All’Inter anche il Viareggio

Sulle orme della prima squadra Campione d’Italia, d’Europa e del Mondo, la primavera dell’Inter, allenata da Fulvio Pea, ha conquistato per la sesta volta la prestigiosa Coppa Carnevale al Torneo di Viareggio, la più importante manifestazione internazionale a livello giovanile. Superato il girone di qualificazione con un solo gol al passivo, i ‘nerazzurrini’ hanno avuto la meglio in semifinale sull’Atalanta solo dopo i calci di rigore, grazie al portiere livornese Bardi, che ne ha parati tre. Nella finale con la Fiorentina, giocata all’Armando Picchi di Livorno, l’Inter si è imposta per 2-0 grazie alla doppietta di un altro livornese, Simone dell’Agnello con un gol per tempo: il primo finalizzando un’azione avviata dal rumeno Denis Alibec, il secondo su calcio di rigore concesso dall’arbitro Rizzoli.
Oltre al trofeo, sono arrivati altri premi per i giovani dell’Inter: Simone Dell’Agnello, con 7 reti, è il capocannoniere e anche il miglior giocatore del torneo, mentre Francesco Bardi, acquistato proprio a gennaio, si è aggiudicato il titolo di miglior portiere.
Ci teneva da morire Massimo Moratti a vincere il Viareggio, anche per gli investimenti sul settore giovanile, coordinato fino a qualche anno fa da Giacinto Facchetti. In Albo d’Oro l’Inter, che aveva vinto anche nel 2008, succede alla Juventus, vincitrice nelle ultime due edizioni.

Ecco la rosa dell’Inter che ha trionfato al Viareggio 2011: 1 Bardi; 8 Natalino, 2 Benedetti, 6 Kysela, 3 Biraghi; 16 Romanò, 10 Crisetig, 13 Jirasek; 4 Faraoni, 20 Dell’Agnello, 18 Alibec.
In panchina: 21 Gallinetta, 5 Galimberti, 7 Mannini, 9 Carlsen, 14 Knassmullner,17 Spendlhofer, 19 Bessa, 22 Lussardi, 23 Tallo.

10 Commenti su All’Inter anche il Viareggio

  1. marco ferrara // 8 marzo 2011 a 14:52 // Rispondi

    Ciao Gian Luca, un altro Torneo di Viareggio vinto, vien da dire: “piccoli campioni crescono!!” Un saluto e….SEMPRE FORZA INTER!! Marco

  2. Caro GLR
    una bella risposta a chi invece parla e basta!!!!!
    A chi sostiene di fare grandi investimenti sui giovani e poi sparisce a metà strada senza risultati di rilievo, a chi vede sempre e solamente con il paraocchi!!!!

  3. Silvio da Torino // 8 marzo 2011 a 17:34 // Rispondi

    Una perla in più alla nostra collana di vittorie.
    Bravi ragazzini nerazzurri e speriamo di rivedervi tra qualche anno in prima squadra.
    Forza Inter, avanti così ed a presto.

  4. Dimitri61 // 8 marzo 2011 a 19:25 // Rispondi

    ” Vamos niños ” !!!!

  5. Primo titulo 2011 o a livello giovanile non conta ?
    Aggiungo che c’è anche la vittoria nel Torneo Internazionale di Gallipoli, categoria esordienti. Battuto il Milan 2-0 in finale dopo avere eliminato il Tottenham in semifinale.
    Ormai non so da quanto tempo i cari cugini non vincono un derby in ambito giovanile.
    Speriamo sia il preludio a qualcosa di simile a livello di prima squadra.

  6. NINO da Lecco // 9 marzo 2011 a 17:02 // Rispondi

    Ho seguito tutta la Coppa Carnevale e sono strafelice. In quel nido nerazzurro di giovani uccellini, ho visto parecchi che potrebbero volare con quelli più adulti. FORZA INTER in tutte le categorie

  7. Complimenti vivissimi alla Società Inter e a tutti coloro che operano nel settore giovanile.
    Mi auguro che almeno un paio di questi giocatori possano nei prossimi anni ottenere un ruolo da protagonisti nella 1° squadra.
    FORZA INTER SEMPRE!! L.

  8. doctorjay // 9 marzo 2011 a 19:08 // Rispondi

    Di bravi da inserire in comproprietà nelle prossime trattative di mercato ce ne sono tanti, ma uno che potrebbe avere delle serie chances in prima squadra è Francesco Bardi. Il presidente Moratti fa bene a godersi questo ennesimo trionfo, ma ad onor del vero il torneo di Viareggio sta perdendo un pò di appeal, perchè dall’estero, ultimamente, giungono solo squadre scarse. E’ un peccato, perchè due anni fa è stata una goduria vedere nel trofeo giovanile (under 17) di Noicattaro (ovviamente vinto..), i vari Bessa, Crisetig, ecc. confrontarsi con la cantera del Real Madrid. Idem l’anno scorso, quando i Monachello e i Garritano hanno stravinto affrontando altri top team europei.

  9. averla vinta in quello stadio intitolato al capitano mio capitano
    mi ha fatto venire il magone.spero sia di grande auspicio per i cuccioletti
    saluti da colonia.

  10. 2008 – eliminati agli ottavi dall’Arsenal
    2010 -­ eliminati agli ottavi dal Manchester U.
    2011 -­ eliminati agli ottavi dal Tottenham
    Anche il Milan ha­ fatto la sua tripletta (the english triple)
    Ogni­ riferimento ai 3 goal presi dal Liverpool nella finale­ 2005 è puramente casuale …non mi permetterei­ mai.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili