La sua volontà di lasciare l’inter è del resto chiara da tempo. Ma dare via il nostro miglior centrocampista (immagina gli altri..) alla ns nemica di sempre in cambio di un giocatore in evidente fase calante, di utilità più che dubbia, è un autogol clamoroso per la nuova proprietà. Thohir non ha ancora capito nulla del calcio italiano

    • Supponi bene. A differenza di altri, almeno hai capito che dall’estero non sono arrivate vere offerte per Guarin
      GLR

  24. finalmente i tifosi del terzo anello potranno lasciare a casa l’elmetto

  25. enzo Persueder // 20 gennaio 2014 a 23:14 // Rispondi

    sono veramente deluso per l’ennesimo cattivo scambio, come si fa a scambiare una riserva della Juventus con un titolare? La beffa poi è il conguaglio che è ridicolo, se non monetizziamo con uno dei pochi giocatori a disposizione è meglio rimanere fermi. Io sono veramente allibito.

  26. Entrambe le squadre ci guadagnano, l’Inter una punta che sa tener palla e Guarin che va a sostituire Pogba in partenza. Mediaticamente siamo messi peggio di prima!(non mi spiego una figura di rif. nominata subito da ET, qualcuno che filtri insomma!)…e sentire Moratti che invita Thohir a stare più vicino alla squadra mi fa rimanere allibito!

  27. mitico Gian Luca, sono molto deluso da questa notizia, non sono mai stato d’accordo agli scambi ne con Milan ne con la Juventus la storia insegna. nemmeno io stravedo per Guarin ma comunque e’ un ragazzo di 27 anni e fisicamente e atleticamente molto forte. In partita deve migliorare molto nel gioco di squadra. per quanto riguarda Vucinic nessuno discute il valore tecnico del giocatore però…….ma! vogliamo un grande acquisto! un grande dirigente alla Galliani

  28. Daniele Provinciali // 20 gennaio 2014 a 23:49 // Rispondi

    L’affare lo abbiamo già fatto con la partenza di Pereira. Con l’arrivo di Vucinic ne facciamo un altro.
    Vuoi mettere Palacio – Vucinic li davanti con Kovacic che finalmente gioca.
    Fiducia gente.
    Daniele

  29. Vucinic non mi fa impazzire, ma tutto sommato non si può chiedere di più a questo mercato senza soldi: è sempre un giocatore di qualità, esperienza, che gioca in italia da 14 anni. Fisicamente non è molto continuo ma potrà alternarsi con Milito e Palacio permettendo a Icardi di maturare senza troppe pressioni. Guarin invece non è né un centrocampista (perde troppi palloni pericolosi) né un attaccante (segna pochi gol) quindi non mi dispero per la sua cessione e penso nemmeno Mazzarri.

  30. Non ci fu rivolta quando si voleva cedere Stankovic alla Juve (fortunatamente respinto dai gobbi) e vogliamo fare rivolte per Guarin??? Cosa ha dato finora a questa squadra, oltre a palloni calciati al terzo anello e dribbling fini a se stessi a metà campo? Un attaccante esperto serviva come pane perchè Belfodil è una “sola” e Icardi tra pubalgia e la bionda proprio non ce la fa!

  31. Vucinic all’Inter serve. È abituato a giocare col 352, è un giocatore utile e che fa giocare bene la squadra. Guarin può essere rimpiazzato da Alvarez o kovacic. Se si rallenta una trattativa del genere per i tifosi vuol dire che la società è pessima. Bisogna vedere ciò che serve. E vucinic serve, guarin no. Semplice

  32. A volte noi tifosi siamo insopportabili: di Guarin non eravamo contenti (lo abbiamo anche fischiato) e adesso ci lamentiamo perché va via. Va alla Giuve? Amen. Sono certa che urleremo il nome di Vucinic al primo gol. Quello che vorrei è un “comunicatore” che spieghi bene le cose. Spero che Thohir rinnovi, rimuovendo chi il proprio mestiere non lo sa fare.

  33. Lo scambio a me piace. Vucinic potrà essere molto utile nei prossimi mesi e anche nelle prossime stagioni come alternativa ai titolari. Offerte concrete migliori per Guarin non sono arrivate né in estate né ora, il giocatore non ha mai pienamente convinto e spesso viene fischiato. Siamo sicuri che tenendolo poi riusciremmo a venderlo meglio?

  34. non sono d’accordo con la curva dell’inter, è ingeneroso prendersela già con l’indonesiano deve ancora capire bene in quale contesto si trova, non ha la bacchetta magica e si trova con uomini e giocatori non scelti da lui; sicuramente l’acquisto di Vucinic non sembra accontentare i tifosi ma aspettiamo la fine del mercato di gennaio!!!Si parla di Guarin come di un fuoriclasse ma le guardano le partite?!! sicuramente è un buon giocatore ma non si sta esagerando?? Ciao 😉

  35. Proprio non capisco: stiamo cedendo Maradona alla Juve?! Quest’anno Guarin non è che abbia fatto cose spettacolari e Vucinic, se integro fisicamente, potrebbe servire eccome alla squadra. Certo ci vorrebbe un altro centrocampista a questo punto, ma se ho capito bene con la plusvalenza dell’affare e la cessione di Ranocchia ci sarebbero i soldi per Ernanes dalla Lazio: dov’è lo scandalo allora?!

  36. luke, toronto // 21 gennaio 2014 a 02:37 // Rispondi

    Adesso Guarin è diventato Maradona. Hanno venduto Eto e altri campioni e nessuno si lamenta. Adesso per questo scarpone tutti in piazza. Ma se il fenomeno Guarin non e neanche titolare nel mediocre centrocampo dell Inter, tutto questo fenomeno non é

  37. Vucinic per Guarin e 3M ci sta, ma è la desolante anarchia societaria che spaventa. Anche Branca ogni tanto fa qualcosa di giusto, ma secondo me è l’atteggiamento strafottente a dare una luce negativa su ogni azione del DT. Che Thohir venga a Milano e finalmente faccia piazza pulita di queste persone. Ausilio è peggio di Branca. La peggiore immagine dell’Inter da 30 anni.
    Marco

  38. Bruno Köln // 21 gennaio 2014 a 08:13 // Rispondi

    A me Vucinic piace, Guarin da noi non ha fatto vedere tutto cio` che potrebbe fare, ma io non lo avrei mai dato alla Juve. Io non sopporto la Juve, e mi fa´stare male solo a pensarci. Vorrei sapere di chi e´ stata questa brillante idea.

  39. Da abbonato, vorrei chiedere se la gente che oggi va in piazza sa che da quasi 2 anni questo giocatore è malvisto dal popolo e sempre fischiato. E poi cosa ha fatto finora? Cosa ha fatto prima ? No ha 22 anni, ne ha 27.
    Non lo comprava nessuno e va alla Juve, non la rinforza più di quello che già è, una squadra che sarà fuori nostra portata per almeno 3 anni, quando lui ne avrà 31. Poi discutiamo sul fatto che Vucinic fosse giusto o no, ma quello lo dirà il campo. Opinioni.

  40. Sono sicuro che se Vucinic fosse stato ancora un giocatore della Roma non ci sarebbe stata tutta questa sollevazione popolare

  41. Per caratteristiche tecniche e necessità di squadra lo scambio ci sta. Se il conguaglio a ns favore fosse di 4/5 milioni ci sarebbe una buona convenienza economica (plusvalenze e ammortamenti ecc.), la mia riserva è sulle condizioni fisiche di Vucinic ultimamente precarie e sulle sue “attitudini” atletiche. Però è sempre stato un “pallino” di Mazzarri. Speriamo bene

  42. claudioeffedeejay // 21 gennaio 2014 a 08:52 // Rispondi

    Vucinic é un grande giocatore. Il solo fatto di trattarlo é già di per se un rivoluzione dopo che in queste ultime sessioni si é quasi sempre preso dei pipponi. É la contropartita che lascia tutti di sale. Un centrocampo già ai minimi termini viene privato del suo elemento migliore, per darlo alla Juve che così può far cassa con Pogba. Non si può sentire parlare ET sempre e solo di bilancio e mai di vittorie, al massimo si sente sussurrare il concetto ‘competitivi’. Capello dixit.

  43. un businessman non può lasciarsi influenzare dalla gente.
    Tutti parlano, ma…chi caccia 8 M€/mese è ET: me ne fregherei e andrei per la mia strada.
    Se l’allenatore chiede Vucinic, che Vucinic sia. Se poi parte Ranocchia per un mediano, Hernanes o Fernando che sia, sembra inoltre che la cosa sia un miglioramento nel complesso.
    Mazzarri ha dimostrato che se lo seguono può dare una logica a ‘sta cozzaglia di giocatoricchi, bisogna dagli fiducia.
    Unico neo, definire i dirigenti asap! alex

  44. la curva, in maniera delirante, dice di eliminare la parola Business dagli intendimenti di Thohir, ma siamo fuori? C’è qualche sano di mente che, nel 2014, crede si facciano affari nel calcio per passione? I tifosi della curva non contano nulla, il PSG ha tre tifosi in croce e vende i suoi diritti in medio oriente (se ci hai fatto un giro ultimamente te ne sarai accorto). Thohir, ha preso l’Inter perchè l’ha valutata un investimento se a qualcuno non va bene la rilevi. Altrimenti Tifi.

    • Ma questo lo capisco. Anch’io vorrei gente che buttasse centinaia di milioni di euro per passione ma so che non è più possibile. Invece l’accenno a dare una mano all’ellenatore e a non lasciarlo sempre solo mi è sembrato molto opportuno.
      GLR

  45. Purtroppo dobbiamo constatare quel che siamo diventati, una squadra di seconda fascia. Guardo la nostra rosa e non vedo talento.

  46. Lectio brevis su come si comportano le grandi squadre: il man utd sta passando un anno di riforma totale, basti dire che hanno cambiato guida tecnica dopo 2 decenni e una marea infinita di titoli. Ebbene il man utd si è tenuto rooney, strapagato e demotivato, perché l’unico acquirente interessato era il Chelsea e i campioni non si danno alle rivali dirette. A moyes è stato fatto un contratto di 6 anni e il classe ’95 januzaj gioca titolare fisso con giggs fatto gentilmente accomodare in panca.

    • … “rivali dirette”? Per definirsi “rivale diretta” di un’altra squadra, bisogna trovarsi entro un margine di distacco – buttiamo lì, esagerando – di una decina di punti al massimo…… però anche questa ostentata tiritera che dipinge Guarin come una specie di scarto della panchina è un tantino forzata…

      • No, per me Guarin è un titolare, ma ha fatto meno di quel che credevo e, spero, e sottolineo spero, che Vucinic possa essere più funzionale alla squadra
        GLR

      • Fammi capire, tu sostieni che l FC internazionale Milano con la sua storia non sia nemmeno più una rivale della Juve!?? Per 2 stagioni andate male?!?! Siamo alla follia totale.

        • Ma stiamo parlando di uno scambio tra giocatori ADESSO, non distribuito nei decenni, e l’affermazione “si va a rinforzare una rivale” è quanto meno assurda…
          Umiltà e pedalare, e senza gente che sotto di 20 punti vaneggia di remuntada, come un paio di stagioni fa ancora era uso fare, forse si combina qualcosa e con un po’ di realismo si salva una stagione.

  47. Certo che di qualcuno in attacco avevamo bisogno e non avendo il cash per comprare i vari osvaldo ecc. forse non c’erano altre soluzioni.

  48. vucinic gran giocatore, peccato arrivi un pò in la con gli anni perchè ai tempi era una delle seconde punte migliori in circolazione….tanta tanta tanta classe e una quindicina di gol all’anno. comunque se sta bene con palacio forma veramente una signora coppia.

  49. Andrò contro corrente rispetto alla stragrande maggioranda dei tifosi interisti, ma io penso che lo scambio tutto sommato non sia poi così male come tanti credono! Di Guarin qualcuno si ricorda partite memorabili? Vedrai che tra 3 domeniche quando Vucinic avrà segnato 3 gol e Guarin 1 presenza nella Juve (con il centrocampo che hanno…) il tifoso interista dirà: Guarin CHI??

    • Lo so, lo so. Guarin lo fischiavano tutti e su questo sito ad ogni partita lo volevano cacciare. Ora è diventato un fenomeno di 23 anni e Vucinic un paralitico di 42! Poi ci si arrabbia se prendo sul ridere le opinioni dei tifosi
      GLR

  50. La cessione di Guarin è grave. Pur essendo un anarchico e di difficile disciplina tattica, è stato tra i pochi a salvarsi in queste ultime 2 stagioni disastrose. Se il cost saving di Thohir passa x la conferma dei mediocri e la cessione dei migliori, allora al posto di Branca possiamo mettere direttamente il prof Giavazzi della Bocconi. Non ho nulla contro Vucinic, attaccante di talento e non uno che “ha già dato”. Ma i suoi 31 anni cozzano con la politica dei giovani di Thohir. Idee poche e confuse.

    • E dài: Vucininc ha compiuto 30 anni da tre mesi. Grandi elucubrazioni e poi nemmeno Si conosce l’età di un calciatore…
      GLR

  51. Massimiliano // 21 gennaio 2014 a 10:11 // Rispondi

    Il prestito secco fino al termine dell’anno è un’idea molto intelligente e sarebbe a tutto vantaggio nostro. Mi pare ovvio che invece una cessione definitiva sarebbe oro colato per i bianconeri che con soli 3 milioni di euro si ritroverebbero un centrocampista molto duttile che ,se si integrasse , potrebbe dar modo alla juve di cedere uno dei suoi gioielli di centrocampo a Giugno e di ritrovarsi con un bel gruzzolo da reinvestire in altri settori. A noi invece in mano il cartellino di un 31 enne

    • Rispondo a te per tutti coloro che pensano che ogni acquisto debba durare in eterno. Qui ogni sei mesi si deve fare mercato e nessuno compra i calciatori per tenerseli cinque anni, ma per le esigenze più o meno immediate. Vucinic ha compiuto 30 anni da tre mesi. Ha due anni e qualche mese più di Guarin. Ma possibile che non siate in grado nemmeno di capire quanti anni ha uno? Tra l’altro cose già lette quando arrivarono Palacio e Milito. Il milgiore della Juve è spesso ancora Pirlo e in tutta Europa fuoreggiano ultratrentenni come Ibra e Eto’o. Credo che i veri vecchi siano certi tifosi…
      GLR

      • Caro Gianluca , certo 30 anni non sono tantissimi, però ci si sente disorientati se si parla di progetto e poi si compra uno di 30 e tu parli di mercato (e quindi di cambi) ogni 6 mesi. Inoltre Vucinic è noto per la grande tecnica, di certo non per la continuità e non perchè sia un cecchino….inoltre è vero che finora Guarin è andato a intermittenza, ma di certo in questi 2 anni se c’è stata un po’ di luce in mezzo al campo, dobbiamo ringraziare lui e Palacio

        • Mah.. io leggendo i vostri commenti da quando c’è Guarin, a parte qualche lampo, non ho proprio avuto questa gran sensazione di luce…Io l’ho visto anche sostituito tra i fischi, ma magari ricordo male. Ho visto palloni calciati da lui dentro l’ippodromo, ma magari ricordo male
          GLR

          • I fischi sono arrivati anche a Zanetti in passato, ci sta che se uno gioca male possa essere fischiato ,ma questo non vuol dire ne che sia scarso, ne che debba essere REGALATO alla Juve per un ex giocatore quasi…quasi come se scambiassino noi Milito per Pogba! E infatti gli juventini son felici e gli interisti no…ma ti fai due domande ogni tanto oltre a partir per partito preso ?!?

            • Si. Di domande me ne faccio più di due e normalmente le giro a chi ne sa più di me. Conosco anche juventini che non sono per nulla contenti dell’arrivo di Guarin, un po’ perché non ce lo vedono nel gioco di Conte, ma soprattutto perché temono la partenza di Pogba. Terrò comunque questa mail come rappresentativa nel caso Vucinic dovesse incredibilmente segnare o far segnare un bel po’ di gol all’Inter. Mi è già accaduto con altri per gli arrivi di Milito e Palacio, identificati all’epoca come già vecchi e attaccanti di secondo piano, visto che giocavano nel Genoa. Ma tu dirai: e allora? Ho sbagliato, io sono un tifoso e dico quel cazzo che mi pare. Infatti, e certamente posso sbagliare anch’io, ma preferisco confrontarmi con chi ha giocato con Vucinic fino a sei mesi fa che con te. Mi spiace per questa mancanza di rispetto alla sacralità dei tuoi commenti. Me ne farò una ragione.
              GLR

              • MortenOlsen // 21 gennaio 2014 a 14:30 // Rispondi

                Tienila anche qualora Guarin , se giocherà qualche partita alla juve, non si rivelasse la pippa che tutti state dipingendo, però…

                • Guarda che se parli di me non ho proprio dipinto Guarin come una pippa, ma come uno che ha dato meno di quel che credevo. Non è pippa Guarin e non lo è Vucinic. Ribadisco che spero che Vucinic sia più funzionale di quanto lo è stato Guarin. Ribadisco: spero!
                  GLR

      • L’unico dubbio sul Montenegrino e’ legato alla sua integrita’ fisica, per il resto, questo e’ buono. Un po’ discontinuo, ma buono. Per quanto riguarda l’eta’ Mr.Thohir non ha mai detto solo giovani. Bensi': la nostra squadra’ dovra’ essere un mix di esperienza e giovani talenti.
        Grazie Luca

  52. Con Vucinic prendiamo il centravanti titolare nella juve che ha vinto gli ultimi 2 scudetti. Toccherà a lui sostituire Milito che sta giocando gli ultimi scampoli della sua carriera in nerazzurro. Con Guarin invece la juve prende un panchinaro di lusso per il suo centrocampo già fortissimo. Se uno dei titolarissimi partirà, Guarin potrà ereditarne il posto. Forse. Se Guarin fosse davvero uno dei centrocampisti più forti del pianeta non staremmo qui a parlare di questo scambio. Bene così!

  53. I problemi:
    1) L’ integrità (o fragilità) fisica di Vucinic rispetto a Guarin
    2) Vucinic al meglio è un attaccante che non va in doppia cifra, ergo…non è il tipo di giocatore che ci serve (di fatto è più una seconda punta simile a Palacio che nn un centravanti simile a Milito)
    3) Ma ce lo ha prescritto il dottore di fare sempre scambi con Milan e Juve, è possibile che questa gente non riesca a cedere un giocatore che sia uno!?!?!?
    4) Carini-Cannavaro…e mi fermo….

    • Io impazzisco: Vucinic è andato in doppia cifre ininterrottamente dal 2007-28 al 2012-13. Ogni anno in doppia cifra. Ma invece di scrivere minchiate a raffica, ma documentati! Ma basta leggere i numeri! Pazzesco…
      Poi va bene tutto: è antipatico, viene dalla Juve, fa tutto schifo, ma almeno i numeri, almeno i numeri…
      GLR

      • il suo record sono i 14 goals del 2009/10 in 34 presenze…pensa al Milito pre-infortunio…
        Io continuo a pensare che non sia il tipo di giocatore più adatto in questo momento. Avrei preferito un attaccante di maggior peso e più presente in area di rigore

        • Ma che c’entra Milito: Milito è stato uno degli attaccanti più forti nella storia del calcio. Anch’io, potendo, preferirei un attaccante da 30 gol, ma non si può. E Vucinic per come gioca al servizio della squadra e per i gol che fa fare, oltre a quelli che fa, mi pare il miglior compromesso possibile di questi tempi. In ogni caso, prima di giudicare tutto male, vorrei vederlo nell’Inter e con Mazzarri.
          GLR

          • secondo me Vucinic sarebbe utile non in quanto possa segnare caterve di gol (e spero di essere smentito) ma perché lo ritengo adatto a sostenere la manovra d’attacco dando la possibilità di appoggiare il gioco sui di lui e favorendo l’inserimento dei centrocampisti … per GLR non sono diplomato a Coverciano e non voglio nemmeno diventarlo, mi accontento di sbraitare dal divano le mie ovvietà 😉

            • Si, ma se lo fai con grande simpatia, come lo stai facendo tu, sono ben lieto di pubblicarti! Io adeguo le mie risposte all’educazione di chi scrive. In realtà di pallone possiamo parlare tutti e non sta scritto da nessuna parte che io ne capisca. Me lo dicono spesso altri, soprattutto in Tv, ma si sbagliano di grosso :) Comunque la cosa di Vucinic che serve per appoggiare il gioco altrui favorendo l’inserimento di Kovacic e Alvarez me l’ha detta anche uno diplomato a Coverciano :)

  54. Per me molti stanno sbagliando a valutare questo scambio. Vucinic prende il posto di Belfodil. Se la vedete così cambia un po’, o no? Non ho mai apprezzato molto Guarin, spesso su due o tre opzioni scegli quella sbagliata, tiro in porta… E poi come mai, a quanto pare, non è arrivata per lui nessuna proposta indecente, che ne so da Barcellona o Chelsea? Questa sollevazione per Guarin mi fa pensare che molti abbiano dimenticato il livello tecnico dei giocatori dell’Inter nel maggio del 2010…

    • Certo, però è indubbio che prendere Belfodil senza dargli la possibilità di crescere sia stato un grave errore di valutazione.
      GLR

  55. Forse non ci siamo resi conto della situazione debitoria della società. Se serve per smuovere il mercato e dare a Mazzarri qualche elemento diverso facciamolo!!!

  56. Nella campagna acquisti di giugno Branca e Ausilio hanno sconfessato quella dell’anno precedente vendendo quasi tutti quelli acquistati l’anno prima e operando i due investimenti più onerosi per Icardi e Belfodil. Oggi a sei mesi di distanza sacrificano uno dei giocatori di maggior valore di mercato per comprare una punta e cedere in prestito Belfodil, risconfessandosi a sei mesi di distanza. Mi domando: ma non ha più senso rimuovere chi commette, ed implicitamente riconosce, questi errori?

  57. Guarin vale 15 milioni e più. E’ un 27nne in scadenza nel 2016 guadagna 2.3 annui. Titolare nella propria squadra. Non c’è la necessità di svenderlo. Ma di venderlo.
    Vucinic è un panchinaro. 30 anni e mezzo. E nella sua carriera ha subito parecchi infortuni. Il suo valore di mercato vista l’età, l’ingaggio (3 mil) e la scadenza nel 2015 non supera i 7-8 mil
    Questo scambio per me non ha senso. Per i motivi sopra e perchè con JUVE e MILAN (forze del male) non ci si dovrebbe nemmeno sedere al tavolo.

    • Se la forza del male bianconera domani vendesse Tevez o Llorente e io avessi la possibilità di prenderli, io al tavolo mi ci siederei eccome. Con la forza del male rossonera invece non mi viene in mente alcun affare…forse Montolivo, ma proprio forse…
      GLR

  58. Ma come fa Guarin ad essere sopravvalutato in questo modo? Gioca sempre da fermo, rallenta la circolazione di palla, non l’ho mai visto chiudere una triangolazione a centrocampo, tenta dribbling improbabili ovunque si trovi, non ha visione di gioco e non torna in difesa neanche a coprirlo d’oro. È un giocatore che ci fa perdere almeno 10 azioni potenzialmente pericolose a partita. “Eh ma poi ti risolve la partita”, sì grazie, ma se giocava come Dio comanda magari non c’era bisogno di risolverla.

  59. sono perfettamente d’accordo con te ! Non abbiamo soldi non possiamo rinforzare l’attacco che vede solo Palacio decente e vendiamo guarin e ranocchia per prendere vucinic, d’ambrosio ed hernanes! Ci sto ! Guarin qualcuno lo fischiava o sbaglio!?? Nella juve che ha un contesto di squadra al top fara bene se gioca! Ma vucinic ha vinto due scudetti da titolare alla juve e non sono sicuramente lorente e tevez che fanno la differenza ma il centrocampo ! Ciao e forza inter

  60. Vucinic credo sia più utile di Guarin alla squadra, ma il problema è un altro: la chiarezza, noi tifosi la pretendiamo. Se Thohir dice che vuole puntare sui giovani e poi si prende Vucinic non mi sta bene, altrimenti è meglio che stia zitto, tutto qui.

    • Thohir non ha mai detto di voler puntare sui giovani. Thohir ha sempre parlato di mix tra giovani e esperti. Ma voi capite sempre quel che vi pare.
      Basta leggere le sue interviste in inglese e non le traduzioni in italiano fatte da miei colleghi che a volte inciamano pure sui congiuntivi.
      GLR

  61. Vucinic è un pallino di WM da qualche anno.
    Guarin alla Juve farà panchina, come all’Inter ultimamente.
    Vucinic avrà nuovi stimoli.
    Guarin guadagnerà di più.
    Ciò detto, il colombiano dal proverbiale tiro da fuori (Pogba però la mette dentro) lo avrei dato all’estero (da tifoso).
    Il bello è che i tifosi di juve e inter si “sbertucciano a vicenda”, mentre le rispettive dirigenze si accordano tra loro.
    Per il resto aspetto, dopo i 41 punti, quest’estate, quando la “transizione” sarà completata.

  62. Io sono felice. il bombardiere nero, con quell’espressione da ebete mi stava anche sulle palle.
    w inter

  63. lo scambio a me sembra buono ….l’unica cosa e’ che lo facciamo con la juve….forse e’ per questo che i tifosi rumoreggiano…ricordando qualche pacco preso in passato…guarin non mi e’ mai piaciuto, troppo discontinuo e a volte sembra fuori dalla partita…magari con un tecnico che riesce a disciplinarlo in un sistema di gioco puo’anche venir fuori…comunque la curva nord con il suo comunicato per quanto riguarda la societa’ ha ragione in toto.

  64. La Juve si libera di un giocatore ormai quasi senza mercato e noi cediamo l’unico dei nostri che invece ne aveva, di mercato intendo. Che poi Vucinic nell’Inter possa essere più utile di Guarin alla Juve questo è un altro discorso che però vale per i prossimi sei mesi: a giugno le valutazioni per Vucinic non credo si alzeranno mentre quelle di Guarin, se Conte lo riesce a integrare nel già forte centrocampo Juventino potrebbe diventare un buon innesto o una pedina di scambio di discreto valore

    • Sarà. Mai vista un’offerta vera per Guarin. Mourinho l’ha bocciato. Purtroppo.
      GLR

      • Lo scambio diventa allora equo per questa stagione nel senso che la Juve si priva di Vucinic senza troppo soffrire e noi ne beneficiamo, se tiene fisicamente, visto che questa stagione non ha giocato molto (soprattutto per la presenza di Tevez e Llorente). In prospettiva la Juve ha fatto uno scambio vantaggioso visto che Guarin se viene valorizzato può tornare ad interessare sulla piazza internazionale. Certo see poi le strategie di mercato dell’Inter cambiano ogni sei mesi come ultimamente…

  65. Cessioni di Guarin e Ranocchia: ci stanno. Non sono entrambi first class e non sono così incisivi nella squadra. Ben altro peso specifico ha avuto sul piano tecnico/qualitativo la cessione all’epoca di Thiago Motta per esempio.
    Il problema è però la comunicazione della società: per la gente un conto è dire “devo cedere per poi comprare” un conto è “cedo per decisione tecnica”. Le azioni possono anche essere positive ma è necessario curare anche la parte della comunicazione.

    • Da quando è andato via l’uomo di Setubal, il comunicatore manca, eccome.
      Manca un manager, il riferimento della società, una voce che parla ANCHE ai microfoni quando serve.
      Il presidente onorario non vuole ingombrare (giustamente), il presidente effettivo “speaks english” ed è lontano, il vicepresidente non so che voce abbia e che ruolo abbia (pure nella soap Centovetrine è una “non” carica), Branca (passo) Fassone (l’ex juve, passo) Ausilio (vedi Branca).
      In estate spero si chiarisca tutto

    • Thiago Motta valeva (e vale) non 10, ma 20 Guarin nell’economia di un centrocampo, eppure non c’è stato sto circo quando è andato via. Al di là della comunicazione, questa è un’operazione utile e sensata, ma la gente critica per partito preso senza neanche entrare nel merito (e quando lo fa usa dati sbagliati e si inventa fantasiose “offerte internazionali”, come fa notare Gianluca). Lo scambio ci sta, che poi mi dicano “è una decisione tecnica” o “Branca era ubriaco” a me interessa poco.

      • Colleghi tifosi, l’Inter di oggi è questa, mentre ieri era Ibra per Eto’o più soldi (tanti).
        Che volete che vi dica.
        Per Motta niente circo perchè andava all’estero oggi è un pò diverso.
        Arrivasse Hernanes molti potrebbero soprassedere.
        W Inter e… auguri a Milito :)

  66. Ribadisco: al momento Inter e Juve non sono concorrenti. Guarin alla Juve sarebbe uno dei tanti, Vucinic all’Inter servirebbe, eccome.

  67. Guarin sarà riserva nella Juve, è un giocatore normale, incostante, anche se in una squadra collaudata come la Juve darà il suo contributo..
    Vucinic è un buon giocatore, farebbe una bella coppia con Palacio, forse a 30 anni ha un paio di stagioni, comunque importante sia integro. non mi dispero per Ranocchia…spero arrivi un buon mediano…

  68. Ieri tra amici qualcuno ha detto testuali parole:” non si può dare uno di 25 anni che fa la differenza con uno di 32 panchinaro fisso…” e appena gli stavo dicendo che non è proprio così mi hanno tacciato di incompetente di calcio…sono dell’idea che Guarin ha della sua parte solo l’età…ma siamo dell’Inter pazzi e schizofrenici di natura… cmq forza Inter

    • Eh, eh…Spesso mi cammuffo (dico sul serio) ed entro nei bar dello sport a sentire le discussioni…Mi ispirano tantissimo. :) E ho sempre notato che a suon di bianchi le età dei calciatori cambiano di minuto in minuto. Quando Cambiasso aveva ancora 28 anni, c’era gente che gliene dava 33. Milito ne compie oggi 65! Auguri!!!
      GLR

      • Sarà perchè Cambiasso dal 2011 quando aveva 31 anni ne ha iniziati a dimostrare 40!

      • Ieri anche un mio amico mi ha detto che Guarin ha 23 anni e Vucinic 35 ! Per tornare a Belfodil , io sono di Parma e l’anno scorso l’ho visto giocare qualche volta , forse non diventera’ un fuoriclasse ma a me sembra un buon giocatore , lo avrei fatto giocare di piu’ , ma credo che a Mazzarri non piaccia e non so perche’ .

  69. Facevo parte dei tifosi imbufaliti inizialmente ma dato è Guarin che vuole andarsene, prego quella è la porta. Ma Vucinic e Guarin trattati alla pari no! Saranno anche 2 anni e mezzo ma contano, conta anche la tenuta fisico-atletica, che Guarin garantisce e Vucinic no. Perciò per me se il conguaglio non arriva almeno a 5 milioni l’affare lo fa la Juve. Mi vengono poi i brividi pensare che ora in mezzo giochiamo con Taider e Kuzmanovic. Se arriva Hernanes il tutto può avere un senso…se arriva..

  70. Prima ero sorpreso e un po’ incazzato: regalare Guarin alla Giuve? per farci prendere in giro per anni? oggi pero’ riflettevo: aspettiamo fine mese, perche’ se escono Guarin-Ranocchia ed entrano davvero Wcnic :) e Hernanes, e’ tanta roba! se poi esce anche Bacardi per soldi, meglio ancora. Questi due son giocatori fatti, come chiedeva Ualter

    • Infatti, vecchio mio…perché non aspettare il 31 gennaio per sfogare tutta questa viulenza verbale? Non lo dico a te. Si sa che il primo pensiero è sempre di stomaco e nel calcio occorre riflettere un po’ prima di pestare sulla tastiera.
      GLR

      • eh no!! cos’è tutta questa razionalità? via Branca via Ausilio, Fassone è sempre stato della Juve, Thoir ha capito di aver fatto una cavolata a comprare l’inter e non spenderà un centesimo, Moratti ha abbandonato la nave che affondava e Guarin era l’unico campione che avevamo. Così si ragiona!!!
        scusa ma non ho resistito.
        ciao ciao

  71. Vucinic a me è sempre piaciuto sin dai tempi di Lecce, i miei dubbi restano sulla sua integrità fisica che comunque, ci tengo a precisare, è indipendente dall’età (vedasi i baldi giovani Pato o El Sharaawy) e quindi assolutamente non legata al fatto che abbia 30 anni. Ciò che non mi va molto giù è che però hai dovuto sacrificare uno dei pochi buoni che avevamo che, vuoi o non vuoi, va a rinforzare una squadra già molto più forte. Anche se è discontinuo e gioca da solo.

  72. Non dico nulla sullo scambio, è già stato scritto tutto e di più:ma dalle cronache di queste ultime ore appare evidente come a condurre la trattativa sia stato il duo Fassone/Ausilio, con Branca decisamente in posizione defilata.Tu come leggi questo fatto:l’attuale D.T. è stato di fatto esautorato? Il D.S. Ausilio promosso sul campo o arriverà un nuovo responsabile dell’area tecnica? A me piacerebbe Marino dell’Atalanta, mi sembra che sappia sia di campo che di scrivania.

    • Io credo che a maggio c’è la possibilità che nessuno degli attuali dirigenti dell’Inter sia ancora al suo posto.
      GLR

  73. Il problema non è Vucinic come giocatore. Penso che nessuno lo ritenga scarso anzi… però innanzitutto Guarin non è che sia proprio male! Ricordiamoci che oggi sta predicando nel deserto se escludiamo Palacio! Il progetto Inter dov’è?? Se arrivasse Hernanes mi taccio immediatamente, ma in caso contrario? Continuiamo con Kuzmanovic?!

  74. Il problema non sono i giocatori. Il problema è che si parla della Juventus! Davvero l’unica punta in circolazione è un gobbo? A maggio daranno pure via Pogba o Marchisio e noi gli regaliamo un centrocampista!? Di questo si tratta! Non ci saranno più le bandiere, i giocatori sono tutti mercenari va bene… ma il buon gusto di non sedersi sfacciatamente al tavolo con certa gente non esiste? Davvero chi tiene all’Inter (traduco tifosi) non conta nulla?

    • Se la gente vedesse negli ultimi tempi gli scambi di cortesie tra l’ultimo Moratti e Agnelli, i sorrisi e le pacche sulle spalle, al di là delle dichiarazioni di prammatica, si farebbe un’idea completamente diversa di come girano oggi le cose tra le due società. D’altronde sono passati quasi otto anni e nessuna guerra può essere eterna, soprattutto quando ci sono altri interessi comuni. Così va il mondo dei dirigenti, quello dei tifosi poi è tutta un’altra storia.
      GLR

      • Gianluca, così va il mondo dei dirigenti e io aggiungo PER FORTUNA. Se stessero a sentire la metà delle minchiate che dicono i tifosi (specialmente le varie “Curve”, ma non solo) ci sarebbe da spararsi.

  75. il mio pensiero per quanto vale è che lo scambio guarin vucinic è una autentica umiliazione per i tifosi dell’inter. al di la di qualsiasi considerazione tecnica.

  76. Non voglio commentare i post altrui (ognuno ha le sue idee) ma penso questo scambio sia stato concordato con l’allenatore quindi chi meglio di lui sa di cosa ha bisogno la squadra?

  77. Cari tifosi, mettiamoci l’anima in pace lo scambio si farà e ci sarà un conguaglio a favore dell’inter. Difficile dire chi ci guadagna dallo scambio (ai posteri l’ardua sentenza!). Per quanto mi riguarda credo che l’operato di questi giorni sia di per se una piccola rivoluzione interista. Finalmente si fa qualcosa per l’allenatore, cosa che in estate non era stata fatta in quanto WM doveva valutare la rosa a sua disposizione. Finalmente si parla di giocatori veri l’anno scorso ricordo schelotto

  78. Lo scambio nasce da un ‘ opportunita’ di mercato per entrambe le societa’ e per fare una plusvalenza a bilancio (non sottovalutate questo fattore). Non mi strappo certo i capelli per la cessione di un discreto giocatore con zero intelligenza tattica, che potra’ anche esplodere nel centrocampo juventino ma che da noi in due anni nn ha dimostrato nulla. Ben venga Vucinic a patto che sia integro e finalmente faremo un gioco molto piu’ logico davanti

  79. Paolo Sabiu // 21 gennaio 2014 a 15:53 // Rispondi

    Insomma, ci serviva un attaccante di livello (Vucinic lo è), e questa sarebbe probabilmente l’unica occasione per arrivare a prenderlo. In più Guarin, stando alla maggior parte dei commenti di questi mesi, non lo poteva vedere nessuno; adesso guai a venderlo! Beh, non ci capisco più nulla…
    Ad ogni modo a me l’operazione sta bene, soprattutto se poi si può tentare l’assalto a Hernanes, un altro che ci necessita come la manna.

  80. GLR
    senza piaggeria, sei il mio idolo!! (ma il W la F me lo hai copiato un po’ eh…)
    Per capire come gira il mondo basterebbe tradurre “pecunia non olet” di Vespasiana memoria. E qui si capisce che gli affari si fanno con tutti, poi sul campo le cose cambiano.
    Sto lottando con mezzo web furioso per lo scambio e molti di quelli sono coloro che fischiavano Guarin a nastro, dicono che Vucinic è vecchio (e ha un anno in meno di Palacio) Tohir deve cacciare il grano e hanno t-shirt tarocche….

    • Eh si, viva la f… lo scrivevano sui licei già nel XIX secolo. Passerà anche questa e l’Inter, nel bene o nel male, resta sempre l’Inter.. il resto è noia.
      GLR

  81. editoriale perfetto. Si legga i commenti dei tifosi sui vari siti. Con tali teste prive di neuroni cerebrali,non stupisce che la classe politica italiana abbia potuto portare il Paese allo sfascio impunemente. Non capiscono nulla di società ed economia e continuano a ragliare contro Thohir, facendo vendite ed acquisti miracolosi…Dura fare il giornalista pro Inter,con queste zucche vuote….
    Un saluto.

  82. E’ un momento disperato per molti lavoratori e famiglie, e c’è chi s’incazza per queste cose? Ma pensiamo alla salute e non a strappar seggiolini in curva per protesta.
    Ma veramente qua siamo messi male se non si comprende l’enorme “presa in giro popolare” del calcio dove l’unico interesse è quello di spostare grossi capitali sotto il naso di tutti, istituzioni comprese. Lo so che non interessa a nessuno questo commento…finchè non si perde il lavoro o la salute o entrambi.
    Con cordialità.

  83. proteste furiose per la cessione di guarin,ma allora con eto’o si doveva bruciare la sede.io seguo l’inter tutte le domeniche e non mi ricordo un guarin così determinante,anzi mi ricordo tanti fischi e critiche da parte di tutti.dopo di lui il più criticato è ranocchia,aspetto quelli che mi diranno che non si deve cedere perchè è giovane,italiano,ecc.
    d’accordo con GLR su tutta la linea,poi chiaro che tutto dipende dai risultati.se vucinic segna branca è un genio se floppa branca è un idiota.

  84. Dobbiamo, ripeto dobbiamo avere fiducia in Mazzarri. Senza di lui sarebbe la catastrofe. Se lo scambio lo avalla lui a me sta bene. Se fosse contrario allora si dimettesse! Diventerebbe un grande in tutti i sensi! Vai WM

  85. certo che vedere i tifosi o pseudo tali cercare di imporre alla società i propri desideri è una pessima scena. Quando si presenteranno alle porte di casa Thohir con 15 milioni di euro potranno dire che giocatore acquistare

  86. Thohir ha bloccato tutto! Sono assolutamente d’accordo con il presidente: niente più casi come Pirlo e compagnia bella! la Juve vuole Guarin? ok, ma Vucinic da solo non basta!

  87. Posso girare un sms di un mio amico juventino che molto scherzosamente mi ha scritto: Moratti + Thoir = Morir.
    Non so se fatta apposta per lo scambio Guarin – Vucinic, di cui non dirò assolutamente nulla anche perché avete già detto di tutto e di più.
    Una domanda però per GLR e per tutti: supponiamo che adesso non si faccia più lo scambio, risultato: magra figura (eufemismo) della società Inter e soprattutto come reagirà Guarin che si vedeva già in altra squadra? E i tifosi se giocasse male?

  88. “al di là di Vucinic e di Guarin, viva la f…!” hahahahaah è tanto che leggo il tuo sito con grande piacere e, trovandomi praticamente sempre d’accordo con le tue idee, non ho mai scritto, ma la conclusione dell’editoriale di oggi è veramente degna di nota, hahahah bellissima!
    Amici interisti rilassatevi, tanto la stagione è andata a “ramengo”, oltretutto non stiamo perdendo Messi o C. Ronaldo a parametro zero, quindi prima di metterlo in croce, diamo il tempo a Thohir di lavorare.

  89. Dopo il triplete sono stati comprati, Wallace, Pereira, Guarin, Belfodil, Cassano, Silvestre, Gargano, Rocchi, Schelotto, Kharja, Castaignos, Pazzini, Poli, Zarate, Forlan. Coutinho, Biabiany, spendendo tanti soldi e restituiti al mittente o rivenduti a prezzo di saldo.
    Geniali anche le cessioni di Maicon, Julio Cesar e Snajider, praticamente regalati.
    Gli unici due acquisti azzeccati, Handanovic e Palacio.
    Dimmi tu se questi dirigenti “INCOMPETENTI” devono continuare ad amministrare l’INTER!!!

    • Sei un grande…Io lo dico dal dopo Mou. Quando hanno preso Benitez per poi abbandonarlo a se stesso ho scritto la sceneggiatura del film che avremmo visto di lì a venire. E vedi se mi sono sbagliato. Sono quegli incapaci di cui parli che andrebbero cacciati. Pure in malo modo.

  90. Ciao GL, da qualche anno, non ho più molto tempo per vedere partite intere extra-Inter. Sarà sfiga, ma quando ho visto giocare Vucinic, mi è capitato spesso di vederlo svogliato ed irritante. (Non dimentichiamo che il SanSiro interista ha fischiato ibra e Vieri…). Guarin pure lui, spesso, è irritante, ma almeno non è svogliato… Al di là di questo (potremmo parlare per mezz’ora di pregi e difetti dei due), la querelle tirata su dall’Inter, sulla trattativa, è ridicola, comunque finisca. J.B.

  91. Guarin è un presuntuoso e a bocce ferme non vale sicuramente vucinic. Di lui si ricorderanno solo tutti i piccioni che ha centrato con i suoi tiri sbilenchi.

  92. Da juventino non vedevo tutto questo vantaggio per la juve….mi ha francamente lasciato perplesso questa indignazione per tale scambio. potevano guadagnarci invece ENTRAMBE le squadre: guarin alla juve ce l’avrei visto bene dietro le punte e vucinic invece con palacio avrebbero formato un bell’attacco. in ogni caso non mi strappo le vesti ora che questo scambio è scambio è saltato

  93. Capisco chi si inferocisce perché ha perso il posto di lavoro o perché con la pensione non arriva a fine mese, ma per Guarin…

  94. Silvio da Torino // 21 gennaio 2014 a 18:24 // Rispondi

    Mi vanto di avere incominciato già l’anno scorso a criticare Guarin e a giudicarlo come uno che gioca per se e che aiuta poco la squadra. Certo qualche buona partita l’ha fatta, ci mancherebbe altro, ma a noi Vucinic (sano) serve eccome perchè è molto bravo a tenere palla e a far salire la squadra e di questo se ne gioveranno i nostri centrocampisti, specialmente Kovacic. Inoltre ha piedi buoni, fa goal e assist. Certo lo scambio deve avere un conguaglio per noi per la differenza di età. Ciao.

  95. ha dimostrato più interismo l’inter club indonesia in un comunicato di 4 righe di quanto non ne abbia mai dimostrato tutta la pletora di incapaci di cui moratti ha sempre amato circondarsi. al di là delle disquisizioni tecniche chiedere alla juve di accettare uno dei giocatori più forti della nostra rosa ed in più alle condizioni dettate da loro rappresentava uno schiaffo all’unica cosa che oggi abbiamo, ovvero l’orgoglio di essere interisti!
    dedicato a tutte le le vedove di moratti!

  96. da juventino non vedevo tutto questo vantaggio a favore della juve. Mi ha francamente stupito questa indignazione interista per lo scambio. A mio avviso potevano guadagnarci ENTRAMBE le squadre: guarin alla juve lo avrei visto bene dietro le punte, mentre vucinic avrebbe fatto un’ottima accoppiata con palacio. In ogni caso non mi strappo le vesti ora che la trattativa è saltata

  97. Scrivo quando è uscito il comunicato ufficiale della società che blocca lo scambio.
    Quello che fa più male, al di là che Vucinic sia meglio di Guarin per l’Inter o viceversa, è vedere l’assoluta mancanza di gioco di squadra a livello dirigenziale.Ma non era proprio possibile evitare una figura di m…..a come questa?

  98. Thohir blocca tutto! Ricordiamoci cosa fece Conte x Isla, quando ormai sembrava tutto definito! Finalmente una risposta seria! Cominciamo a far capire con chi ora hanno a che fare! Buon inizio! Inter prima di tutto!!

  99. oh,benela trattativa non si fa…adesso voglio vedere se quelli che hanno urlato di gioia sotto la sede saranno gli stessi che fischieranno Guarin alla prossima partita…cedere un giocatore ad una rivale……ma quale rivale ??? a venti punti ?? ma non scherziamo..e mica penso che con guarin avrebbero fatto sto salto di qualità….buon giocatore, per carità, mica Ronaldo o Messi…..e rimango dell idea che Vucinic a noi avrebbe fatto comodo. una presenza forte in società, urlate per quella.

  100. Alla fine arriva il presidente ET che blocca tutto: bella figura di MB e PA. Per conto di chi agivano ? Saranno loro i prossimi partenti? È finita l’era dei regali, si sono arenati sul conguaglio? Mah, chi lo sa. Guarin si rifiuta, sotto contratto, di allenarsi con la squadra, vediamo se ET a differenza del predecessore ha gli attributi per punirlo a dovere. Comunque, sono senza parole.

  101. concordo pienamente sulla tua analisi tecnica, ma come si dice a milano, ”abbiam fatto la figura di ciucculatè”

  102. Nemmeno il piu perverso autoerotomane potrebbe arrivare ai livelli dei “nostri” eroi.

  103. Dio mio GLR!! Il tuo post in assoluto piu azzeccato che abbia mai letto. Niente severita’ e la dolcezza simpatica di quel Viva la…che sdrammatizza e unisce noi maschi in goliardia (le ragazze mi perdonino..). Detto questo io ero uno dei pochi a favore di questo scambio (Guarin non ci vuole piu’e Vucinic poteva essere utile).Pazzesca figura da cioccolatai (niente di nuovo ma qui e’ ancor peggio) e dimostrazione di ingenuità ed incompetenza da parte di Thorir. Aiutoooo affondiamoooo.

  104. Trattativa saltata.
    Ma quando ci ricapita un’occasione così?
    Facciamo ridere i polli!

  105. Dilettante la dirigenza interista che, ora dopo aver rotto le uova nel paniere juventino, si troverà a convivere con azioni di disturbo su ogni tipo di trattativa tenteranno di mettere in piedi…tipo D’Ambrosio

  106. Vado anche io controcorrente ma sono a favore dello scambio: di guarin ricordo più palloni al terzo anello che belle giocate…vucinic mi piaceva già ai tempi del Lecce..e poi adesso abbiamo bisogno di gente per far punti subito. L’ambiente inter mi sembra in crisi totale di lucidità, gli unici che dicono cose sensate (thohir e mazzarri) vengono scherniti…mah…forza inter sempre comunque!

  107. Io sono uno di quelli che tu chiami “talebano” e ne sono fiero! sono dell’ idea che con Juve e Milan non si debbano fare affari. MAI. Penso che il vero problema dell’inter sia la difesa e non l’attacco (stravedo per Icardi)…in quanto a Guarin…potenzialmente è fortissimo e non si dà ad una diretta e odiata concorrente

  108. Il piu’ incazzato sara’ Mazzarri che se ha avvallato l’operazione e’ perche’ Vucinic gli serve piu’ di Guarin.Abbiamo un ottimo allenatore e siamo riusciti a fare una figura di m…..a anche con lui

  109. Esprimerò un pensiero trito e ritrito da classico “tifoso col bianchino” (anche se quelli della mia leva tendono ad abusare di superalcolici molto più dannosi) ma, dopo la figura di palta rimediata oggi e dato che a fine stagione l’organigramma societario cambierà nominativi, sarebbero auspicabili delle dimensioni del triumvirato Branca-Ausilio-Fassone

  110. Mauro Cozzi // 21 gennaio 2014 a 23:45 // Rispondi

    Le case si fanno dalle fondamenta. Rifare i quadri dirigenziali poi il resto.
    WLF

  111. alberto belluco // 22 gennaio 2014 a 01:13 // Rispondi

    il tifoso interista nn dimentica……gli affari sono affari!!!! vale solo per gli altri? (vedi caso isla). vucinic nn vale 10 mil euro. GUARIN è un giocatore che vive al momento con l’inter un momento negativo ma è sempre stato un professionista. di sconcertante ci sono io che commento ancora le porcate di un dirigente di dubbia integrità mentale come BRANCA…bye gian

    • Concordo in toto, fuori i soldi se volete comperare anche dall’Inter.
      I tifosi interisti, ma soprattuto i dirigenti, si devono ricordare, quando fa affari con la squadra di Torino con la divisa a strisce, come, nel passato è stata trattata da loro. Con Cannavaro l’apoteosi, con Isla io ricordo una “sconcertante” retromarcia della dirigenza bianconera.
      Per cui, ben venga l’alt di Thohir; ora i tre distruttori svuotino le loro cassettiere e si cerchino un mestiere (rima involontaria).

  112. Male. Molto, molto, molto male. Guarin alla juve sarebbe stato uno dei tanti, i bianconeri hanno un centrocampo spaventoso ed il colombiano sarebbe stato tuttalpiù un rincalzo. Vucinic per noi avrebbe significato più movimento e imprevedibilità in attacco, più soluzioni, a volte il colpo che non ti aspetti che ti risolve la partita (quanti ce ne ha fatti vedere Guarin ? ). Non capisco i tifosi nerazzurri, pur essendo uno di loro, davvero.

  113. Lunga vita ai competenti “tifosi” e alle loro bandiere: ultratrentenni (o quarantenni) che con il ricatto morale di questi “tifosi”, hanno strappato ad una società già in difficoltà economica contratti da 4 milioni di euro all’anno…
    E adesso si contesta per uno scambio (tra riserve) fatto anche (se non soprattutto) per fare plusvalenza.

  114. I S L A 1
    G U A R I N 1
    TUTTO IL RESTO E’ NOIA

  115. bel pateracchio se possibile abbiamo peggiorato la situazione,adesso c’e’mazarri scontento perche’voleva vucinic,guarin scazzato che voleva andare via e la squadra oggettivamente piu’debole.complimenti a tutti.

  116. Incredibile come lo scambio di un giocatore porti più proteste rispetto all’aumento delle tasse.
    Siamo proprio messi male.
    Stefano

  117. Comunque, piaccia o no, una cosa sembra essere certa dopo questa pièce: Branca è gia OUT.

  118. Pur essendo io molto d’accordo, ti rammento che in questi tempi tristi non c’è come gridare “viva la f…!” per scatenare un acceso dibattito sui diritti umani! Sigh!!!

  119. Caro GLR, cosa dire se non che la situazione societaria è “agghiacciante”!!! Spero che il presidente ET dia una bella raddrizzata a tutti!

  120. Paolo Sabiu // 22 gennaio 2014 a 09:30 // Rispondi

    Bene, è ufficiale: le redini dell’Inter sono state affidate alla Curva Nord… contenti?! Avevamo una possibilità di arrivare ad acquisire giocatori a noi utili, ma ce la siamo giocata con una figura di merda da parte della dirigenza, impaurita dalla contestazione dei tifosi!
    Ora ci ritroviamo con un giocatore rimasto controvoglia, probabilmente deprezzato, e, da quel che ho captato finora, senza strategie alternative.
    I tifosi DEVONO TIFARE E BASTA; fare mercato non è il loro mestiere!!!

  121. Buongiorno a tutti questa e’ la dimostrazione che stiamo veramente toccando il fondo dirigenti ridicoli.
    Adesso viene il bello sicuramente si ridurranno a prendere lo sfigato di turno il 31/1 alle 19.00,sono 20 giorni che non riescono a prendere D’ambrosio per 2 milioni.

  122. Guarin è stato fischiato fino a ieri dalla stessa curva che adesso dice essere il miglior centrocampista della rosa.Mah,non ho mai capito la Nord e non voglio nemmeno cercare di capirla.Io questo scambio l’avrei fatto,la Juve non si sarebbe rinforzata più di tanto,anzi,questo acquisto presuppone la futura cessione di Pogba.Società pietosa,verissimo,ma molti tifosi sono dello stesso livello……

  123. Attenzione, Vucinic non è Eto’o! Tra l’altro dalle indiscrezioni uscite nelle ultime ore parrebbe che le visite mediche di Vucinic abbiano evidenziato problemi fisici non trascurabili, quindi… Perchè dare un giocatore anarchico (ma che secondo me Conte sarebbe riuscito a disciplinare) ma integro e prendere in cambio un calciatore con problemi fisici e che non va mai in doppia cifra di goal? Vucinic non è di certo determinante per una squadra come invece spesso è stato il buon Trenza

  124. L’affaire Guarin-Vucinic è stato utile sia per mettere in luce la totale mancanza di vero management in casa Inter (ricordiamo che tale dirigenza è frutto del lavoro di Moratti ahinoi!); e sia per vedere finalmente di che pasta è fatto Thohir. A naso penso che farà piazza pulita, e allora scatteranno i famosi 92 minuti di applausi!
    basta brutte figure! e forza Inter!

  125. Imbarazzante il comunicato ufficiale della Società laddove si afferma la volontà di non procedere nella trattativa perchè non sussistevano le condizioni TECNICHE e economiche per la conclusione.
    Capisco le condizioni economiche ma cosa vuol dire condizioni tecniche ????
    Vucinic andava bene tecnicamente al mattino e poi alla sera no?
    Società di dilettanti.
    Tutti a casa.

  126. Grande Gianlu!!!
    Maurizio mi ha detto di leggere questo tuo articolo. Bravissimo!! Condivido tutto!!!
    Soprattutto la chiosa finale!

  127. Ma non potevano inventarsi un mal di denti…due molari devitalizzati…insomma qualche cagata alle visite mediche come fecero i cugini?

  128. I tifosi chiaramente sono tutti simili, il problema è la SOCIETA’ INTER che non è come le altre (purtroppo). Bye GLR

    • Il tifoso interista non è solo ultras. Io sono abbonato come gli ultras, ma non pretendo di rappresentare il “popolo” interista. Da due anni sostenevo e sostengo che Guarin ha scarsa intelligenza calcistica. E Vucinic ci servirebbe, eccome! L’avrei preso dalla Roma e il mio giudizio non cambia perchè adesso è alla Juve. E’ un’opinione, ovvio. Ma pensare che gli affari si debbano fare solo con le società non “nemiche” (!?!) vuol dire continuare a comprare gli Schelotto di turno.

  129. “Vucinic-Guarin ormai non si torna indietro!” puahahahhahahahahhahahah

  130. Fabio Primo // 22 gennaio 2014 a 18:17 // Rispondi

    Vucinic non viene e Guarin è fuori rosa , incazzato nero. Un capolavoro di operazione!
    Quasi superiore allo scambio Cannavaro-Carini

  131. Scambio Inter-Juve? Thohir aveva detto si, Moratti ha detto invece no, dopo la protesta dei tifosi.

  132. Ma esisterà un dg così pazzo da venire in questa società?
    Sabatini secondo me rimane dov’è, forse c’è qualcuno libero al Circo Togni..:-)

  133. Il calciomercato fa dimenticare il loro l’ennesimo fallimento: dopo la Champions fuori anche dalla coppa italia. E’ ora che si trovino un altro allenatore perché questo é capace solo di dominare in un campionato dove non ci sono rivali, atteso che Milan e Inter non investono da 2 anni per problemi “presidenziali”. Ora i boys di Marotta (altro scienziato che ha lavorato per anni nella mediocrità) tenteranno il “mini biplete” (scudetto- europa League), anzi il mini B-plete (la loro storia insegna)

    • secondo me una società che dopo un anno in B e una ricostruzione societaria riesce ad inanellare 3 anni a questi livelli acquistando al netto degli errori di mercato che fanno tutti: Llorente 0, Pirlo 0, Tevez 12, Vidal 10, Pogba 0, Barzagli 300mila euro
      Costruirsi lo Stadio e quanto di collegato. forse meriterebbe di essere guardata con un pò più di rispetto, non dico ad esempio, ma con più rispetto. Certo poi al tifoso interessa solo vincere, ma poi se sono gli altri a vincere?

    • Sono completamente d’accordo.
      Lezioni di “serietà” che alla “Signora” rispediamo con sdegno.
      La “Signora” del 9a1 contro l’Inter primavera in formato protesta o quella che esultò la sera del regalo dell’Heysel (con l’Italia in lacrime) o quella della prescrizione per doping o quella della condanna per calciopoli o quella di Cannavaro e Berbatov o quella di Moggi, Giraudo, Bettega.
      Scegliete voi.
      I pesci d’abbocco ci sono e ci saranno, ma la memoria deve rimanere viva.
      Marotta, ritenta.

  134. penso che condividerai: sono interista accanito ma MAI, ripeto MAI, mi sognerei di scendere in piazza per l’acquisto o la cessione di qualcuno!!!!
    chissenefregaaaa! Fatti loro alla fine. Gente che non arriva a fine mese, aziende che chiudono..pressione fiscale alle stelle, ma di protestare per questo non frega a nessuno, poi per 2 calciatori si mobilita l’esercito! Il bello è che lo dicono pure nel comunicato della curva! consapevoli e fieri mah..
    ALLU!!!!!

  135. Se mi toccasse scrivere un articolo riguardo a questo tormentone “Guarucinic” o “Vucinin” (scegli tu) preferirei tornare a dare Scienza delle Costruzioni (chi tra gli amici del sito ha percorso i tortuosi meandri di ingegneria un quarto di secolo fa mi capisce :-P).
    Mi verrebbe certamente meno mal di testa…
    Ciao, Roberto

  136. Paolo Sabiu // 23 gennaio 2014 a 16:12 // Rispondi

    Almeno ci possiamo tirare su il morale grazie ai cuginastri, che ieri sera ci hanno regalato un’altra gioia, nonostante l’arrivo del “professor Seedorf”, detto anche l'”Antivirus” (mi sa che è una pandemia, non un virus)?…
    W la “Wanda”! 😉

  137. Fabio Primo // 23 gennaio 2014 a 18:41 // Rispondi

    Speriamo nell’azzeramento delle cariche a giugno, ripartendo con nuovi dirigenti e nuove prospettive. Nel bene o nel male adesso c’è una sola prospettiva: forza THOHIR!!

  138. D’accordo la brutta figura della società inter che è grossa come una casa, ma è inutile che si dica che la trattativa era confusa: l’unica cosa che conta sono le firme, e le firme non c’erano ancora. Ciò non toglie la figura barbina dei nostri dirigenti che hanno dimostrato una volta per tutte di non essere all’altezza del ruolo. Mi è molto piaciuto il comunicato di Thohir, a parte Moratti, è raro sentire qualcuno che difende pubblicamente i nostri colori

    • Premetto una cosa fondamentale: noi non sappiamo e non sapremo mai come sono andati veramente i fatti. Permettimi però di dissentire pesantemente, voglio credere e voglio sperare che esistano persone per cui la parola data valga ancora qualcosa! Altro che “la firma è l’unica cosa che conta”, Correttezza e lealtà prima di tutto! Alla lunga paga sempre vedrai.
      “Se no che gente saremmo?” (Cit Giacinto Facchetti)

  139. Con l’arruolamento di Guarin la legione straniera avrebbe un sensibile miglioramento nel settore artiglieria essendo sprovvista di quella pesante a lunga gittata!!!

  140. mi sembra sia stata fatta, allo stesso tempo, una tragedia inutile, sia sul possibile scambio, che sullo scambio fallito! e poi ricordo affari molto più vergognosi fatti col Milan, no? secondo me molti farebbero meglio a calmarsi, perchè dopo i cambiamenti societari che farà Thohir nella prossima estate ,questa vicenda non se la ricorderà più nessuno! l’era Thohir comincerà solo a fine stagione. Nel frattempo i serramenti di casa mia ringrazieranno se Guarin se ne andrà!

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili