Rit8iCI: Inter-Parma 0-0

Non val la pena di dedicare più di qualche riga al commento dello scialbo 0-0 di San Siro con il Parma che ha qualificato l’Inter ai quarti di Coppa Italia. Non era vera Inter perché non può esserlo con in campo contemporaneamente Pierre Wome, Kily Gonzales e Santiago Solari. C’era un rigore sacrosanto per il Parma a causa di un intervento da tergo di Materazzi su Ruoppolo ma l’arbitro Giannoccaro di Lecce ha bellamente sorvolato. Inter-Parma ha confermato l’inadeguatezza di alcune seconde linee nerazzurre e lo sfogo di Mancini contro Solari dopo un elementare passaggio sbagliato dall’argentino la dice lunga sullo spessore tecnico dell’incontro. In ogni caso l’Inter è nei quarti in un’edizione di Coppa Italia che ha qualificato alla fase finale tutte le grandi. Per il resto, non era l’Inter. Per fortuna.

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili