Inter? Non ci capisco nulla

Video-editoriale del 17.9.2020
Letto più volte Steven #Zhang sul Corsera, continuo a capirci poco della nuova #Inter.
Scorgo un abisso tra ciò che si dice e ciò si fa, ma quello tardo sarò io e quindi lascio volentieri spazio ai soloni

22 Commenti su Inter? Non ci capisco nulla

  1. Diego Raimondi // 17 settembre 2020 a 17:51 // Rispondi

    Quello che si capisce è che con questa proprietà non caveremo mai un ragno dal buco. Il pesce puzza sempre dalla testa. Una società come l’Inter non può vivere alla giornata secondo umori e convenienze sempre cangianti. Non c’è chiarezza sugli obiettivi e la programmazione sta a zero. La politica folle dei giocatori in leasing presenta pesantemente il conto e stipendi e contratti folli rendono invendibili. La pazienza di un interista è infinita ma farsi deridere dagli altri alla lunga stufa..

  2. Ciao GLR,
    No so se sto diventando giallo per l’ittero o sto diventando Cinese ma che posso farci, porto pazienza e sempre Forza Inter

  3. Posso dire di conoscere abbastanza i Cinesi: dal 1994 a 24 anni andai per la prima volta in Cina per una trattativa di impianti industriali. Da li ad oggi sono passati 26 anni e ho fatto centinaia di viaggi verso la madre patria cinese. Dopo numerose trattativa, fiere etc ho imparato che i cinesi sì sono brava gente ma sono lunghi nelle trattative e cercano di ottenere ciò che vogliono x sfinimento. 1 domanda: incontro a Villa Bellini doveva essere confidenziale ma c’erano tutte le tv,che strano

  4. Ciao GLR,
    quando hai incontrato Conte in Salento 15 gg fa sicuramente qualche confidenza te l’ha fatta. Ed infatti nel tuo editoriale se non sbaglio facevi riferimento a delle promesse fatte dalla società al mister. Solo una curiosità: ad oggi quante di quelle promesse sono state mantenute? Sbaglio se dico che siamo vicini allo zero? Non é un caso che Conte non parli. Se dovesse parlare succederebbe un altro pandemonio. Meglio che stia zitto….

  5. Anch io ormai da un po’ di tempo odio festeggiare i compleanni… Xò a te che sei un vero giornalista top player, interista doc, prischiano… Io ti FACCIO UN MONDO DI SINCERI AUGURI!!!!! VIVA GLR, SEI IL NUMERO 1, CONTINUA SEMPRE COSÌ!!! E NATURALMENTE VIVA L INTER!!!!!

  6. Roberto Roveda // 17 settembre 2020 a 21:44 // Rispondi

    Buonasera Gianluca, ho provato a leggere l’intervista a Zhang sul Corriere ma mi è parsa piena di luoghi comuni e annunci un po’ scontati. La realtà credo sia quella che racconti tu da un po’ di tempo: se prima non si vende, non si compra o si compra cercando di trattare il più possibile, magari sfiancando la controparte.
    Roberto

  7. Hi…. Sono pessimista Conte sta montando nel silenzio. Potrebbe darsi che l unica fattibile sarebbe lautaro al barca e suarez più soldi x Kante all Inter. Conte ci sta

  8. la grande contraddizione della politica dei piccoli passi è quella di aver preso Conte che si sa non vuole essere secondo e di prendere giocatori esperti per cercare di vincere subito. I piccoli passi si dovevano fare con Tonali e Kumbulla che infatti erano quasi già nostri. io credo che nell’ultimo mese la strategia aziendale sia stata stravolta ma non ho idea da chi, non credo che Conte avesse tale potere, forse bisogna chiedere al padrone di Nanchino. amala

  9. Gian Luca, hai ragione. Difficile capirci qualcosa. Ma resto convinto che se ci diamo una calmata, vendiamo qualche “esubero” vero, senza svendere buoni giocatori (e.g. Skriniar) per rincorrere sogni (e.g. Kante) … con la rosa che abbiamo in Italia possiamo dire la nostra. In Europa no, ma in Italia possiamo. Magari smettendo di lamentarci e svalutare tutto quello che di buono é stato fatto finora. Governo cinese permettendo, ovvio. Inter is slowly coming!

  10. Oltre ad Hakimi si dovevano piazzare altri due colpi VERI che non sono arrivati, inoltre, stiamo cercando di vendere due giocatori che in questi anni ci hanno consentito di tornare in champions(Skriniar e Brozovic) sostituendoli con gente le cui uniche skill sono l’aumento del monte ingaggi e l’aumento dell’età media. Nel frattempo le dirette concorrenti si rinforzano con giocatori di prospettiva…Tonali, Kumbulla e la possibile beffa di Dzeko alla Juve: Non ci siamo! Viva l’Inter, ciao!

  11. Siamo tutti “tardi”, GLR. 😀
    ‘Sto mercato interista mi ricorda le versioni di Seneca: le scriveva, spaccava la tavola, mescolava i cocci e duemila anni dopo noi povericristi a doverle tradurre. 😉
    Lista d’attesa in ingresso come in aeroporto ma per tutto quel che hai fatto notare… non si vende.

  12. Ciao GL. Non sei il solo, mi unisco anch’io nel non capire cio’ che succede dentro il pianeta Inter. Vediamo a fine mercato.
    Sempre Forza Inter

  13. Massimiliano Pezzotti // 18 settembre 2020 a 11:59 // Rispondi

    Ciao Gianluca,
    condivido in pieno pensiero e stato d’animo.

  14. hai ragione GL, bisogna anche dire pero’ che le altre non stanno messe meglio. la juve ha appena fatto 18 mln di minusvalenza per rompere con higuain, e si ritrova a 48 ore dalla prima di campionato senza un attaccante. la roma boh, la lazio mah. sto covid sta complicando le cose a tutti, anche all’estero.

  15. Caro GLR, a me sembra che sia tutto chiarissimo. 29/07/2017 Antonello dixit: l’Inter dovrà imparare ad autofinanziarsi senza interventi di Suning. E così è, almeno per i grandi acquisti. Non dimentichiamo che per Lukaku è uscito Icardi (per competenza sono sullo stesso bilancio). Bisognerebbe imparare a non dare certi stipendi a gente che non li vale.
    Grazie Ciao

  16. Concordo con Te E’ passata più di una settimana da quando sembrava che godin andasse a cagliari. Forse se pagheremo qualche mensilità del nuovo anno il giocatore andrà in sardegna e noi …… porteremo a casa vidal
    E quasi grasso che cola ….. con questi ritmi kantè lo vedremo in cartolina
    grazie e buon week-end
    Forza Inter !!!!!

  17. Editoriale perfetto condivisibile totalmente.
    Il fatto che molti non vogliano lasciare l Inter ci sta. Sono arrivati nella grande squadra, hanno un ingaggio da favola perché se ne devono andare?
    Già siamo difronte a calciatori a cui non interessa tanto giocare ma preservare il proprio stipendio.
    Mi ricorda molto la rosa dei cugini di qualche lustro fa dove c’era gente che in tribuna ha vinto scudetti e coppe.
    Amala…

  18. Si concordo non si capisce niente di questo mercato.
    Attendiamo qualche giorno prima di capire le reali intenzioni. Personalmente penso che a fine mercato avremo un’inter migliore e più razionale nella rosa ma non Stratosferica. Faremo 4-5 punti in più sperando che siano sufficienti ma questo dipenderà dalla Juventus

  19. Ciao Gianluca, saluti da Oslo.
    Sono d accordo con te..non capisco nulla nemmeno io.come si fa a parcheggiare vidal un questa maniera per settimane perche’ non hai i soldi?? Una cosa…attenzione al Bodø glimtm.sobo primi in campionato e corrono come dei cavalli..i cugini sono avvisati.

  20. carissimo, la canzone è sempre quella…..Parole,Parole,Parole….,
    Il progetto è “chiaramente “confuso perché se la testa è italiana e il portafoglio e quindi la decisione finale cinese, la cosa non può funzionare, abbiamo modi,tempi, PASSIONI e priorità diverse, la cosa si vede, ( Perderemo anche VIDAL???) facciamo e disfiamo dando l’impressione di non capirci molto!!!( Eriksen-Godin, Naingolan)…
    Mi sa che il Mister ci ha visto lungo !!!!!
    w Inter -By Ganassa.

  21. Hahaha ovviamente bannato il mio commento! Sei un idolo.

Rispondi a Erik Robert Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili