L’ultima perla di Mourinho

In questa fase di mercato l’Inter sta lasciando l’iniziativa ai calciatori che non vedono l’ora di vestire il nerazzurro. Così Arnautovich picchia i pugni in casa Twente perché lo lascino andare all’Inter, così come Carvalho e Deco al Chelsea, supportati dal procuratore Jorge che rompe l’anima ad Abramovich ogni giorno. L’Inter valuta senza fretta anche altre alternative. Mourinho nel frattempo ha regalato un’altra delle sue perle dialettiche alla rivista portoghese Espiral Do Tempo, dividendo il carattere dei calciatori per nazionalità. Secondo lo Special One i brasiliani sono i più indisciplinati: se li convochi per una riunione alle 10 se ne fregano, gli inglesi arrivano alle 9.55, gli italiani scocciati e trafelati alle 10.01, i francesi alle 10 senza capirne il motivo. Pare la classica barzelletta della serie ‘ci sono un italiano, un francese eccetera eccetera’ ma il messaggio di Mourinho in realtà è chiarissimo. Nazionalità a parte, alla disciplina Mourinho tiene moltissimo e forse è per questo che tende spesso a chiedere calciatori con cui ha già lavorato in passato.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili