Coventry

A 1.400 km da Milano, fuso orario -1
8 giugno 2006
Viaggio con i colleghi Daniele Porro e Claudio Garioni e l’amico Beppe Busnelli.
Quarta ed ultima parte del British & Welsh Tour 2006
Di Coventry ho letto molto nei libri sulla Battaglia d’Inghilterra tra Luftwaffe e Raf nella seconda guerra mondiale. I bombardamenti sulla città determinarono addirittura in conio del verbo ‘coventrizzare’ come sinonimo di ‘radere al suolo’, è stata completamente ricostruita e si vede. Il ristorante indiano in cui Porro non voleva entrare nemmeno sotto tortura

Coventry (ab.300.000) si trova nelle West Midlands del Regno Unito (ab.61.000.000)

Aeroporto
West Midlands International Airport

Highlights

  • Ringway, sistema di tangenziali
  • Broadgate Square con statua equeste di Lady Godiva
  • Union Square con St.Michael Cathedral e Cappella Christ The Servant
  • Holy Trinity Curch
  • British Museum of Transport

Memento
Appesa alla facciata di St.Michael Cathedral c’è la bellissima statua di S.Michele che uccide il demone, proprio sulla Union Square tra moderne sfere di cemento e fontane che zampillano dal suolo

Dintorni
23 km a est di Coventry ecco Rugby (ab.3.000)

Highlights

  • Matthew St con Rugby Museum

Memento
La leggenda narra che il rugby sia nato proprio qui

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili