Ecco perché l’Inter non poteva vincere

Video-editoriale del 23 luglio 2020

9 Commenti su Ecco perché l’Inter non poteva vincere

  1. claudio emme // 23 luglio 2020 a 22:10 // Rispondi

    Ciao GL
    bella questa analisi statistica,forse con un allenatore con occhio più attento alla difesa avrebbe portato a casa molti punti in più,ma è chiaro che quando uno ha una sola idea di gioco,diventa tutto più complicato.
    Dici bene quando sostieni che a te quello che pensano i tifosi non interessa,
    i tifosi servono solo per portare i soldini alla società e il loro pensiero conta poco.
    AMALA

  2. Dopo il risultato della Juve a Udine aumenta il rammarico che forse è lo stesso che ha fatto incavolare Conte che aveva intravisto la possibilità del colpaccio mettendo più attenzione e determinazione. Tornando alla tua disamina non credi che il comportamento dei secondi tempi e delle partite in casa non sia imputabile ad sull’incapacità di Conte nel variare il suo modo di giocare sia dal punto di vista tecnico tattico ed adattarlo ad un materiale umano che non era in grado di assecondarlo?

  3. I dati parlano chiaro. Questo avviene perché ci affidiamo soltanto al furore agonistico e alla corsa appena la condizione fisica cala emergono i problemi per evidenti limiti tecnici del centrocampo dove a turno i titolari si infortunavano a ripetizione e non avendo chi si inventa la giocata si fa dura.

  4. L'Acutangolo // 24 luglio 2020 a 08:58 // Rispondi

    Nutro qualche dubbio che una squadra “esperta” come la vorrebbe il leccese possa offrire garanzie atletiche in questo senso. Chi vivrà vedrà…

  5. Analisi perfetta, aggiungerei una difesa che oggettivamente per qualità degli interpreti (Handanovic, De Vrij, Godin, Skriniar, Bastoni) ha subito gol in misura eccessiva

  6. Ciao Gianluca, secondo te la statistica che ci vede ottavi giocando solo nel secondo tempo non potrebbe essere imputabile al fatto che, spesso, si corre tanto e male? Non dobbiamo dimenticarci che siamo anche primi nella statistica dei chilometri percorsi. Minor energia, minor lucidità e attenzione e, nel secondo tempo, alla fine la paghi. Forse la gestione potrebbe essere un buon punto su cui lavorare in vista della prossima stagione, che ne pensi? Viva l’Inter, ciao!

    • Tutto indica una squadra non continua per mesi e spesso anche nella stessa partita. Servono altri giocatori se vuoi vincere sul serio
      GLR

  7. Se abbiamo sprecato tanti punti nei secondi tempi è anche perchè non abbiamo saputo gestire le energie nell’arco dei match; spesso siamo partiti a cannone volendo risolvere subito gli incontri e andando poi in affanno perdendo in lucidità e concretezza. E non disponendo di difensori veloci tipo Cordoba o marcatori spietati come Samuel abbiamo pagato dazio al momento di portare a casa la posta piena.
    Zhang Sr. lo sa benissimo che per vincere ci vogliono i Top players ma vorrà impegnarsi di più?

Rispondi a claudio emme Annulla risposta

Le 4 regole del commentario:
1. Siate educati: i commenti ad personam saranno ignorati
2. Scrivete in italiano, il congiuntivo non è una malattia degli occhi!
3. Non è una chat: se volete conversare tra voi, io che ci sto a fare?
4. La lunghezza del commento non può superare i 500 caratteri (spazi compresi)
Viva l’Inter!


*

 caratteri disponibili