6 Commenti su 4iCI: Inter-Fiorentina 2-1

  1. Oltre al passaggio del turno mi rallegra il fatto che dopo un primo tempo uguale alle recenti esibizioni, molli, reparti distanti e niente pressing, nella ripresa la squadra ha iniziato a correre, tenere le distanze e a chiudere sui loro portatori di palla. Che Barella. Condizione fisica in recupero?

  2. Non l’hai vista e forse è stato meglio così. Brutta Inter.
    Eriksen è già in palla e ha fatto anche un sontuoso assist per un gol di Martinez (in fuorigioco per pochissimo)… Young è OK: fa senza fronzoli cose utili e si è subito integrato. Bene Barella e persino l’ “esiliato” Vecino ha fatto buona figura (a riprova che le voci di mercato influiscono eccome!). Sul resto meglio sorvolare…
    A gennaio le squadre di Conte hanno sempre una flessione. Per fortuna tra due giorni è febbraio… 😉

  3. Che ne dicano abbiamo acquistato noi il miglior giovane italiano: BARELLA. Avanti così e magari con qualche raggiungimento di un trofeo i famosi 50 Mil saranno più che raddoppiati. Se te ne intendi di calcio noti subito il tocco delizioso dei bravi calciatori: Eriksen è dentro quella cerchia. Speriamo bene senza fare inutili proclami. Un pò sotto tono Sanchez che non mi sembra + quel bel giocatore di qualche anno fa. Complimenti ai tuoi amici x l’impresa: EROI. Mangiato bistecche in USA?

  4. Brutto 1tp: tatticamente contorto. Sanchez in difficoltà nell’interpretare un ruolo non suo. Vecino e Barella girano a vuoto. Conte sistema nel 2tp e si decolla, il gol preso è casuale, con Vecino che fa il centrocampista che entra in area e Barella finalmente in regia tutto sembra girare per il verso giusto. Poi la ciliegina sulla torta: Eriksen. Una nota particolare per Ashley Young: destra sinistra sempre bene peccato per l’età ma con il fisico che ha se vive da atleta ne ha ancora. Amala…

  5. Agghiacciante // 30 gennaio 2020 a 11:03 // Rispondi

    So che più che giocare a calcio, stiamo giocando a calci (alla palla) stile rugby. Involuzione e crisi post natalizia già nota ed attutita dalla grinta del mister, di sicuro (lui) nella top ten degli allenatori. Speriamo di toglierci ancora qualche soddisfazione ma per i tituli, quelli grossi, siamo ancora un pò acerbi benchè una coppetta Italia x spolverare la bacheca mi garberebbe assai…

  6. Ciao GL. Dopo quasi 4 anni ritorniamo in semifinale. Ci tocca il Napoli che sembra essere uscito dal tunnel dei scarsi risultati. Vediamo come va, io da tifoso sono sempre ottimista. Riguardo la partita di ieri sera contro la Fiorentina che dire, abbiamo ottenuto ( secondo me ) il massimo con il minimo sforzo. Questo e’ sintomo che incominciamo a essere una squadra vera. Per quanto riguarda Eriksen, niente da dire pochi tocchi di palla ma e’ di un altro pianeta. Sempre Forza Inter

Rispondi a Giorgio Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili