Amichevole da sbadigli col PSG

Amichevole noiosa col PSG a Marrakech e valida come test solo nel primo tempo. E’ finita con una sconfitta di misura, per il gol di Cabaye a inizio ripresa, ma anche i francesi non avevano poi grande voglia. Impossibile quindi dare giudizi su un’Inter che nella ripresa è cambiata di undici undicesimi chiudendo coi vari Palazzi, Donkor, Mbaye, Puscas e Camara.
Senza Palacio, Campagnaro, Medel, Osvaldo e Guarin, che al di là delle smentite ha perso pure l’aereo, poca Inter, pochi tiri, poco di tutto ad esser sinceri, anche da parte del Psg che, avendo più qualità, ha fatto qualcosa di più, impegnando Handanovic in un paio di occasioni, soprattutto con Ibrahimovic. Da parte nerazzurra il solito spreco di Icardi in finale di primo e un colpo di testa di Mbaye nel finale.
Non è certo da questa amichevole che si doveva capire quel che già sappiamo: la crescita della squadra è lentissima e senza un mercato intelligente e fortunato meglio non farsi llusioni.

 

7 Commenti su Amichevole da sbadigli col PSG

  1. Anche cambiando l’ordine dei fattori il risultato è lo stesso. l’Inter rimane squadra dall’organico mediocre nonostante Mancini (che non ha bacchette magiche) e non può fare diversamente. Adesso si fanno tanti nomi per il mercato invernale. Chi vuole giocatori all’attacco, chi al centro, chi in difesa, dimentica che le casse sono vuote, il bilancio è in rosso e il FP finanziario incombe come la spada di Damocle.

  2. Comunque se ad oggi l’Inter realmente deve stare attenta a qualsiasi acquisto che superi il valore di zero euro, Moratti dovrebbe solamente vergognarsi. Invece ha pure il coraggio di fare l’offeso per i sacrosanti rilievi di Bolingbroke…

  3. Ibra ci ha graziato più volte,onde non segnare per sbaglio, faceva anche il centrocampista, il PSG ci ha rispettato come Società, vittoria di misura con impegno loro scarso. Il Mancio avrà ancora le idee più chiare sulla distanza fra noi e le ricche europee, immaginiamo da Real e compagnia bella….
    Buon Anno

  4. mario colonia // 31 dicembre 2014 a 14:00 // Rispondi

    un’indicazione interessante c’è stata. Jesus a sinistra non ha fatto malissimo e ha fatto un paio di diagonali veloci. pronti, via e dalla parte di dodò, praterie. speriamo che il mancio insista, ma servirebbe un centrale.

  5. Partita accettabile. Alcuni giovani hanno finito la crescita dimostrando di non essere da inter (khrin, mbaye, obi), potranno giocare altrove ringraziando l’inter di averli inseriti in un ambiente di lavoro dove girano soldi, veline, auto, ecc. Bene Bonazzoli, questo ragazzo ha fisico e testa per fare meglio di Destro e Longo. Sugli acquisti: non sono contro il ritorno di Balo, tecnicamente è il giocatore più forte cresciuto in Italia negli ultimi 5 anni e Mancini è un grande gestore di uomini

  6. Caro GianLuca hai una posizione chiara riguardo la qualità della rosa nerazzurra, e non fa presagire niente di buono.Io, invece, ritengo che questa Inter con questo tecnico possano fare bene, assai bene.E anche in fase di mercato il peso e la competenza di Mancini potranno risultare determinanti come non lo erano e non lo potevano essere con Mazzarri che notoriamente non conosce alcun calciatore al di fuori dei confini italici.
    Con Mancini ci si può attendere di più rispetto al recente passato. AF

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili