Ottawa ON

A 6.300 km da Milano, fuso orario -6
27-28 luglio 2004
LVaggio
Quarta parte del East Canada Tour 2004
A Ottawa il giro per la città con l’amico Rey e alloggio al modernissimo Arc Hotel in Slater St. A Montebello alloggio al Montebello Fairmont nella camera in cui dormì durante una visita ufficiale Giovanni Spadolini,ricordato da una targa sulla porta. Qui Bear-Watching e poi tour dell’Omega Park, che si visita passando in auto tra gli animali.
Prosegue a Kingston ON, quinta parte del East Canada Tour 2004

Ottawa ON (ab.1.000.000), pronunciata ‘o-da-ua’ dagli anglofoni, è la capitale del compromesso storico tra le due etnie che formano il Canada (ab.33.100.000). Non a caso la capitale è in realtà estesa al sobborgo fracofono Hull al di là del fiume Ottawa, all’estremità est dell’Ontario, quasi al confine con il Quebec

Aeroporto
Ottawa

Highlights

  • Parliament Hill e Centennial Flame
  • Ottawa River e Canal Rideau
  • Hotel Chateau Laurier
  • Byward Market
  • War Museum, National Gallery e Royal Mint

Memento
Ottawa ha imponenti edifici governativi tipici di una capitale e tutti gli impiegati federali devono essere bilingui per legge. E, giusto per non far torto né agli inglesi né ai francesi, il ponte principale che unisce Ottawa a Hull si chiama MacDonald-Cartier. La Centennial Flame al centro di Parliament Hill è stata accesa nel 1967 per commemorare il centenario della nascita del Canada. Qui ogni mattina alle 10 i Royal Canadian Mounties effettuano il cambio della guardia sulle note dell’inno nazionale ‘Oh Canada!’. Il Rideau Canal ha un complesso sistema di chiuse, che in due ore porta gli yacht dall’Ontario al livello dell’Ottawa River. A est del Canale la zona di Byward Market trabocca di ristoranti e mercatini. Nel War Museum c’è una trincea della Prima Guerra Mondiale in scala naturale. Il Chateu Laurier è l’albergo più bello di Ottawa.  Il quadrilatero di strade attorno a Slater St è dedicato allo shopping

Dintorni
Montebello ON (ab.1.200) è sulla strada da Ottawa a Montreal

Highlights

  • Hotel Le Chateau Fairmont Montebello

Memento
Il Montebello Fairmont, tutto in legno, è tra gli hotel più belli del mondo, immerso nei boschi. Ci hanno dormito eminenti personalità provenienti da tutto il mondo, ricordate da targhe sulle camere. Da non perdere il Bear-Watching, l’osservazione degli orsi dalle torrette dei rangers. Poco distante c’è l’Omega Park, che si visita in auto tra cervi, alci, castori, opossum, cinghiali e bisonti

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili