Derby d’Italia e ansia Lukaku

Video-editoriale del 3.11.2022
Archiviata con successo la Champions, ecco il Derby d’Italia Juve-Inter, dove dovremo dimostrare sul campo di essere più forti, anche senza Lukaku, che temo rivedremo solo nel 2023.
Ne parlo qui:

https://youtu.be/HbQ76ARIIPE

3 Commenti su Derby d’Italia e ansia Lukaku

  1. Ciao Gl. A mente fredda, ora come ora, riguardo a Lukaku tu lo faresti ancora il riscatto dal Chelsea? O faresti una proroga per il prestito? Oppure ciao ciao e amici come prima? Lasciando stare su cio’ che tutti noi avremmo voluto ma non e’stato ossia vederlo in campo sempre come quando c’era Conte?
    Sempre forza Inter

    • La risposta è ovvia….vediamo come va da gennaio a giugno e poi si deciderà. Ad oggi Lukaku è stato praticamente sempre fuori, ma non sarà così per sempre
      GLR

  2. Roberto Scibetta // 4 novembre 2022 a 13:32 // Rispondi

    Quest’anno siamo partiti talmente male che ogni scontro diretto è oramai un “crocevia della stagione”.
    Dovessimo perdere con i Gobbi, e forse anche pareggiare, sarebbe difficile immaginare un recupero di oltre 12 punti nei confronti del Napoli dopo il mondiale. Inoltre daremmo una speranza di rimonta anche agli odiati bianconeri, cosa che eviterei volentieri.
    Speriamo di vincere il nostro primo scontro diretto della stagione (in campionato), perché è fondamentale per risalire.
    Amala

Rispondi a Roberto Scibetta Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili