Troppo Real per l’Inter

Altra sconfitta per l’Inter che ha chiuso la tournèe americana a St.Louis prendendo altre tre sberle dal Real Madrid: gara segnata già nel primo tempo dai gol di Kakà e di Cristiano Ronaldo, prima dello sfortunato autogol di Alvarez nella ripresa, con la reazione nerazzurra negli ultimi minuti con una traversa di Icardi.  Nulla da recriminare: il Real di oggi è davvero troppa roba per l’Inter di oggi, sopratutto ad agosto. Non a caso, se avesse potuto, Mazzarri certi impegni transoeanici, li avrebbe saltati a pié pari. Mi conforta il fatto, che ora si comincia con le partite ufficiali e sarà tutto diverso. Altri avversari, altra musica. Se uno rischia di farsi un’idea da partite come questa, è finita. Non l’ho vista, stavo volando negli USA, ma me l’hanno raccontata. E mi è bastato.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili