Bora Bora, Polinesia francese

A 16.630 km da Milano, fuso orario -12
19-22 settembre 2011

Terza e ultima parte del French Polynesian Wedding Tour 2011
Alloggio all’Hotel Hilton al Garden Villa 502. Mare e jogging lungo i 3 km dell’Hotel, con un’unica escursione a Vaitape.

Bora Bora (ab.9.000) fa parte del gruppo delle Isole Sottovento dell’Arcipelago delle Isole della Società nella Polinesia francese (ab.260.000). Dista 270 km da Tahiti, ossia 45 minuti di volo con l’ATR42 dell’Air Tahiti.
Bora Bora, soprannominata la ‘Perla del Pacifico’ presenta una conformazione unica. L’isola vera e propria è al centro di una laguna, circondata a est e a nord da due lunghi isolotti detti motu, chiamati rispettivamente Motu Piti Aau e Motu Mute, su cui sorge anche l’aeroporto. A nord-est la barriera corallina affiora con con l’isolotto di Tevairoa e altri piccoli motu, separati da brevi tratti di mare poco profondo. Infine a sud-ovest sorge un altro motu, Motu Toopua. Tra quest’ultimo e Tevairoa si trova un altro piccolo isolotto, Teavanui, in prossimità del quale è presente l’unico punto in cui la barriera corallina si interrompe e attraverso il quale la laguna può comunicare con l’Oceano. Per il resto la barriera corallina cinge Bora Bora come una diga anche a sud, anche se non affiorano motu.
La particolare forma dimostra che Bora Bora in origine era un gigantesco complesso vulcanico, che ha subiro un progressivo inabissamento. Non a caso il monte Otemanu è un vulcano spento.
Bora Bora fu avvistata per la prima volta dal navigatore olandese Jakob Roggeveen nel 1722. Nel 1769 toccò a James Cook, che vi mise piede solo nel 1777. Nel 1842 l’isola fu trasformata in protettorato francese.
Durante la Seconda guerra mondiale, Bora Bora ospitò una base navale statunitense, con 5.000 marines e 9 navi e fu fortificata per difenderla dall’invasione dei giapponesi.

Aeroporto
Aéroport Motu Mute (BOB)
Aéroport International Tahiti Faa’a a Papeete, Tahiti (PPT)

Highlights

  • Vaitape (ab.5.000) con chiese Faanui e Saint Pierre Celestin
  • Hotel Hilton su Motu Toopua
  • Monte Otemanu (alt.727 m)

Memento
A livello sportivo, Bora Bora è, insieme alle vicine Huahine, Raiatea e Tahaa, una delle quattro isole tra le quali si svolge l’Hawaiki Nui Va’a, competizione internazionale di piroghe polinesiane.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili