La bufala Cissokho

Il fascino del calcio mercato è unico, perché al tempo stesso si afferma e si nega la stessa cosa. D’estate ogni sussurro è voce, ogni indiscrezione è notizia, ogni speranza è certezza. Chi ascolta sta al gioco, ma deve mettere in conto anche una massiccia dose di leggende. E’ per esempio leggendaria la voce secondo cui l’Inter in questi giorni starebbe seguendo Cissokho, laterale sinistro che il Porto ha provato a rifilare al Milan a 15 milioni di euro dopo averlo acquistato lo scorso gennaio per soli 300.000 euro. Intendiamoci Cissokho negli ultimi mesi ha fatto benissimo soprattutto in Champions, ma di qui a pensare che si possa scatenare un’asta o un derby tra Inter e Milan non ci crede nemmeno il procuratore più spericolato. Effettivamente qualche mese fa l’Inter è stata interpellata, come altre società, per Cissokho, ma ha subito risposto picche. Non interessava allora, figuratevi ora dopo le visite mediche di casa Milan che hanno rivelato problemini vari, dai denti al pube. A dirla tutta, non si comprende nemmeno se il calciatore interessi ancora ai rossoneri.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili