Galway

A 1.900 km da Milano, fuso orario -1
20-21 giugno 2003

Viaggio con l’amico e collega Daniele Porro
Seconda e ultima parte dell’Ireland Tour 2003
In macchina da Dublino per una divertente coast to coast su strade non sempre scorrevoli. A Galway l’oceano e il calcio gaelico nei pub, a Clifden le belle casette colorate, a Cliffs of Moher gli strabiombi più suggestivi del mondo, a Lisdoonvarna il borgo a Limerick il traffico caotico

Galway (ab.47.000), capolinea occidentale dell’Irlanda (ab.4.200.000) sull’Oceano Atlantico

Aeroporto
Shannon

Highlighs

  • Nun’s Island
  • Corrib River
  • St.Nicholas’ Cathedral
  • Eyre Square con cannoni
  • Castello Lynch

Memento
Viaggio con l’amico e collega Daniele Porro.
Il calcio gaelico, simile al calcio australiano visto in Tv in Eyre Square e la vista sull’Oceano Atlantico

Dintorni
25 km a nord-ovest di Galway ecco Oughterard (ab.1.300), la porta d’accesso alla regione del Connemara

Highlights

  • Town Square e Main St
  • Kylemore Abbey
  • Quiet Man Bridge

Memento
Il Quiet Main Bridge, appena fuori città è stato il set del film ‘The Quiet Man’ del 1950 con John Wayne and Maureen O’Hara.
L’acquisto della felpa locale in Main St.

75 a nord-ovest di Galway ecco Clifden (ab.15.000), punta estrema della regione del Connemara sull’Oceano Atlantico

Highlights

  • Sky Road
  • Twelve Bens
  • Church Hill
  • Church of Ireland

Memento
In pieno Connemara, la piccola Clifden è considerata la capitale della celebre regione. Ai primi del ‘900, Guglielmo Marconi installò qui il suo telegrafo senza fili più grande per comunicare con Terranova in Canada. Da questo villaggio con case colorate parte la celebre Sky Road, la strada costiera simbolo del Connemara. Twelve Bens è un complesso montagnoso di dodici pittoresche cime

80 km a sud di Galway ecco Cliffs of Moher

Highlights

  • Hag’s Head
  • O’Brien’s Tower

Memento
8 km di scogliere che si sporgono a 120 m sull’Oceano Atlantico e arrivano fino a 214 m a nord della O’Brien Tower

15 km a sud ovest di Cliffs of Moher ecco Lisdoonvarna (ab.150)

Highlights

  • Lisdoonvarna Square e Statue

Memento
Lisdoonvarna dà anche il titolo ad una celebre canzone del folker irlandese Christy Moore

Dintorni
25 km a sud-est di Cliffs of Moher ecco Limerick (ab.70.000)

Highlights

  • Shannon River
  • King’s Island con King John’s Castle
  • St.John’s Cathedral
  • St.Mary Cathedral

Memento
Limerick è talmente legata al rugby che un tipo di azione di gioco si chiama ‘Garryowen’ come uno dei club della città. Diffusissimo anche l’hurling, simile all’hockey

3 Commenti su Galway

  1. Questo paese è il più bello e ospitale del mondo. In più mi piacciono molto il clima e l’affetto dei vecchietti ubriaconi verso gente a loro sconosciuta. Inoltre le cliff di galway sono il posto più incredibile che abbia mai visto finora (mi piacerebbe avere la possibilità di viaggiare come te…magari in futuro…la speranza è l’ultima a morire). Davvero una bella idea condividere i viaggi, complimenti!
    p.s. forza inter

  2. Ciao Gian Luca, sono Juventino e l’Irlanda l’ho girata proprio tutta e ci ho lasciato il cuore, ci torno spesso perchè amo la magia che si respira in ogni angolo, dal villaggio più sperduto, al pub più affollato e pieno di musica. Poi i paesaggi…unici!
    La prossima volta che vai ti consiglio il Donegal e il Mayo fino all’estremo nord oppure il Kerry, anche se in effetti tutta l’Irlanda reca sorprese ovunque ti trovi.
    Un saluto. E chissà se qualche volta avremo la fortuna di beccarci al GUS O’CONNORS PUB di Doolin davanti a un bel piatto di Fish&Chips e una pinta di Guinness.
    Un saluto
    Stefano da Melegnano

Lascia una risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili