Lautaro-Barça: no tengo dinero

Video-editoriale del 18 giugno 2020

3 Commenti su Lautaro-Barça: no tengo dinero

  1. Raffaele B. // 18 giugno 2020 a 20:07 // Rispondi

    Dico giusto una tantum che stimo molto il tuo modo di fare giornalismo e continuerò a farlo e a leggere questo tuo sito e guardare alcuni tuoi video; nel mio piccolo, però, ti preferivo quando facevi più “informazione” che “comunicazione”. Lautaro bah, mi sembra sia stato un po’ obnubilato e anestetizzato dalle sirene catalane, ma se l’Internazionale dovesse riuscire a tenerlo, e soprattutto svegliarlo da questo torpore, potrebbe rivelarsi un vero investimento di alto profilo per il futuro.

  2. penso non ci fosse alcun dubbio. Suning non ha mai venduto i giovani prospetti per fare plusvalenza. Inoltre, a chi sa leggere, e’ chiaro che la situazione finanziaria del barca e’ poco allegra. Dovrebbero vendere molti giocatori (vedi Cou), ma di questi tempi non te li compra nessuno.

Rispondi a GLR Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili